Into the breach

Into the Breach: vederlo arrivare su PlayStation è “possibile”

Nonostante l'arrivo di Into the Breach su console PlayStation sia del tutto possibile, Subset Games sembra avere altre priorità

Subset Games è il team di sviluppo autore degli eccellenti FTL: Faster Than Light e Into the Breach; quest’ultimo, uno strategico a turni con meccaniche roguelike rilasciato nel 2018 inizialmente solo su PC, è stato in grado di ottenere un riconoscimento istantaneo per la sua originalità e qualità generale. Da allora, il gioco ha visto la luce su Nintendo Switch, Stadia, iOS e Android, ma il desiderio dei fan di vederlo arrivare su ulteriori piattaforme non si è affatto esaurito.

A cosa giocare quando non si ha tempo into the breach

Il gioco infatti non è mai apparso né su console Xbox né su PlayStation, nonostante siano passati ben 4 anni dal lancio. A quanto pare, ulteriori porting non sembrano costituire una priorità per il team di sviluppo.

Into the Breach arriverà mai su altre piattaforme?

Il programmatore Matthew Davis, di Subset Games, ha infatti dichiarato che, pur restando nel “reame delle possibilità”, un ulteriore porting non interesserebbe particolarmente il team di sviluppo, di gran lunga interessato alla realizzazione di qualcosa di “completamente nuovo ed originale”.

into the breach

A sostegno di questa affermazione, Davis ha sottolineato come il suo team sia costituito solamente da tre persone e che, per questa stessa ragione, è assolutamente essenziale dare la priorità ai progetti giusti, secondo una corretta gestione del tempo a disposizione.

into the breach

Di recente, Subset Games ha annunciato l’Advanced Edition del suo acclamatissimo titolo. In uscita il 19 luglio, questa versione aggiungerà nuovi mech, piloti, armi e molto altro al già ricchissimo pacchetto dell’originale.

Ti piacerebbe giocarci su altre console? O forse hai già avuto modo di giocarci? Fammelo sapere nei commenti!

Davide de Rosa
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI