Ghost of Tsushima Director's Cut PS5 PS4

Ghost of Tsushima: Director’s Cut, svelata la dimensione del file di gioco

La versione rivisitata del titolo di Sucker Punch non peserà molto sui nostri hardware

Pubblicità

L’idealizzazione della figura del Samurai nel Giappone feudale fa da sfondo a questa avventura targata Sony. Cosa porta di originale e cosa si trascina dietro da titoli fin troppo simili?

Ghost of Tsushima

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Uno dei prodotti più chiacchierati delle ultime settimane è sicuramente Ghost of Tsushima: Director’s Cut, una nuova versione senza tagli contenente una porzione di mappa completamente inedita dell’ultima fatica di Sucker Punch.

Oltre a nuovi contenuti, la Director’s Cut conterrà anche la sincronizzazione labiale in giapponese, supporto completo al DualSense e il 4K a 60 fps su PlayStation 5. La scelta di Sony di far riacquistare il gioco ha fatto sorgere diversi dubbi tra le community circa il prezzo effettivo di questa Director’s Cut.

Ghost of Tsushima: Director’s Cut, svelata la dimensione del file di gioco

Sul PlayStation Store è disponibile la pagina dedicata all’articolo: da questa apprendiamo diverse informazioni relative a questa nuova versione di Ghost of Tsushima, tanto discussa dagli utenti Sony.

Una delle informazioni più interessanti riguarda la dimensione del file di gioco: Ghost of Tsushima: Director’s Cut pesa 60 GB, una dimensione rilevante ma che comunque resta al passo con i numeri che mediamente sono presenti nella stragrande maggioranza delle produzioni videoludiche.

Se paragonassimo la dimensione del file di gioco di questa Director’s Cut con la versione “vanilla” del titolo pubblicata il 17 luglio 2020, scopriremmo che questa versione surplus pesa il doppio di quella antecedente. Ghost of Tsushima per PS4 infatti pesa solo 35 GB.

Oltre che per i nuovi contenuti e l’espansione relativa all’Isola Iki, probabilmente una parte del peso di gioco è giustificato da una maggior qualità delle texture e degli ambienti della splendida Tsushima: non ci resta che attendere qualche settimana per poter toccare con mano questa nuova versione del titolo di punta di PlayStation e Sucker Punch.

Ghost of Tsushima: Director’s Cut è in arrivo il 20 agosto su PlayStation 4 e PlayStation 5.

Pubblicità
Pubblicità

Cosa ne pensi di Ghost of Tsushima: Director's Cut? Acquisterai questa nuova versione del titolo PlayStation?

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
1 Commento
più votati
più nuovi più vecchi
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
1
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro