destiny 2

Destiny 2: la stagione 17 sarà teatro di grandi cambiamenti

Con il suo ultimo Settimanale, Bungie ha dato un'anteprima consistente di tutte le modifiche che saranno introdotte a partire dalla prossima season

Destiny 2 si prepara a subire una grande rivoluzione.

E’ questa la conclusione che è possibile trarre dalla lettura dell’ultimo Settimanale di Casa Bungie, il fedele comunicato da sempre portatore di novità e trasformazioni del popolarissimo sparatutto in prima persona.

Vediamo insieme, in questo riassunto pensato ad hoc, cosa cambierà prossimamente su Destiny 2!

Falcioni di Destiny 2

Gli scudi dei Falcioni di Destiny 2, a partire dalla prossima stagione, consentiranno di ottenere il 97, 5 di resistenza ai danni in PvE e il 75% in PvP;  per quanto riguarda invece i danni in mischia, essi saranno aumentati del 25% se effettuati contro nemici in PvE (tranne boss e veicoli); inoltre, la velocità di assorbimento dello scudo sarà poi ridotta del 30%, mentre la velocità dei proiettili dei falcioni arriverà da 30 a 60 m/s con statistiche 0, e da 60 a 80 m/s con statistiche 100/100.

I Falcioni esotici, parallelamente, riceveranno forti incrementi.

  • Per quanto riguarda la Lama dell’Azione (classe titano), essa darà lo scudo anche all’interno della bolla, e l’elmo di Saint-14 applicherà anche ad esso il suo effetto;
  • Per quanto riguarda la Lama dell’Intento (classe stregone), essa riceverà un aumento della velocità delle torrette di cura e dei proiettili curativi;
  • Per quanto riguarda la Lama della Concomitanza (classe cacciatore), riceverà un aumento del danno dell’onda elettrica (assieme ai nemici colpiti, che passeranno da 4 a 8).

Rinculo

Bungie ha fatto sapere di aver lavorato sodo sugli archetipi di armi di Destiny 2 proprio per garantire una gestione più omogenea del rinculo di ciascun pezzo.

A seconda, quindi, dell’archetipo di arma, la resistenza al rinculo potrà raggiungere un massimo del 25%.

Di seguito, ti elenco la ripartizione effettuata da Bungie se si raggiungerà stabilità 100:

  • 25% per fucili automatici, mitragliette e archi;
  • 20% per fucili ad impulsi, ricognizione, armi da supporto e mitragliatrici pesanti;
  • 15% per cannoni portatili e fucili laser;
  • 10% per fucili a pompa, a fusione lineare, di precisione, fucili a fusione, lanciagranate e lanciarazzi.

Inoltre, dalla prossima stagione resilienza darà resistenza al rinculo.

Movimento in aria

Molti giocatori di Destiny 2 sono soliti adottare lo stile di gioco fatto di salti, utilizzo di armi in volo e così via. Dalla prossima season, però, le cose non saranno così facili come adesso: Bungie sta infatti operando affinché questo tipo di gameplay risulti essere più costruito e meno semplice (non basterà quindi equipaggiare la modifica Impugnatura di Icaro).

Per questo motivo verrà presto inserita una modifica alle armi, chiamata “Airborne Effectiveness” che causerà i seguenti mutamenti nel gameplay:

  • con investimento nullo o investimento minimo nella statistica di airborne (da 0 a 30) il giocatore avrà una mira assistita in volo notevolmente più imprecisa e una penalità in precisione;
  • con un piccolo investimento (da 31 a 50) il giocatore avrà la medesima precisione delle attuali armi con Impugnatura di Icaro, ma con mira assistita ridotta;
  • con un investimento più sostanziale (da 51 a 70) il giocatore otterrà più precisione (seppur con meno mira assistita) rispetto all’attuale modifica Impugnatura di Icaro;
  • con un investimento notevole (da 71 a 99) il giocatore non avrà nessuna penalità nella precisione in volo;
  • con un investimento totale (100), il giocatore non avrà nessun problema.

Ovviamente questi cambiamenti investiranno anche alcune esotiche, le armi delle stagioni 16-17, quelle delle Prove di Osiride e dei Cala la Notte; le leggendarie più vecchie di Destiny 2, invece, presenteranno un valore standard.

Per quanto riguarda, invece, il gameplay in generale:

  • la penalità di mira assistita verrà azzerata se si avrà una statistica di airborne bassa;
  • Per ridurre la penalità di precisione nelle armi primarie bisognerà investire da 0 a 60 nella statistica di airborne effectiveness;
  • Per ridurre a 0 la penalità di precisione nelle armi speciali il giocatore dovrà arrivare a 100 nella statistica di airborne effectiveness;
  • I colpi alla testa in aria saranno più difficili da realizzare; infatti ci sarà solo 1 livello a statistica 100 per fucili automatici, fucili a pompa slug, fucili a fusione lineare e mitragliatrici, mentre ci sarà lo 0,5 per fucili di precisione;
  • Per gli shotgun a pallettoni dovrà esser calcolato anche l’angolo di diffusione: esso andrà a +25% con statistica 0 di airborne effectiveness, mentre se si avrà 100 di statistica verrà ridotto a 0;

Ci saranno poi altre penalità nella precisione:

  • I cannoni portatili passeranno da una penalità di precisione in volo di 0,667 gradi ad una di 0,450 gradi con stat a 0, oppure ad una a 0 con stat a 60;
  • i fucili di precisione passeranno da una penalità di 3 gradi ad una di 2 con stat a 0, ad una di 0,8 con stat a 60 oppure ad una di 0 con stat a 100;

Questa airborne effectiveness potrà essere ottenuta tramite 3 strumenti: armi, armature e sottoclassi.

 Armi

Le armi presenteranno di base questa caratteristica, che varierà a seconda dell’archetipo. In aggiunta, la modifica Impugnatura di Icaro donerà un +15 di airborne effectiveness, mentre con le stagioni successive verranno introdotte altre mod per potenziare ulteriormente questa caratteristica.

A dare un ulteriore vantaggio sarà il tratto Assalto Aereo.

Inoltre, questa sarà la suddivisione a seconda del tipo di arma:

  • Cannone portatile: 0-25;
  • Arma da supporto: 0-30;
  • Fucile automatico: 0-25;
  • Fucile a impulsi: 0-25;
  • Fucile da ricognizione: 0-20;
  • Mitragliette: 0-30;
  • Arco: 0-20;
  • Fucile di precisione: 0-5;
  • Shotgun: 0-5;
  • Fucile a fusione: 0-10;
  • Lanciagranate: 0-5;
  • Fucile laser: 0-15;
  • Lanciarazzi: 0-10;
  • Mitragliatrice: 0-20;
  • Fucile a fusione lineare: 0-15;
  • Lanciagranate a tamburo: 0-20;
  • Spada: 0-15.

Le esotiche, invece, avranno statistiche mirate: per esempio, l Re dei Ratti avrà 30, mentre gli Affari Sporchi un 27.

Sottoclassi

Le seguenti modifiche alle diverse sottoclassi di Destiny 2 saranno applicate a partire dalla stagione 17:

  • L’abilità Alta Temperatura (presente nella sottoclasse solare dello stregone, ramo di Lama dell’Alba) presenterà un +70;
  • L’abilità Metallo Temprato (presente nella sottoclasse solare del titano, ramo degli Spezzasoli) consentirà di ottenere un +20 dopo ogni uccisione con arma solare;
  • Il frammento da Sussurro dell’Edro darà un +20 dopo aver congelato un bersaglio.

Armature

Conseguentemente, le esotiche di Destiny 2 pensate per il gioco in aria subiranno una serie di debuff o bonus (in un intervallo da -50 a +40).

Per esempio gli Schinieri Peregrini daranno un +20, mentre i CALP-35T1 daranno un -50.

Insomma, Bungie suggerisce, per giocare in maniera adeguata in aria, di partire con un 70 di airborne effectiveness e di sommarvi Impugnatura di Icaro, un’arma con la medesima statistica di un valore discretamente alto e un’esotica in grado di potenziare il tutto.

Armi delle Playlist di Destiny 2

A partire dalla stagione 17 di Destiny 2, le armi delle differenti playlist potranno essere ottenute con un tratto aggiuntivo a seconda del numero di ripristini di grado di quella specifica attività.

Uccisioni a colpo singolo

Innanzitutto il bonus ai danni dal 20% al 15% per la Fonte amplificativa, per Fuoco Energico e Ignora inerzia contro i giocatori (nessun effetto in PvE).

Inoltre, le munizioni speciali verranno notevolmente ridotte: infatti, in PvP, le modifiche che consentiranno di droppare munizioni speciali saranno disabilitate, mentre i pacchetti consegneranno un solo colpo di fucile a pompa/di precisione (armi in grado di oneshottare l’avversario).

