Call of Duty Vanguard

Call of Duty Vanguard, il Dietro le Quinte della campagna single player

Sledgehammer Games ci spiega cosa significa creare la campagna del nuovo capitolo della serie

Pubblicità

Call of Duty: Vanguard è l’ultimo arrivato della storica serie di sparatutto in prima persona, che offre una breve seppur ben strutturata campagna e tantissime modalità multigiocatore.

Call of Duty: Vanguard

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Sledgehammer Games ha pubblicato un video dedicato alla campagna single player di Call of Duty Vanguard. Il filmato, che puoi ammirare di seguito, è accompagnato da un post blog firmato da James Mattone e Daniel Noel, in cui parla di tutto ciò che è stato il lavoro per dar vita alla modalità storia del nuovo capitolo della serie.

Call of Duty Vanguard – Un viaggio Dietro le Quinte

In Vanguard, quasi tutte le missioni avvengono nel mezzo di un conflitto la cui storia viene narrata su più fronti, si addentrano su come cinque semplici soldati siano diventati degli eroi, conducendo al cuore della Campagna del gioco, le origini delle Forze speciali originali, la Task Force 1, fermando qualcosa che avrebbe potuto distruggere il mondo“, si legge nel post.

Per Sledgehammer Games è un ritorno nel racconto della Seconda Guerra Mondiale, dopo l’episodio lanciato nel 2017. Adesso, con Call of Duty Vanguard, si vuole esplorare il conflitto da una prospettiva più ampia: parlando con il loro consulente storico è emerso infatti il concetto di enormi battaglie in grado di mutare il corso degli eventi.

Call of Duty Vanguard Campaing

Ci furono battaglie tra le nevi di Stalingrado, nei cieli delle Isole Salomone nel Pacifico e in Nord America“, ha detto David Swenson, Direttore creativo della Campagna di Vanguard. “Abbiamo battaglie epiche nei luoghi più svariati a fare da sfondo, ma ci concentriamo anche sulle storie personali di coloro che hanno combattuto nella Seconda guerra mondiale. Sono queste le storie che vogliamo raccontare“.

Un esempio sarà il personaggio di Polina Petrova, ispirata a svariate tiratrici scelte sovietiche il cui numero di vittime confermate è nell’ordine delle centinaia. “Amata dal suo popolo e temuta dai tedeschi, ad oggi resta il cecchino donna di maggior successo nella storia“, ha detto Swenson riferendosi a una delle ispirazioni di questa protagonista.

Call of Duty Vanguard Storia

Le storie di ognuno dei personaggi che faranno parte della campagna di Call of Duty Vanguard sono state realizzate con il supporto di un variegato gruppo di scrittori, ognuno di loro dotato di diverse abilità e diverse prospettive sulla guerra. Stephen Rhodes, Narrative Lead del progetto, ha spiegato che scrivere una storia su quel conflitto è un evento già abbondantemente utilizzato dal media videoludico, per questo l’idea di raccontare storie uniche e interessanti è stata una delle parti più emozionanti nella nascita della campagna.

Call of Duty Vanguard è atteso il 5 novembre per PC, PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One e Xbox Series X/S.

Call of Duty Vanguard Campagna

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Cosa ti aspetti dalla campagna del gioco? Scrivimelo in un commento!

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro