Call of Duty black ops cold war

Call of Duty Cold War avrà un nuovo team di doppiaggio

Le indiscrezioni riguardanti Call of Duty Cold War continuano ad invadere le bacheche dei social, ma una notizia ha colto di sorpresa molti fan. Frank Woods, comparso nel trailer, non sembra essere proprio lui.

Il trailer di presentazione di Call of Duty Cold War ha già varcato la soglia dei sei milioni di visualizzazioni e molti fan della saga hanno notato qualcosa di strano, qualcosa di “nuovo”. Se anche tu hai già visto il trailer sicuramente avrai avuto modo di riconoscere Frank Woods, approdato anche su Warzone il 26 agosto nelle vesti di un operatore selezionabile soltanto da coloro che hanno prenotato Call of Duty Black Ops Cold War. Secondo alcuni utenti che hanno analizzato il trailer, la voce di Woods è senza dubbio diversa da quella che aveva nei titoli precedenti, questo perché il doppiatore originale è stato sostituito.

Treyarch assume nuovi doppiatori per Call of Duty Cold War, ma qualcuno non è rimasto contento

Il personaggio più amato della saga di Black Ops è Frank Woods, doppiato da oltre un decennio da James C Burns. A breve distanza dalle decisioni prese dal team di sviluppo del nuovo Call of Duty Cold War, lo storico doppiatore, chiacchierando in un video di YouTube, ha risposto ad alcune domande che gli sono state poste dai fan. Nel corso “dell’intervista” James ha esplicitamente espresso tutta la propria frustrazione nel vedersi togliere, dopo più di dieci anni e senza un motivo ben preciso, l’interpretazione di Woods.

James C Burns is NOT happy about being recast. You done him dirty Treyarch and I don’t respect that! from blackopscoldwar

Le circostanze hanno portato James ad un livello di disperazione tale che ha deciso di sfogare tutto il proprio rancore verso Treyarch, attraverso i canali social a cui è iscritto. “Non ho alcun dubbio che la storia dietro Cold War sia qualcosa di affascinante, però avrei voluto dare tutto il mio contributo ad un titolo così importante. Non do la colpa a chi prenderà il mio posto, ma chiunque dovrà interpretare Frank Woods, in quella sala di doppiaggio, non riuscirà ad avere lo stesso feeling che ho io con il personaggio.”

“Dopo aver trascorso ben 11 anni a interpretare sempre lo stesso personaggio si entra in uno stato mentale dalla quale non riesci più ad uscire. Conosco molto bene Frank, so quali sono le sfumature del suo carattere e riconosco i suoi stati d’animo in ogni situazione. La mia frustrazione deriva proprio dal fatto che nessun doppiatore, sia di serie A che di serie B, riuscirà mai a dare il tono adatto ad un personaggio come lui. Non ho dubbi sul fatto che Activision e Treyarch cercheranno un attore professionista, ma io avrei garantito un risultato irraggiungibile da chiunque.”

Nessuna spiegazione dietro le scelte fatte da Activision per Call of Duty Cold War

Insomma, il doppiatore decennale del nostro Frank non sembra aver preso di buon grado le scelte fatte da Treyarch e a tal proposito ha dichiarato anche che la decisione di rimpiazzarlo, per lui, resta un mistero. La cosa che però ha fatto riflettere anche noi redattori riguarda principalmente il progetto Cold War, infatti, il nuovo titolo di Activision non segnerà una ripartenza, ma sarà un sequel del primo Black Ops, con una linea temporale posta tra Black Ops 1 e Black Ops 2.

A riguardo si è espresso anche Burns dichiarando che la questione del rimpiazzo non è molto chiara visto che l’azienda dovrà cercare qualcuno che imiti Burns. “Una cosa è portare un nuovo personaggio in un titolo con una nuova storia e quindi creare un Woods completamente nuovo, ma Call of Duty Cold War non è “nuovo”, quindi stanno preferendo qualcuno che imiti piuttosto che me.”

L’esclusione dal team di doppiaggio di Call of Duty Cold War ha investito anche altri attori che, come Burns, davano le voci da diversi anni agli operatori. Alcuni volti familiari del primo titolo della saga tra cui Alex Mason, interpretato da Sam Worthington, e Jason Hudson, interpretato da Ed Harris, a quanto sembra verranno doppiati da nuovi attori.

Fonte

Secondo te cosa ha spinto Activision e Teyarch a escludere i vecchi doppiatori dal progetto Cold War? Secondo te questa scelta avrà ripercussioni sul gioco? Faccelo sapere nei commenti!!!!

Salvatore Occhipinti
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI