Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Bully 2 in fase di lavorazione

Bully 2 è in fase di lavorazione?

Secondo alcune fonti, i casting per la realizzazione del gioco di Rockstar sono già iniziati

Se vuoi maggiori informazioni su inserisci la tua email qui sotto:

Qualche mese fa trattavamo alcune notizie inerenti ad un presunto secondo capitolo del mitico ed inimitabile Bully, titolo che segue lo stesso filone di stile della celebre azienda videoludica statunitense Rockstar, in cui vestivamo i panni di un giovane studente ribelle. Ora invece, stando ad alcune fonti in circolazione, pare che il team di sviluppo abbia avviato i primi casting e che stia iniziando a lavorare seriamente alla realizzazione di una nuova avventura basata ovviamente sulla storica esperienza di gioco svoltasi nel lontano 2006.

Bully 2 in fase di lavorazione

Jessica Jefferies, Casting Director del progetto annuncia di essere alla ricerca di giovani talenti per la realizzazione di “un nuovo videogioco non ancora annunciato a opera di un grosso sviluppatore, con riprese presso i Pinewood Studios” Lo stesso annuncio prosegue: “gli attori dovranno recitare in scene che includono volgarità e violenza di lieve entitàIl progetto è un thriller/dramma e tutte le sequenze con gli attori di giovane età saranno gestite con sensibilità“. Pensi che tale bando non possa bastare come prova?

Trai ruoli disponibili inseriti nello stesso, troviamo anche varie posizioni per “professori di college“e alcuni membri della stessa Rockstar Games sono stati coinvolti per iniziare i lavori, ma questo ancora in totale anonimato e senza alcuna conferma ufficiale.

Nessun articolo trovato.

Qual è il tuo pensiero a riguardo? Ti ricordiamo che circa due anni fa circolavano in rete alcune concept art che rimandavano indubbiamente a questo nuovo ed attesissimo sequel…

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
avatar
  Sottoscrivi  
Notificami
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp