Nanotale - Typing Chronicles artwork

Nanotale – Typing Chronicles è arrivato anche su Linux e Mac

L'esclusiva Steam e Google Stadia espande il proprio pubblico

Pubblicità

Nanotale – Typing Chronicles, come il fratello maggiore Epistory, è un titolo dal gameplay molto particolare: qualunque azione, dall’esplorazione al combattimento, è da compiere unicamente con l’ausilio della sola tastiera.

Nanotale

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Nanotale – Typing Chronicles è sui nostri schermi già dalla fine del marzo scorso e tanto noi di iCrewPlay quanto una buona fetta di utenti Steam abbiamo decantato le sue lodi (puoi leggere qui la nostra recensione di questo particolare typing game).

Nanotale - Typing Chronicles artwork

Mentre finora godersi l’avventura della giovane Archivista Rosalinda è stato possibile solo per gli utenti di sistemi Microsoft Windows e per i titolari di abbonamenti Google Stadia, da poche ore il titolo è stato reso disponibile anche per i dispositivi dotati di Mac e Linux. Una lieta novella dunque tanto per gli acquirenti quanto per i venditori (a maggiore fruibilità il più delle volte corrispondono maggiori vendite).

Nanotale - Typing Chronicles artwork

Non solo un nuovo pubblico ma anche una nuova modalità di gioco per Nanotale – Typing Chronicles

Ad accompagnare questa espansione di Nanotale – Typing Chronicles c’è anche l’implementazione di una nuova modalità che in realtà nuovissima non è. Si tratta infatti di una versione rinnovata della modalità Arena, già presente in Epistory, il precedente lavoro del developer del gioco, la software house belga Fishing Cactus.

Si tratta essenzialmente di una declinazione arcade del gioco, nella quale bisogna affrontare un lungo ed auspicabilmente infinito combattimento contro una torma di nemici come al solito a colpi di tastiera. La differenza con l’omologa modalità di Epistory è costituita dalla possibilità di muoversi e quindi sfuggire agli avversari, mentre nel primo si era obbligati a rimanere fermi al centro dell’arena.

Nanotale - Typing Chronicles artwork

Bruno Urbain, il CEO di Fishing Cactus, ha espresso la propria soddisfazione nell’aver accontentato i fan del titolo, dai quali è partita in prima battuta la richiesta dell’implementazione in esso di una modalità Arena. Ha poi concluso con il seguente invito rivolto ai futuri giocatori e giocatrici:

Vogliamo condividere Nanotale con il maggior numero possibile di persone. Non vediamo l’ora che ancora più giocatori vivano l’avventura di Rosalinda.

 

 

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Hai già provato Nanotale - Typing Chronicles? Se no, lo farai adesso che ha un pubblico maggiore ed è ancora più ricco di contenuti? Faccelo sapere nei commenti!

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro