eFootball PES 2020 demo data uscita lancio squadre modalità trailer video download

eFootball PES 2020, parla Adam Bhatti

Il brand manager dello storico franchise sportivo chiarisce la questione sugli accordi esclusivi

Pubblicità

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Quest’anno Pro Evolution Soccer cambia vesti e diventa eFootball PES 2020.
Un passaggio che potrebbe siglare un cambio di rotta per Konami. La storica software house giapponese avrebbe scelto questo nome, secondo il brand manager Lennart Bobzien, per concedere al gioco un titolo più accessibile al mercato europeo e potersi concentrare maggiormente sugli eSports, il quale eFootball PES vorrebbe imporsi nella categoria di videogiochi sportivi.

Come ogni periodo estivo da decenni a questa parte, Fifa e PES vengono annunciati e inizia la soccer game war: quale dei due titoli sarà meglio quest’anno?
La domanda si apre molto alla soggettività di ognuno, siccome entrano in gioco più fattori: grafica, gameplay e licenze sono sicuramente tra quelli più determinanti.

Per la nuova stagione calcistica, la Juventus ha siglato un accordo con eFootball PES 2020, concedendo la licenza del club alla Konami a discapito di Fifa 20, dove questa sarà sprovvista di nome, stadio, stemma e maglie ufficiali.
Sicuramente un duro colpo per Electronic Arts, che si è vista crollare le azioni del 3,28% dopo questo scivolone.

Il brand manager del PES team Adam Bhatti, ha speso due tweet a riguardo per chiarire la situazione dopo aver ricevuto delle critiche dalle community, che sostengono sia negativo per i giocatori scaturire delle guerre all’ultima licenza.
Bhatti ha scritto:

“Capisco chi afferma che le licenze esclusive siano dannose per i consumatori. Mi piacerebbe vivere in un mondo in cui tutto è condiviso ed è solo il gioco a parlare. Abbiamo sempre avuto a che fare con questi blocchi. Per esempio, avere la Premier League in PES sarebbe fantastico.”

“Tuttavia, i grandi club vogliono sentirsi in una vera partnership, non vogliono sentirsi “acquistati” solo per bloccare i competitor. Tutti sanno che non possiamo spendere più di Electronic Arts, quindi è la qualità della realizzazione e l’impegno a essere un vero partner che condivide i valori dei club a essere importante. Ecco perché siamo tornati.

eFootball PES 2020 sarà disponibile dal 10 settembre 2019 su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Quest'anno acquisterai PES o Fifa? Facci sapere la tua preferenza scrivendola nei commenti!

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro