Il calcio a tema Nintendo: Mario Strikers Battle League

Il gioco di calcio secondo Nintendo. un ritorno al passato ma un riavvio in piena regola per divertirsi con tutta la famiglia e con amici da tutto il mondo.

Mario Strikers: Battle Legue Football è sicuramente uno dei giochi del momento. Insieme alla nostra recensione che puoi trovare qui, oggi ti proponiamo anche il gioco dal punto di vista di Marco Romano, nostro collaboratore e stagista speciale, con una condizione particolare che però non gli vieta di amare i videogiochi come il resto di noi (e forse anche un po’ di più). Buona lettura.

Alessandro Rulli

Un videogioco che riprende in eredità dalle basi di Mario Strikers per Gamecube e quello per Nintendo WII; un nuovo capitolo dopo oltre quindici anni di attesa, oggi è arrivato sugli scaffali in tutto il mondo, scopriamolo insieme in questo articolo approfondito che ha esplorato per bene questo meraviglioso titolo.

Premettendo che questo gioco è totalmente l’opposto di altri capitoli, è un riavvio della saga che rivoluzionerà il campo sul mondo Nintendo e ci saranno aggiornamenti constanti e anche dei contenuti aggiuntivi.

Specifico anche che ho provato a pieno la parte Single Player perché per la modalità Club Strikers ci sarà prossimamente un articolo dedicato, ma posso darvi qualche giudizio sulla parte online per le partite veloci.

Introduzione

All’inizio del gioco si avvierà un filmato della lega in cui mostrerà una bella scena in Computer Grafica molto avvincente e colorata, e offre un bel tutorial diviso in varie categorie per imparare tutte le basi del gioco.

Il gioco non ha una storia in sé ma è una sorta di gioco sportivo arcade per dimostrare essere i migliori nella lega degli Strikers.

Ci sono anche le scelte che possono essere attivati anche gli aiuti visivi per chi è in difficoltà.

Il Gioco offre diverse modalità che potete già selezionare fin da subito e sono:

Partita Rapida: si può giocare fino a quattro giocatori in contemporanea usando quattro JoyCon e giocare anche Online.

Coppe: Sono in totale sette, sei disponibili e una si sblocca solo avere completato tutte, per testare le proprie abilità e se vincete, riceverete delle monete che serviranno per potenziare i vostri personaggi. In tutto sono sette, compreso la coppa dei Campioni, che il livello più alto della CPU e vi offre due livelli difficoltà Normale e quella Galattica (solo se avete finito il modo Normale).

Club Strikers: Per giocare in rete tutto il mondo, (Specifico che richiede l’abbonamento di Nintendo Switch Online), dove voi potete creare un vostro Club oppure unire agli altri giocatori fino massimi quattro per giocare insieme e vincere le varie partite ed è stagionale.

Equipaggiamento: Per potenziare i vostri personaggi in modo di avere la vostra squadra equilibrata per disputare tantissime partite e vincerle e sono divisi in varie parti dalla testa, braccia, corpo e gambe e ognuna di esse valutano bene cosa mettere.

Allenamento: Tutorial per imparare le basi.

 

Il calcio a tema Nintendo: Mario Strikers Battle League 1

Il gameplay e come si gioca?

All’inizio dovete scegliere i personaggi, che possono comporre la vostra squadra e in tutto il roaster, al momento sono disponibili solo dieci, una volta fatto selezionate anche il campo che sono in tutto, sei e la maglia, e adesso potrai disputare diversi match esiste una sola regola, dovete segnare e vincere entro tre, quattro, cinque o dieci minuti ha secondo del match impostato potete impostare anche stadio di giorno oppure di notte , e per chi è in difficoltà può attivare  gli aiuti visivi per vedere la traiettoria della palla.

Quali sono i controller supportati?

  • Due Joycon.
  • Un Joycon.
  • Controller tradizionale.
  • Il gioco funziona anche su Nintendo Switch LITE

CONTROLLI MARIO STRIKERS

I personaggi fanno di tutto possono schiantarvi a terra e tanto altro e potete lanciare oggetti di qualsiasi tipo per dare al giocatore una sfida avvincente per non farvi annoiare, l’intelligenza artificiale cerca in tutti modi per contrastare in base al livello difficoltà, che potete sperimentare attraverso le coppe che offrono sfide differenti.

MARIO STRIKERS PERSONAGGI

I comandi sono molto semplici da apprendere dai vari tasti B per passaggio, A per Tirare, X quelli filtranti, per una se non possedete la palla, diventa scivolata veloce se tieni premuto, sarà quella pesante e indicare con lo stick analogico sinistro la direzione, la stessa cosa vale sia con i passaggi e tiri, il Tasto L per cambiare in corsa i personaggi.

