destiny 2 carica di luce

Destiny 2: guida alla Carica di Luce

Destiny 2 offre ai giocatori un sistema variegato e abbastanza complesso di personalizzazione e differenti combinazioni di build. Ecco come impostare una build Carica di Luce.

Pubblicità

L’equilibrio tra Luce e Oscurità è in bilico; il destino del genere umano vacilla con l’arrivo di un nuovo e implacabile nemico nell’universo. Addentrati su Europa, scopri i segreti sotto i ghiacci, salva il mondo.

Destiny 2

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Destiny 2 offre un sistema di personalizzazione delle armature che riguarda molti e diversi parametri, consentendo di creare combinazioni in grado di dare una svolta significativa allo scontro. Dopo aver impostato una buona build con punteggi alti è ora di studiare con minuziosità un set di modifiche per armature in grado di migliorare drasticamente il nostro potenziale combattivo.

Stiamo parlando del sistema di Carica di Luce; questo sistema di modifiche è stato introdotto durante la Stagione dell’Alba. Mentre assistevamo Osiride con le Meridiane ed esploravamo i varchi temporali alla ricerca di Saint-14, le modifiche della Carica di Luce erano disponibili a rotazione settimanale dalle varie meridiane.

Ora che questo capitolo di Destiny 2 è terminata, le modifiche della Carica di Luce sono acquistabili da Banshee–44, l’Armaiolo della Torre. Se non le abbiamo già tutte a disposizione, ottenerle durante Destiny 2: Oltre la Luce sarà solo questione di pazientare finchè non saranno messe in vendita.

destiny 2 stagione dell'alba carica di luce

Il sistema di Carica di Luce prevede diverse combinazioni, alcune delle quali avranno più senso in attività PvE, mentre  altre saranno significativamente più efficaci in PvP. 

Impostare la Carica di Luce 

Carica di Luce è un buff cumulabile che può essere impiegato in diversi metodi; il più interessante e comune è sicuramente la conversione del buff in bonus ai danni delle nostre  armi. Essenzialmente per ottenere una Carica di Luce dovremmo equipaggiare una delle diverse modifiche che ne consentono appunto l’ottenimento:

  • Presa di Controllo: ottieni una Carica di Luce raccogliendo una Sfera di Potere;
  • Carica da Spezzascudi: ottieni una Carica di Luce sconfiggendo un Campione Barriera, Sovraccarico o Inarrestabile;
  • Fine Potenziata: ottieni una Carica di Luce sconfiggendo nemici con una mossa finale, consumando un decimo della super;
  • Mietitrice a Carica: sconfiggere un nemico o fare un’assist potrebbe generare una Carica di Luce, la probabilità è cumulativa. Attivarla sottrae però 10 punti alla statistica che regola la ricarica dell’abilità di classe;

Queste sono le “basi” con cui ottenere la Carica di Luce; oltre a queste esistono diverse modifiche per ottenere una Carica effettuando rapide uccisioni (almeno 2) con un determinato tipo di armi. Ne esistono di diverse e sono tutte in combinazione di due o tre armi.

destiny 2 carica di luce

Carica Rapida, Raggio di Esplosione, Carica Precisa, Carica Sostenuta e Carica Veloce sono le modifiche in questione; equipaggiare più copie inoltre prolungherà il tempo a disposizione per effettuare la seguenti uccisioni, aumentando le possibilità di ottenimento.

Esistono anche due modifiche per Carica di Luce legate però all’ottenimento delle Celle della Mente Bellica, un altro set di modifiche di cui parleremo più avanti. In generale, tutte le modifiche che fanno ottenere una Carica di Luce in Destiny 2 sono di colore verde.

Utilizzare la Carica di Luce

Una volta esaminate le metodologie per ottenere la Carica di Luce, capiamo come utilizzarle analizzando altre modifiche di questo stile di combattimento di Destiny 2. Innanzitutto vanno menzionate tre modifiche in grado di aumentare le Cariche di Luce.

  • A Piena Carica: permette l’aggiunta di una sola ulteriore Carica di Luce;
  • Supercaricato: consente di ottenere ulteriori due Cariche di Luce, fino ad un massimo di 5 se usiamo anche A Piena Carica insieme;
  • Guadagni sui Guadagni: per ogni Carica di Luce guadagnata, ne otterremo automaticamente una seconda.

