FIFA 22

FIFA 22: Electronic Arts ha dovuto “sospendere” Diego Armando Maradona all’interno del gioco!

Sembrano esserci dispute legali in atto per quanto riguarda l'utilizzo dell'immagine del giocatore argentino

A seguito di una controversia legale, EA si è vista costretta a dover negare l’utilizzo, in FIFA 22, del calciatore Diego Armando Maradona. Le attuali notizie fanno riferimento ad un’errata negoziazione, da parte dell’azienda americana, con chi deteneva i diritti d’immagine dell’atleta argentino. Di seguito, riportiamo per intero il messaggio proposto ai giocatori all’avvio del titolo:

“A causa di una controversia legale di terze parti, dobbiamo sospendere Diego Armando Maradona dall’apparire in FIFA Ultimate Team Packs, Ultimate Draft e nel team Soccer Aid World XI. Di conseguenza, gli oggetti icona di Diego Armando Maradona non saranno più disponibili nei pacchetti, nelle SBC e nei Draft FUT, e la loro fascia di prezzo è stata eliminata fino a nuovo avviso. Condividiamo la delusione dei nostri fan e speriamo di riportare presto in campo una delle più grandi icone del calcio in futuro”.

FIFA 22: Electronic Arts ha dovuto "sospendere" Diego Armando Maradona all'interno del gioco! 1

Il campione argentino era presente nella modalità FUT di FIFA 22 con ben 4 oggetti icon, i quali riprendevano diverse fasi della sua carriera. Era anche uno dei giocatori in assoluto più forti in termini di caratteristiche di gioco, dunque una grave perdita per chi lo avesse inserito nella sua squadra.

Maradona escluso da FIFA 22: i retroscena

Per quanto la notizia possa aver preso di sorpresa chiunque, in realtà molti retroscena ne presagivano l’arrivo già da parecchio tempo. Già dal novembre scorso, infatti, periodo di prossima uscita di FIFA 22, era risaputo che il detentore dei diritti d’immagine di Maradona non fosse più il suo ex manager, Stefano Cerci, il quale, tuttavia, ha comunque intavolato le trattative con EA per far inserire il suo (non più, a quanto pare) assistito come giocatore utilizzabile.

FIFA 21
Ecco il Team Of The Year della passata stagione!

Sembra infatti che ad ottenere il controllo del “marchio Maradona”sia stato tale Matìas Morla, nell’agosto del 2020. Tuttavia, alla società di Morla, “Sattvica, è stato vietato l’uso di tale immagine in qualsiasi campo nel marzo 2021, da due delle figlie del calciatore. Questa particolare controversia è stata risolta più tardi nello stesso anno, ma la famiglia di Diego sta ancora litigando con il suddetto Morla per l’utilizzo dei diritti d’immagine del calciatore.

Resta sintonizzato con noi di iCrewPlay per rimanere aggiornato su questa, come su altre notizie inerenti a FIFA22 ed al mondo videoludico in generale.

Fonte

Cosa ne pensi dell'accaduto? Maradona faceva parte della tua squadra FUT? Diccelo dei commenti.

Andrea Palumbo
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI