Call of Duty: Warzone Captain Price

Call Of Duty: vendute 400 milioni di copie

Con 22 milioni di copie vendute all'anno di media, il brand di Call Of Duty è una miniera d'oro

Pubblicità

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Apprezzato o meno dai giocatori, è innegabile che il brand di Call Of Duty sia ormai un appuntamento fisso a cadenza annuale, capace di coinvolgere e far divertire milioni e milioni di appassionati ogni anno tra epoche, modalità e storie sempre diverse.

Il brand è nato nel 2003, ben diciotto anni fa, e Activision ha comunicato che in media il franchise vende ben 22 milioni di copie in media all’anno confermandosi ogni anno un grande successo.

Call of duty Black Ops Front

Call Of Duty: da Warzone al successo continuo

Dopo aver annunciato il tetto dei 100 milioni di giocatori raggiunti solo su Warzone, Activision ha comunicato che l’intero franchise, dal primo capitolo del 2003 a Black Ops: Cold War è riuscito a piazzare 400 milioni di copie in tutto il mondo a prova dell’enorme portata e successo dell’FPS.

“Grazie per tutti questi ricordi, per le esperienze condivise con gli amici e per aver fatto parte della più grande community del mondo” – Activision tramite i propri canali ufficiali.

La serie creata nel 2003 da Infinity Ward, ha visto l’uscita di un titolo nuovo a cadenza annuale nel corso di tutti e diciotto gli anni, tranne nel 2004, unico anno in cui il brand ha mancato l’appuntamento nei negozi.

Call of Duty: Black Ops Cold War

In tutti questi anni il brand ha visto epoche, storie e personaggi memorabili e molto diversi tra loro, passando dalla seconda guerra mondiale a periodi contemporanei e futuristici.

Cosi come i periodi e le epoche trattate, anche gli studi che lavorano sullo sviluppo dei titoli sono diversi e si dividono la release del nuovo capitolo ogni anno. 

Sledgehammer, Treyarch e Infinity Ward sono i tre studi responsabili dello sviluppo e sono proprietari di Activision. Inoltre non è rara la collaborazione con altri studi di proprietà quali Raven Software e High Moon soprattutto per le modalità zombie o comunque cooperative.

Activision ha specificato che solo due anni fa Call Of Duty aveva raggiunto le 300 milioni di copie vendute, a prova dell’enorme successo che l’ultimo Modern Warfare, anche per merito di Warzone ha avuto, piazzando sostanzialmente 100 milioni di copie in due anni.

Il publisher ha inoltre specificato come le saghe di Modern Warfare e Black ops siano quelle che hanno avuto maggiormente successo in assoluto nella storia del franchise.

Call Of Duty ha inoltre sbancato nel mondo free-to-play, non solo con Warzone, ma anche con Call Of Duty Mobile, il titolo esclusiva smartphone che ha raggiunto il tetto dei 300 milioni di download in un solo anno. Call of Duty: Mobile season

Warzone e Black Ops: Cold War hanno visto giusto pochi giorni fa, l’arrivo della nuova stagione con tante novità e modalità nuove, e che tra le altre cose ha visto la mappa Verdansk esplodere e cambiare aggiungendo elementi ed eventi del tutto nuovi, sia nel battle royale che nel multiplayer di Black Ops: Cold War.

Se il supporto della community e di Activision tramite i propri studi, rimarrà questo, siamo certi che Call Of Duty continuerà a essere sulla cresta dell’onda ancora per molto tempo.

Pubblicità
Pubblicità

Sei fan di Call Of Duty? Stai giocando e apprezzando Black Ops: Cold War? Faccelo sapere nei commenti!

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro