Uscite della settimana 21-27 dicembre 2020
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Le uscite della settimana dal 21 al 27 dicembre 2020

Scopriamo i giochi in arrivo nella settimana di Natale

Il Natale è ormai alle porte e, come di consueto, i giochi che più probabilmente finiranno sotto l’albero di molti appassionati sono ormai già usciti da tempo. Di conseguenza, le uscite della settimana in corso risultano tendenzialmente scarne, fatta eccezione per qualche aggiornamento molto atteso. Il 2020 si conferma, dunque, come un anno particolare in cui le feste saranno attese da molti più per le novità sui videogiochi che per i tradizionali cenoni, falcidiati dalla pandemia da Covid-19. Dover stare in casa, tuttavia, si rivela un’occasione per dedicare qualche ora in più al gaming. Vediamo le uscite della settimana che allietereanno queste nostre peculiari vacanze natalizie.

22 dicembre

Super Smash Bros. Ultimate: Challenger Pack 8

Il primo dei grandi aggiornamenti in arrivo tra le uscite della settimana è già stato anticipato negli ultimi giorni: si tratta nientemeno dell’ottavo personaggio che va ad aggiungersi al ricchissimo roster dei combattenti di Super Smash Bros. Ultimate, disponibile in esclusiva per Nintendo Switch. Il fighting game diretto da Masahiro Sakurai si prepara ad accogliere un pezzo grosso della storia dei videogiochi, Sephiroth, il villain di Final Fantasy VII, che sbarca con la sua esclusiva e lunghissima katana Masamune e l’iconico tema musicale One-Winged Angel.

Tuttavia, molti giocatori sono riusciti a mettere già le mani su questo nuovo personaggio. Dal momento dell’annuncio, infatti, è stata resa disponibile anche una sfida che permetteva di ottenerlo qualora si fosse riusciti a battere Sephiroth nella modalità in single player del gioco. Con questa trovata, gli sviluppatori di Nintendo sono riusciti a rinnovare un titolo che non è mai stato giocato per la sua trama.

Allo stesso tempo, la sfida d’un Sephiroth è servita a mantenere viva la community, che ha fatto letteralmente a gara sui social postando gli screenshot dei tempi fenomenali in cui avevano superato questa challenge. Naturalmente, la condizione per poter avere Sephiroth tra i propri lottatori è quella di aver acquistato il Challenger Pack 8 di Super Smash Bros. Ultimate, disponibile per l’acquisto a 5,99€ dal Nintendo eShop.

23 dicembre

Genshin Impact versione 1.2

Ancora una volta, gli update sono protagonisti delle uscite della settimana: è il turno stavolta di Genshin Impact, uno dei titoli rivelazione di quest’anno. L’RPG action di miHoYo è totalmente gratuito e disponibile su PC, PlayStation 4 e smartphone iOS e Android, con la versione Nintendo Switch annunciata da tempo ma persa nella memoria dei milioni di utenti e, a quanto pare, anche in quella degli sviluppatori. Il 23 dicembre, Genshin Impact si aggiornerà alla versione 1.2, che promette di portare tante novità anche per chi lo ha giocato fedelmente fin dalla data di uscita.

Con il nuovo aggiornamento, infatti, sarà disponibile una nuova mappa, oltre a una porzione di trama totalmente inedita che seguirà il leggendario alchimista Albedo, finora solo un nome messoci nelle orecchie dal suo fidato collega di Mondstadt a cui noi avventurieri ci rivolgiamo per le nostre esigenze di crafting. Le esplorazioni, dunque, non saranno fini a sé stesse, soprattutto se mettiamo in conto la possibilità di ottenere una nuova spada leggendaria messa a disposizione dalla nuova storyline.

Il team di miHoYo, dunque, dimostra ancora una volta come sia tutt’altro che un caso se Genshin Impact sia diventato il videogioco cinese più venduto della storia. Si tratta, infatti, di un prodotto curato nei minimi dettagli, che non si lascia definire unicamente dalle pur presenti meccaniche gacha come la maggior parte dei titoli smartphone degli ultimi anni. Con l’uscita della nuova versione, anche i giocatori che finora erano scettici possono lasciarsi coinvolgere da questo gioco e apprezzarlo per i suoi indubbi meriti.

Super Meat Boy Forever

Unico gioco completo tra quelli che figurano nelle principali uscite della settimana di Natale 2020, Super Meat Boy Forever approda su Nintendo Switch, come preannunciato nel Nintendo Indie World dei giorni scorsi, ma anche su PC via Steam ed Epic Games Store, PlayStation 4, Xbox One e smartphone iOS e Android. Il titolo non ha bisogno di presentazioni, trattandosi di uno dei più riusciti tra quei giochi indie che abbinano elementi di platforming a un’elevata difficoltà, adatta ai giocatori in cerca di una sfida che non sono rimasti frustrati da Hollow Knight o dalla saga di Dark Souls.

La trama di quest’ultimo titolo delle uscite della settimana è abbastanza sopra le righe e aperta a possibilità di un umorismo maturo e dissacrante: Meat Boy e Bandage Girl hanno messo su famiglia e sono stati appena deliziati dall’arrivo di una figlioletta. Tuttavia, il dottor Fetus, malvagio scienziato dal corpo rinchiuso in un’ampolla di vetro, li ha colti di sorpresa ed è riuscito a rapire la bambina per condurre qualche strano esperimento su di lei. Toccherà a noi, dunque, guidare i genitori nell’affannosa (e pericolosa) ricerca della bambina perduta, con l’occasione di vendicarci sullo scienziato pazzo.

Si concludono così le uscite della settimana: la redazione di iCrewPlay coglie l’occasione per augurarti delle buone feste all’insegna del gaming e circondato dall’affetto, per quanto in molti casi solo virtuale, dei tuoi cari. Noi, ovviamente, continueremo a tenerti informato sulle ultime novità dell’universo videoludico e ti diamo appuntamento a lunedì prossimo.

Potrebbe interessarti...

Che ne pensi delle uscite della settimana in corso? Quale gioco ti terrà impegnato questo Natale? Faccelo sapere nei commenti!

Fonte

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti

Scelto dalla redazione

13 ore fa

E tu sei pronto ad imbatterti nel gioco più terrificante del 2021?

Notizia

5

Nessun Evento

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
0