Veniamo finalmente al dunque, ossia come “investire” questi buff guadagnati nei modi sopra descritti. La Carica di Luce infatti può essere usata in moltissimi modi; per scaricare questo buff avremo bisogno delle modifiche di colore giallo.

destiny 2 guida carica di luce build

Tra queste la più comune è sicuramente Fuoco Energico, che consente di convertire una Carica di Luce in danni delle nostre armi; questa modifica aumenterà i danni fino all’uccisione di un combattente. Non si tratta di un bonus danni cumulativo, nel senso che il bonus ai danni sarà uguale con una o cinque cariche.

Il consumo in questo caso è riferito alla singola uccisione; se abbiamo 3 Cariche di Luce possiamo contare sul bonus danni per eliminare 3 avversari. Oltre a questa “principale” modalità d’uso esistono diverse modifiche atte a convertire la Carica di Luce in buff di natura diversa.

destiny 2 guida carica di luce
Introducendo una modifica ad arco su questa armatura verrà attivata la seconda caratteristica per aumentare la velocità di estrazione di alcune armi.

Diverse modifiche gialle porteranno inoltre più di un effetto se i requisiti di attivazione della seconda caratteristica vengono soddisfatti. Si tratta di dettagli particolarmente importanti, legati allo scopo primario della modifica. Tendenzialmente si tratta di inserire sullo stesso pezzo di armatura una modifica elementale.

  • Luce Battente: effettuare uccisioni con spade o corpo a corpo genera una Sfera di Potere per gli alleati. Attivare la seconda caratteristica conferisce resistenza ai danni durante lo scatto;
  • Mano Pesante: dopo l’uso di un’abilità corpo a corpo viene recuperata metà dell’energia per corpo a corpo. La seconda caratteristica fornisce munizioni di riserva se si sconfiggono combattenti con fucili a fusioni, fucili a pompa, armi da supporto o mitragliette quando siamo circondati;
  • Potenza di Fuoco: dopo aver lanciato una granata, converte la Carica di Luce in una carica per l’abilità granata pari al 50%;
  • Luce Protettrice: dopo aver perso i nostri scudi, ogni Carica di Luce verrà convertita in un’aumentata resistenza ai danni con effetto cumulativo. Questa modifica toglie 10 punti alla statistica Forza;
  • Riserve Extra: eliminare combattenti con danni da Vuoto ha una probabilità di generare munizioni speciali, le probabilità aumentano in base al numero di Cariche di Luce a disposizione. Questa modifica sottrae 10 punti a Intelletto;
  • Cura te Stesso: eliminare combattenti con le granate rigenera la salute;
  • Lama Lucente: infliggere danni con le spade converte una Carica di Luce in un bonus ai danni per 5 secondi, la seconda caratteristica aumenta considerevolmente la ricarica delle spade equipaggiate;
  • Impulso Reattivo: subire danni mentre si è circondati da nemici converte la Carica di Luce in una raffica ad Arco che danneggia i combattenti nei dintorni;
  • Ordigno d’argento: utilizzando i lanciarazzi, otteniamo un bonus a danni e velocità di ricarica consumando una Carica di Luce;
  • Accendere la Fiamma: rianimando un alleato caduto, si crea una raffica curativa;
  • Convertitore di Energia: usare le granate converte tutte le Cariche di Luce in energia della Super fino al 50% della stessa (ogni carica fornisce il 10% di energia). Questa modifica sottrae 10 punti a Disciplina;
  • Attacco a sorpresa: ricaricare o passare ad un’arma da supporto trasforma tutte le Cariche di Luce in un potente buff ai danni per un determinato quantitativo di munizioni. Questa modifica sottrae 10 punti a Intelletto.

Realizzare la build per Carica di Luce

Ora che conosciamo le varie modifiche è ora di iniziare a provarle sul campo; inizialmente sarà complesso gestire le modifiche e scegliere le migliori da equipaggiare per ottenere i risultati migliori. Ecco allora qualche esempio per aiutarci nella scelta.

Intanto possiamo già isolare quelle che richiedono un sacrificio di punti statistica per valutare bene se sia il caso di rinunciare ad un tier o meno; in alcune attività di Destiny 2 perdere un blocco alle statistiche vuol dire perdere tempo nella carica di abilità, Super o rigenerazione della vita.

destiny 2 build carica di luce pvp pve
In alcune attività avere un buon punteggio di statistiche sarà un vantaggio; in altre impostare correttamente una build sarà fondamentale per avere la meglio.

In secondo luogo dobbiamo stabilire in base all’attività in cui ci stiamo per impegnare, quali sono i vantaggi più appetibili. Una Partita Veloce in Crogiolo o un Cala la Notte in difficoltà elevata non sono proprio lo stesso “sport”.

Carica di Luce nel PvE di Destiny 2

Considerando l’ambiente PvE possiamo iniziare considerando che: 

  • Abbiamo una buona libertà di scelta di equipaggiamento;
  • Le nostre abilità saranno fatali per i nemici più comuni, e questi saranno presenti in maniera considerevole.
  • Eventuali modificatori dell’attività potrebbero “suggerirci” alcune modifiche.

Partendo da questi presupposti, la build dovrà essere realizzata per adattarsi al nostro stile di combattimento. Se possiamo lanciare molte granate per un’elevata Disciplina o per la nostra Sottoclasse, perchè non approfittare di modifiche come Convertitore di Energia?

Un’attività come un Cala la Notte a difficoltà elevata per esempio, dove il punteggio è fondamentale, ci proibisce di “pushare” con troppa aggressività, facendo della metodica calma e della sopravvivenza due colonne portanti. Ecco dunque un suggerimento di build per questa attività di Destiny 2:

  • Presa di Controllo;
  • Carica da Spezzascudi;
  • Fuoco Energico;
  • Convertitore di Energia;
  • Supercaricato.

Con queste impostazioni riusciamo ad accumulare fino a 4 Carica di Luce raccogliendo Sfere di Potere o stordendo i Campioni per poi utilizzarle come bonus ai danni delle armi con Fuoco Energico o in energia della Super uccidendo combattenti con le nostre granate.

  • Presa di Controllo
  • Raggio di Esplosione
  • Fuoco Energico
  • Lama Lucente
  • Impulso Reattivo

Questa build, più adatta a situazioni affollate e non troppo impegnative come Azzardo o Assalti necessita di Gruzzolo Arido e una spada per infliggere ingenti danni ai boss. Il set infatti ci garantirà un accumulo molto costante di Carica di Luce.

I bonus verranno convertiti in danni per le armi primarie e speciali, un buff di 5 secondi per danneggiare nemici con molta vita o il Primordiale e una raffica di danni per scrollarci di dosso nemici se siamo circondati.

Gli esempi e le possibilità sono davvero molti, ogni attività può avere infatti configurazioni più performanti in base al tipo di scontro che stiamo per affrontare.

Carica di Luce per il Pvp di Destiny 2

Nel Crogiolo, dove i combattimenti sono da Guardiano a Guardiano, il bonus ai danni di Fuoco Energico può diventare risolutivo in molti gunfight. Ecco un esempio:

  • Fuoco Energico;
  • Presa di Controllo;
  • Mietitrice a Carica;
  • Supercaricato;
  • Guadagni sui guadagni.

Questo insieme di modifiche ci garantisce grazie a Presa di Controllo, grazie alle Super e le doppie uccisioni con armi prodigiate le Sfere di Potere; Mietitrice a Carica aumenta le nostre possibilità anche solo facendo assist. La Carica di Luce poi verrà raddoppiata grazie a Guadagni sui Guadagni fino a 4, garantendo danni aumentati con una certa costanza e facilità

destiny 2 build carica di luce
Con un aumento del 18% alcune armi saranno in grado di eliminare più rapidamente gli avversari.

Il buff ai danni di Carica di Luce infatti incrementa i danni del 18% circa, diminuendo il time to kill delle nostre armi. Nell’esempio in foto possiamo vedere l’aumento di danni di Natura della Bestia, un cannone portatile a 180bpm che grazie al bonus danni passa da 1 secondo ttk a 0.87 secondi.

In base al nostro stile di gioco nelle partite multiplayer di Destiny  2 Supercaricato potrebbe essere sostituito da Convertitore di Energia se riusciamo ad usare letalmente le granate, o da altre modifiche gialle che si adattano al nostro approccio al combattimento.

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Saper utilizzare al meglio le build e impostare un buon set di modifiche Carica di Luce ci porterà notevoli vantaggi in combattimento. Gli amanti di Sturm per esempio, possono riuscire ad eliminare un Guardiano in Crogiolo con un solo colpo sfruttando la supercarica di Drang e i danni aumentati da frantumazione della Stasi! Cosa ne pensi del set modifiche Carica di Luce? Se hai dubbi, suggerimenti o sei in cerca di un consiglio, scrivici nei commenti qui sotto!

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro