0
0

0

Cyberpunk 2077 – Ecco tutti gli annunci del Night City Wire 3!

Nel corso del nuovo Night City Wire sono state rivelate tante interessanti novità relative all'attesissimo Cyberpunk 2077.

Compralo ora!

Compralo ora!

iCrewPlay Consiglia

Da non perdere

Naviga tra i contenuti

Cyberpunk 2077 è senza dubbio uno dei titoli più attesi del decennio, il primo trailer dell’open world futuristico di CD Projekt Red infatti risale al lontano 2013. Rinvii e ritardi di ogni genere non hanno fatto che alimentare l’hype dei videogiocatori, ma ormai ci siamo: il titolo verrà lanciato su console current-gen e PC il prossimo 19 novembre (ma questo non ha impedito a qualcuno di platinare in anticipo il titolo) e in seguito anche su next-gen con un update gratuito.

Per quanto manchino, finalmente, appena un paio di mesi al lancio, le informazioni sul titolo, che si preannuncia pressoché immenso, sono davvero tante e CD Projekt Red continua a rivelarle negli interessantissimi Night City Wire. Da poco si è concluso il terzo episodio di questa serie di appuntamenti focalizzato stavolta su level design, gang che animeranno il mondo di gioco e requisiti PC. Scopri nel nostro maxi recap tutte le novità annunciate!

Level design

Le nuove immagini di gioco mostrano un mondo più vivo che mai, decadente ma comunque affascinante. Sono stati mostrati diversi ambienti di gioco (che ricordano a tratti anche il Settore 6 di Final Fantasy VII Remake). Il game designer ha puntato a creare qualcosa di vivido e credibile, un’esperienza in cui si fonderanno azioni quotidiane ad altre del tutto fuori dal comune. L’attenzione nei confronti del world building è stata tale da studiare la posizione geografica che avrebbe Night City nella realtà e sviluppare di conseguenza la mappa.

Ci saranno una molteplicità di distretti, tutti molto differenti tra loro, ma comunque molto organici, proprio  come succederebbe in una metropoli del mondo reale. Come si vede oggigiorno nelle grandi metropoli giapponesi, l’inurbazione sempre più massiccia sta portando a sviluppare le città sempre più in verticale oltre che in orizzontale, e questo naturalmente accadrà anche a Night City. Questa verticalità della mappa porterà anche a rendere talvolta più complessa l’individuazione degli obiettivi, talvolta poi sarà possibile imbattersi in puro caso in scorciatoie come ascensori che ci porteranno dritti all’obiettivo e saranno del tutto missabili.

Il mondo di gioco poi sarà animato  da una moltitudine di eventi di gioco secondari scriptati che starà al giocatore affrontare o meno, talvolta poi ci si potrà imbattere in eventi del tutto casuali come già visto nell’eccellente Red Dead Redemption 2. A garantire l’immersività ci penserà anche l’urbanistica: ogni strada infatti avrà un nome che potrà essere sfruttato come punto di riferimento quando il giocatore avrà ormai imparato a muoversi in una determinata area.

Le gang

La criminalità a Night City è totalmente fuori controllo e diverse gang sono in lotta tra loro per imporre il proprio dominio sulla città. Ogni gang inoltre avrà atteggiamenti e modus operandi diversi che si rifletterano anche sullo stile dei componenti, sulle armi utilizzate e persino sui veicoli.

I primi a essere mostrati sono stati i Valentinos, una gang che sembra essere ispirata alle gang sudamericane: bandane in volto, auto modificate… ed è subito GTA San Andreas! Si passa poi ai 6th Street, dei veri e propri redneck futuristici che sembrano vivere in periferie dal gusto molto texano e portare onore alla bandiera (come ogni buon americano!); la terza gang mostrata è quella dei Voodoo Boys, più che una gang un gruppo di netrunner che grazie all’hacking tengono costantemente d’occhio il loro territorio; gli Animals, definiti “i più fuori di testa della città”, una gang composta da afroamericani apparentemente dediti alla boxe che sono stati assoldati che qualche misterioso individuo; i Tyger Claws sono una vera e propria trasposizione della Yakuza giapponese, i membri di questa gang tenderanno a utilizzare delle katane ultra tecnologiche; le Moxes, una gang principalmente al femminile composta da papponi, prostitute e reietti, nata per contrastare proprio i Tyger Claws.

Meno spazio è stato dedicato però alle ultime gang presentate: sono stati mostrati solo di sfuggita i Wraiths, gli Aldecaldos, sostanzialmente un gruppo di vagabondi e, solo in un secondo momento, si è parlato dei Maelstrom, la gang che conta gli elementi più modificati, i suoi membri infatti hanno deciso di valicare i confini tra umani e macchine spingendosi il più lontano possibile.

Non sarà possibile unirsi alle gang, ma i loro capi potranno assumerci per degli incarichi specifichi, naturalmente prendere le parti di una specifica gang porterà a incrinare i rapporti con le altre, ma non è ancora chiaro fino a che punto questi rapporti potranno essere compromessi o ricuciti.

Specifiche PC

Sono state infine rivelate le specifiche della versione PC del titolo, per comodità ti mostriamo direttamente la tabella riassuntiva rilasciata da CD Projekt Red stessa:

Cyberpunk 2077 requisiti PC

Come se non bastasse, in chiusura è stato anche annunciato che si sarà un Episodio 4 del Night City Wire prima dell’atteso lancio del titolo, ma non è ancora stato specificato quando si terrà e quali saranno gli argomenti previsti per quello che sarà porbabilmente l’ultimo appuntamento prima dell’uscita.

Indubbiamente CD Projekt Red riesce a far schizzare alle stelle l’hype a ogni annuncio, se non hai ancora preordinato Cyberpunk 2077, ma questo Night City Wire è riuscito finalmente a convincerti, puoi trovare qui un’edizione speciale di Amazon che verrà accompagnata da una valanga di contenuti bonus al lancio! Ti ricordo inoltre che per rimanere sempre aggiornato con le offerte tech più interessanti puoi anche unirti al nostro nuovo canale Telegram dedicato!

Ti potrebbe interessare...

0

Commenti

1297

Miei

0
0

Registrati!
in iCrewPlay diamo valore al tuo pensiero!




Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

0