Il Tasto ZR serve per correre invece R è usato fare il dribbling, e utile per schivare l’avversario e tasto Y per usare gli oggetti potete avere solo due, e usarli con prudenza e sono diversi tipi e appaiono soltanto quando c’è un cubo con il simbolo? Che vi possono capitare questi oggetti: ” bombe, banane, guscio verde o quello rosso o l’invincibilità per pochi secondi”. Durante il match appare e anche una palla infuocata, che è una sorta d’ipertiro, e se riuscite a prenderla tutta la squadra e in grado di fare un tiro fuori dal comune.

Il calcio a tema Nintendo: Mario Strikers Battle League 2

E per eseguirlo dovete andare nella porta avversaria, oppure dal centro campo e tieni premuto il tasto A, e appare una sorta barra per il tiro e premere al momento sempre con A, per eseguire perfettamente se non è parato e per contrastarlo, basta una scivolata al momento giusto oppure lanciandogli un oggetto durante l’esecuzione del tiro c’è una specie Quick Time Event, che dovete premere ripetutamente il tasto B per parare se non riuscite, fa goal e vale due punti.

L’intelligenza artificiale non è sotto valutare basta pensare un piccolo errore può segnare e vincere la partita immediatamente e potrai scegliere da facile, normale e difficile solo nella partita rapida le coppe invece sono graduali.

I personaggi potranno utilizzare diversi equipaggiamenti e qui vedrai in dettaglio.

Ogni personaggio presenta le sue statistiche differenti come la forza, velocità, tiro, passaggio e tecnica e ognuno hanno un suo ruolo ben preciso e dovete impararlo a usare e poi potenziarlo come si deve per equilibrarlo in base al vostro stile di gioco, e si possono equipaggiare caschi, guanti, corazze, e scarpe.

Il calcio a tema Nintendo: Mario Strikers Battle League 3

Ognuna di esse sono adatte per il vostro personaggio quindi scegliete bene e potete provare con una partita rapida selezionando con equipaggiamento per vedere i risultati.

Il gioco offre anche il multiplayer Offline, dove potete giocare insieme con amici per disputare delle partite serali oppure una sorta di mini tornei nelle feste in casa e consente di disputare partite in coppia 4-4 sarebbero due giocatori sinistra e destra, e potete personalizzare le regole e molto altro in modo di creare una sorta di torneo offline casalingo.

 

MARIO STRIKERS MENU PARTITA RAPIDA

Longevità

Per terminare tutte le coppe che servono delle monete per  sbloccare i vari equipaggiamenti di ogni singolo personaggio ci vuole circa dieci ore secondo le difficoltà che riscontrate nelle varie  coppe, e poi avrà una durata infinita perché e pensato per la competizione online e per i futuri aggiornamenti.

MARIO STRIKERS BATTLE LEAGUE COPPE 01 MARIO STRIKERS BATTLE LEAGUE COPPE MARIO STRIKERS BATTLE LEAGUE COPPE GALATTICHE

L’intelligenza Artificiale

La CPU, si comporta abbastanza bene è imprevedibile, perché nel match può capitare di tutti colori, un singolo errore è fatale, e dovete recuperare immediatamente i portieri rispondono bene, basta fare circa tre o quattro colpi per metterli KO, per segnare ma attenti dove tirate perché la cpu, fa di tutto per contrastare usando oggetti e cosi via vi accorgerete nella coppa dei Campioni, che è la difficoltà alta all’inizio, non reagisce poi in un attimo fa goal e la difficoltà quella elevata per potere realmente vedere l’intelligenza artificiale in azione e nella coppa galattica che farà di tutto per contrastarvi.

Modalità Online ( Richiede obbligatoriamente Nintendo Switch Online per funzionare)

Potete scegliere in due modi:

  • Usando la Partita Rapida, puoi giocare con chiunque facendo uno o due giocatori locali e altri in rete.
  • Giocare con Amici, che potete condividere il vostro Codice della stanza per disputare match privati.
  • Giocare contro Amici, e la stessa cosa che voi siete gli avversari.

E successivamente gli utenti possono personalizzare i propi stadi per realizzare qualcosa dedicato per la community.

Per giocare Online, potete fare sia In singolo o due giocatori, che possono giocare insieme contro altri due in rete.

Se si gioca in solitaria, sarete una persona che controlla tutta la squadra e gli altri sono due giocatori in rete che fanno la coop, oppure singolo.

Piccolo Consiglio per chi gioca in Cooperativa Online significa Due Giocatori Locali e due in Rete.

 I quattro giocatori controllano due personaggi a testa e possono scambiarli in tempo reale premendo il tasto L, e dovranno sapere cooperare se non perdete all’instante, e per fare avete due modi o passaggi, per capire le vostre intenzioni e le tattiche che dovete adoperare fin da subito.

I server sono funzionanti non ho riscontrato Lag problemi del genere ho usato Connessione 4G TIM non ho avuto problemi in mobilità durante la mia prova.

La modalità Club Strikers, Puoi realizzare la tua squadra, oppure unirti già una esistente e puoi usare o il codice Amico, oppure utilizzando i vari filtri specifici, cosi  trovate la vostra squadra perfetta oppure potete unirvi, con una community o un amico.

Per giocare insieme per competere con altri giocatori, al livello mondiale ed è offre diversi eventi stagionali che saranno, ogni nove giorni ci saranno ricompense e molto altro e lo sblocco dei nuovi equipaggiamenti per potenziare i vostri personaggi.

 

Il calcio a tema Nintendo: Mario Strikers Battle League 4

Il calcio a tema Nintendo: Mario Strikers Battle League 5

Queste sono le sue funzioni:

  • Partita Amichevole creare le stanze, oppure unite quelli esistenti per disputare il match e può essere giocato sia con giocatori massimi due in locale e altri in rete.
  • Il Mio Strikers, sarebbe il vostro personaggio che avete selezionato come capitano.
  • Membri del Club, per sapere quanti ci sono dentro il totale, sono venti.
  • Gestione del Club, dove si potrà scegliere lo stadio e le impostazioni, se avete creato voi potete modificare il nome, la regione, politica del club, e i requisiti di ammissione, se vi siete solo uniti potete fare solo lascia il club.
  • Classifica della Serie, Dove potete vedere le squadre che in posizione sono.
  • Traguardi della stagione che ricompense ci sono e cosa sbloccherete.

Il gioco non presenta delle micro transazioni, quindi ogni volta se vincete o perdete riceverete, delle monete che consentono di spendere l’equipaggiamento basta disputare le partite e vincerle per ottenerli di più se perdete ve lì da ma pochi.

MENU CLUB STRIEKRS

 

Il calcio a tema Nintendo: Mario Strikers Battle League 6

Parte Tecnica e Sonoro:

Il comparto tecnico del gioco è fatto molto bene gli sviluppatori Next Level Game, hanno svolto un lavoro enorme sulla console Nintendo Switch, ottimizzando alla perfezione che il gioco è molto fluido e la fisica della palla e ottima riguardante che corrisponde al tiro, che può capitare pali o attraversa o autogol.

La grafica dei personaggi e molto morbida anche spigolosa per mantenere i personaggi come sono originalmente nel mondo Nintendo, e le animazioni sono molto fluide e omogene il frame rate gira a 1080p nel Docker a trenta FPS, Modo Portatile 720P e sempre trenta FPS, ma è stabilissimo e non cala mai ed è ultra veloce nei caricamenti e poi non ho riscontrato baco o lag nulla del genere.

Gli stadi, è molto ben colorato e caratterizzato anche il pubblico, fanno una sua figura riguardante che sono dettagliati, molto bene come modelli 3D, per dare il vivo alla partita.

L’animazione degli ipertiri, è fatta molto bene e rende in stile Cell Shading, come se fossero un cartone animato giapponese stile anime Manga disegnato, ed è fatta molto bene anche la colorazione tipo, l’effetto inchiostrazione, le animazioni sono molto omogene e anche originali ben fatte, e anche le animazioni classiche sia le espressioni facciali sono ben fatte e soprattutto stile Nintendo e sono molto ben curate e omogene, che possono fare divertire sia grandi e piccini.

Mario Strikers: Battle League FootballIl calcio a tema Nintendo: Mario Strikers Battle League 7

Mario Strikers: Battle League Football

La musica e i colpi sono ben fatti compreso di stile Rock tra chitarra elettrica batteria e altri strumenti, i vocaboli dei personaggi e le botte sono ottime congeniate e fatte molto bene e si sentono pure perfettamente e si sposano alla scena, che vi possono dare un impatto visivo ottimale.

Mario Strikers Battle League, e un gioco ideale per chi vuole avere un’esperienza classico calcio arcade, quattro contro quattro e giocare in famiglia con amici e parenti, genitori e figli, perché è adatto a tutti

per fare delle sfide fantastiche, un comparto visivo ben fatto e ottimizzato sulla console che rende uno spettacolo unico, però ha un rovescio della medaglia per i suoi contenuti e vero che offre una campagna Single Player per mettervi alla prova con le coppe però non è presente un Campionato vero e proprio in quanto vi può anche annoiare dopo un paio di partite, se si gioca da soli quindi per evitare quel problema giocare Online con altri giocatori per convivere la passione del mondo Calcio a Tema Nintendo.

Fonte

Tu sei d'accordo?

Marco Romano
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI