Humble Bundle PC Steam gaming

Humble Bundle: il gaming per il sociale

Gaming e beneficienza si incontrano in questo store ancora poco conosciuto

Pubblicità

Uno shoot ‘em up colorato e vivace, sviluppato su base tecnica e con grandi potenzialità: Panorama Cotton è uno di quei titoli che ti fa divertire, seppur con qualche difetto

Speciale

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Il mondo del gaming è tutt’altro che economico, a partire dall’hardware per arrivare ai giochi (soprattutto i titoli tripla A), tanto che spesso ricorriamo a offerte o a piattaforme che rivendono chiavi di gioco a prezzi fortemente scontati.

Tra i tanti siti che offrono questo servizio, il poco conosciuto Humble Bundle contiene offerte e pacchetti di vari giochi come altri store online, con una particolarità che lo contraddistingue: parte del ricavato dei tuoi acquisti andrà sempre in beneficenza.

Ogni mese Humble Bundle, per circa due settimane, propone un pacchetto di giochi che è possibile acquistare con un sistema di libera offerta a un prezzo molto inferiore del normale. Con la cifra di 1 euro è possibile sbloccare il primo dei giochi in offerta, con un offerta sopra la media sblocchiamo anche un’altra parte del bundle ed infine pagando una cifra minima proposta dal sito possiamo sbloccare il bundle per intero.

Humble Bundle

Al momento dell’acquisto il sito ci propone dei pulsanti con delle cifre preimpostate, con una serie di slide che ci consentono di suddividere la cifra come preferiamo. Possiamo quindi decidere quanto della nostra offerta sarà destinato agli sviluppatori, a Humble Bundle o all’associazione benefica del mese, con la totale libertà di devolvere l’intera cifra a un solo beneficiario.

humble bundle schermata

Nel caso l’associazione scelta da Humble Bundle non sia di nostro gradimento possiamo comunque donare per un altra causa, il sito ci dà infatti la possibilità di cambiare il destinatario della nostra offerta scegliendo tra una lista che conta più di mille associazioni affiliate tra cui Save the Children e il WWF. Una volta effettuato il pagamento possiamo indicare il nostro nome se siamo interessati a comparire nella classifica dei donatori e possiamo spuntare una casella che ci permette trasformare il bundle in un regalo, anche in forma anonima.

Humble Bundle: beneficenza anche in abbonamento

Altra possibilità interessante fornita dal sito è quella di sottoscrivere o regalare un abbonamento di cui il 5% andrà all’associazione del mese tramite il servizio Humble Choice.

Aderendo ai tre piani di abbonamento proposti da Humble Bundle otterremo l’accesso ad una raccolta di giochi, perlopiù di sviluppatori Indie, che potremo scaricare e conservare anche se dovessimo disdire l’abbonamento, uno sconto extra al negozio che va dal 10% al 20%, a seconda del piano sottoscritto, e per gli abbonati premium anche la possibilità di riscattare 9 tra 12 titoli speciali che cambiano ogni mese.

Humble Bundle beneficenza

Da segnalare al fianco dei giochi, che rappresentano il target principale del sito, anche la presenza di bundle contenenti e-book o software che estendono la platea di possibili donatori.

Dal 2010, anno di nascita dell’iniziativa, a oggi Humble Bundle ha già donato oltre 195 milioni di dollari in beneficenza a varie associazioni. Humble Bundle permette a noi gamer di unire la nostra passione con il sostegno di attività socialmente utili trasformandoci, anche se in piccolo, negli eroi che solitamente esistono solo sui nostri hard drive.

In questo modo possiamo rispondere a chi ci accusa di sprecare troppi soldi in videogame che stiamo contribuendo a rendere il mondo un posto migliore, magari assumendo una posa eroica.

Humble Bundle: il gaming per il sociale 1

In chiusura segnaliamo che il bundle di questo mese, dedicato al mondo VR, include tra i giochi proposti anche Borderlands 2 VR, porting in realtà virtuale di Borderlands 2. L’associazione scelta dal sito è Stop AAPI Hate un’associazione americana che si occupa di proteggere i diritti umani e civili dei suoi assistiti contro il razzismo anti-asiatico cresciuto soprattutto durante la pandemia di Covid-19.

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Cosa ne pensi di questa iniziativa? Scrivici la tua opinione!

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro