0
0

Deadly Premonition 2 – Il nuovo trailer porta alla scoperta di Le Carré

Il nuovo trailer di Deadly Premonition 2: A Blessing in Disguise ci porta alla scoperta di Le Carré, una tranquilla cittadina... che nasconde inquietanti segreti...

iCrewPlay Consiglia

Da non perdere

Naviga tra i contenuti

Con un trailer a sorpresa, Deadly Premonition 2: A Blessing in Disguise torna a mostrarsi con una presentazione orchestrata ad arte, che porta i giocatori alla scoperta del tranquillo paesino di Le Carré, svelandone poco a poco la parte più oscura…

Manca davvero poco al lancio del titolo a opera di TOYBOX Inc., che sarà disponibile in esclusiva per Nintendo Switch a partire dal prossimo 10 luglio,  e a giudicare dal trailer l’agente Francis York Morgan avrà ancora una volta un caso misterioso e complesso da risolvere.

Nel trailer viene presentato Le Carré, paesino in cui si svolgeranno le indagini, ma come già  accaduto con Greenvale nel primo titolo il piccolo paesino sarà solo apparentemente tranquillo. Vengono infatti mostrate verso la fine del trailer le scene di almeno due brutali omicidi sul quale l’FBI, di cui Francis fa parte, è chiamato a indagare.

Siamo spesso abituati a concepire i videogiochi come divisi tra tripla A e indie, ma il primo Deadly Premonition, uscito nell’ormai lontano 2010 per il mercato nipponico (e solo tre anni dopo nel resto del mondo!), si andava a inserire perfettamente nella zona grigia tra i due estremi mostrando un titolo tecnicamente grezzo, ma decisamente affascinante.

L’autore Hidetaka Suehiro all’epoca concepì una storia  fortemente ispirata a quel mostro sacro di Twin Peaks, forse per il suo essere troppo avanti coi tempi per il medium videoludico l’opera andò a spaccare la critica tra chi amò il titolo alla follia e chi lo trovò inutilmente complesso, senza vie di mezzo!

Fortunatamente con l’andare degli anni Deadly Premonition è stato fortemente rivalutato, a conferma di ciò il fascino che esercitano sul pubblico produzioni fortemente incentrate sulla trama come quelle di Quantic Dream,  che con Heavy Rain in particolare si è ispirata al genere noir di cui anche il titolo di Suehiro è pregno.

Questa “rivincita” del primo capitolo ha portato a due importanti revisioni: la Director’s Cut nel 2013, che rendeva l’esperienza più raffinata e godibile, e la versione Origins, approdata su Nintendo Switch nel 2019 per anticipare questo secondo, e attesissimo, capitolo.

Anche tu sei curioso di vivere la nuova avventura di Francis York Morgan e del suo “alter ego” Zach? Resta connesso per conoscere tutte le novità sul titolo!

Ti potrebbe interessare...

0

Commenti

1271

Miei

0
0

Registrati!
in iCrewPlay diamo valore al tuo pensiero!




Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

0