Armi speciali

Andiamo adesso alle armi speciali di Destiny 2, forse le più colpite dai cambiamenti di mamma Bungie (alcuni buoni, altri un po’ meno…).

Innanzitutto, esse avranno più penalità rispetto alle primarie;

  • I fucili di precisione, per limitare la dipendenza da Mira Istantanea, riceveranno un buff del 10% di tutte le loro caratteristiche, in modo tale da renderli più veloci;
  • I fucili a pompa slug, invece, saranno soggetti all’ennesimo nerf: essi infatti subiranno una riduzione del damage falloff di 1m, mentre la mira assistita e il magnetism falloff inizieranno e finiranno da 2 m;
  • I fucili a fusione, da tempo molto apprezzati dalla community, riceveranno una riduzione del damage falloff a distanza ravvicinata di 2 m a 0 range (statistica dell’arma), e una riduzione di 1,3 m a 100 range; a lunga distanza, invece, il damage falloff sarà ridotto di 1 m a 0 range, e di 1,3 m a 100 range.

Rimanendo sui fucili a fusione di Destiny 2, la carica del colpo ad alto impatto sarà ridotta da 1.000 a 0, 960 s, mentre il danno sarà aumentato di 10; per quelli di precisione, invece, si avrà un aumento del tempo di carica da 0,740 a 0,780 s; infine, il tempo di carica del fuoco rapido sarà aumentato da 0,460 a 0,500, ma i danni della raffica ridotti di 20.

Armi primarie

Le primarie, spesso sottovalutate dalla community di Destiny 2, dalla season 17 diventeranno molto più competitive. Questo perché:

  • Gli automatici riceveranno un piccolo buff del range (falloff damage aumentato a 0,75 m);
  • I fucili a impulsi, a portata 0, riceveranno un aumento del range da 15 a 16 m, mentre a portata 100 da 22,5 a 24 m; parallelamente, il damage falloff da distanza rimarrà invariato a 40 m, mentre il danno dei fucili a impulsi leggeri (450 RPM) verrà aumentato da 15 a 16 (e il danno alla testa passerà da da 24,75 a 26,4);
  • Lo zoom riceverà un buff da 13 a 14 per favorire l’ingresso nel meta delle mitragliatrici.

Armi pesanti

Proprio perché le mitragliatrici pesanti sono spesso abbandonate nei depositi dei giocatori di Destiny 2, Bungie ha deciso di operare un grande ed imponente buff. Parliamo di un aumentato ai danni del 40% contro i nemici PvE (20% contro i boss; Xenofagia e Grand Overture riceveranno il buff, fatta eccezione per quello ai boss).

I lanciarazzi, invece, riceveranno un aumento del divario tra adattivi/aggressivi e di precisione. Questi ultimi subiranno una diminuzione del danno del 10%, mentre i primi un aumento del danno del 10%.

Esotiche

Passiamo ora ai pezzi più famosi di Destiny 2. Qui di seguito, ti elenco tutti i cambiamenti più significativi:

  • Leone Ruggente: aumento del danno del 5% (e annullamento del precedente nerf);
  • Occhi del domani: aumento del danno contro boss e Campioni del 30%;
  • Soffio del Leviatano: aumento dell’effetto del perk ottenibile dal suo catalizzatore; aggiunto un ritardo prima della detonazione su boss e Campioni;
  • Huckleberry: zoom aumentato da 13 a 15;
  • Xenofagia: velocità di fuoco aumentata da 100 a 120; danno per proiettile ridotto;
  • Le Monarque: diminuito del 25% il danno del tick velenoso ai giocatori in PvP, ma aumentato del 50% in PvE;
  • Fattore Lorentz: ridotto del 20% il danno al corpo dei giocatori;
  • Ultima Parola: ridotto il rinculo per mouse e tastiera dal 33 al 22%;
  • Arbalesta: ridotto il danno contro i Campioni del 25%;
  • Lancia Gravitazionale: il catalizzatore darà arma Vorpal e Recupero al posto di Mano nascosta;
  • Grand Overture: tempo ridotto tra le raffiche in modalità missile;
  • Lente di Prometeo: l’ustione sarà più efficace;
  • Signore dei Lupi: riduzione del 25% del damage falloff.

destiny 2 falco lunare oltre la luce

Ovviamente il Settimanale non finisce qui!

Per approfondire meglio tutto ciò che muterà prossimamente ti consiglio di visionare tu stesso il comunicato, per ottenere una visone a 360° della questione.

Fonte

E tu, pensi che questi cambiamenti saranno efficaci per Destiny 2?

Chiara Cerri
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI