Ghost Giant: una nuova esperienza per PlayStation VR

Con Ghost Giant Zoink Games punta all'esperienza VR che non solo immerga, ma dia vera e propria sensazione di presenza in gioco. Vediamo insieme cosa aspettarci

ghost giant playstation vr
0
GIOCHI IN USCITA
21 novembre Asterix & Obelix XXL 3: The Crystal Menhir
PS4
xone
steam
switch
21 novembre Deemo Reborn
PS4
21 novembre Day of Dragons
steam
22 novembre Zumba: Burn it Up!
switch
22 novembre Sniper Ghost Warrior Contracts
PS4
xone
steam

Nonostante agli occhi di alcuni la VR risulti ancora una parte del mondo videoludico elitaria, nel corso degli anni molti giochi si sono orientati verso questo nuovo sbocco dalle mille potenzialità. A questi va ad aggiungersi Ghost Giant, in uscita per PlayStation VR dal 16 aprile.

Il titolo sviluppato da Zoink Games, che uscirà anche in copia fisica il 19 aprile grazie a Perp Games, è un intrigante adventure puzzle game in cui Louis, un solitario ragazzino fa amicizia con un fantasma gigante visibile solo dai suoi fantasiosi occhi…un amico immaginario insomma. Nei panni proprio di questo Ghost Giant, il giocatore dovrà coltivare il rapporto con il suo “creatore”, guadagnandosi la sua fiducia accompagnandolo a superare ostacoli di varia natura e talvolta sconvolgenti.

Esplorando il mondo di Sancourt, aiutando i suoi abitanti in tutti i modi possibili nell’affrontare i problemi della quotidianità grazie al favore della nostra enorme stazza, scopriremo il valore di una profonda amicizia proprio stando vicino a Louis.

Il gioco è stato pensato dagli sviluppatori per dare la sensazione di essere all’interno del mondo di gioco, come fossimo in una casa delle bambole, lavorando meticolosamente sui dettagli ambientali e su un gameplay che non desse l’idea di essere astanti fuori dal gioco, ma proprio in presenza dentro il mondo in cui teniamo per mano Louis e gli abitanti di Sancourt. Proprio dal punto di vista del gaemplay, appunto, potremo manipolare gli elementi presenti nell’ambiente di gioco in molti modi e scoprire i mille segreti al suo interno.

Sembra quindi che i possessori di PlayStation VR potranno non solo vivere in maniera più immersiva giochi riadattati alla realtà virtuale anche se non pensati in prima istanza per essa, ma anche finalmente capire come si è sentito Gulliver coi Lillipuziani. Una premessa interessante quella di Zoink Games, che cerca di dare originalità e slancio all’esperienza con gli occhialoni, che spesso è ridotta nell’immaginario al minimo del suo potenziale. Ghost Giant centrerà l’obiettivo?

Che te ne pare di Ghost Giant? Personalmente il concept che sta dietro al gioco mi pare affascinante. Pensi che la realizzazione sarà all’altezza delle aspettative?

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
>

Che te ne pare di Ghost Giant? Personalmente il concept che sta dietro al gioco mi pare affascinante. Pensi che la realizzazione sarà all’altezza delle aspettative?

0