Doom venticinquesimo anniversario

Doom: ora anche i topi possono giocarci

presto nelle migliori sale giochi del mondo!

Pubblicità

Ratti assassini o skaven ben addestrati? Beh, quando si tratta di Doom poche cose sono quello che sembrano! Dai più che classici meme in cui persino un test di gravidanza o un bot su twitter riescono a far giocare Doom, questa volta l’idea è stata rivolta agli stessi roditori in un progetto neuroscientifico capitanato da Viktor Tòth.

L’intero esperimento volgeva nella maniera più semplice ad “insegnare ai ratti a giocare a Doom”, cosa avvenuta dopo molto tempo, preparazione, pianificazione, qualche tentativo a vuoto e tanto, tanto succo d’uva, alla banana e pazienza!

Formato con un semplice labirinto di leve e comandi utilizzando l’engine di Doom 2, Romero, Carmack e Tom si sono cimentati su di una enorme palla giroscopica che funziona da movimento ed un sofisticato sistema VR tramite impianti cerebrali, i 3 protagonisti roditori hanno dimostrato che nell’arco delle 3 settimane di prova, non solo hanno potuto finire il labirinto, ma imparare anche a sparare… ed ora che ci penso non so se esserne più spaventato o euforico!

Doom: disponibile anche per i più roditori!

Tramite ricompense e movimenti pre-impostati, i 3 topini hanno dimostrato un complesso sistema di leve, ricompense e persino di saper sparare gli ostacoli sul loro cammino.

Ovviamente ciò segna l’asticella del progresso leggermente più in alto… e mentre neuralink continua i suoi studi ed esperimenti, l’era della realtà aumentata e VR si fa sempre più vicina ed incombente!

L’esperimento è stato un successone, ma purtroppo a Viktor non è bastato. Sicuramente è contento del fatto che ora 3 piccoli roditori possono vantarsi di aver provato dei videogiochi, ma ciò non segna in alcun modo la fine del suo obiettivo principale, il tutto espresso nel suo articolo.

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

E tu, su cosa lo giocherai doom e con chi?

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro