Battle princess Madelyn in arrivo a dicembre 2018 su Steam e console.

Battle Princess Madelyn: la “nipotina” di Ghosts ‘n Goblins arriva su console

Il curioso emulo della prestigiosa saga Nintendo verso una data d'uscita definitiva

Cosa spinge un padre canadese, amante dei videogiochi al punto da diventare sviluppatore, a creare una campagna su Kickstarter per progettare un emulo di una delle più grandi saghe di platform mai apparsa su console Nintendo? A quanto pare, una primogenita affascinata dal gioco, dai suoi boss (precisamente la Statue of Terror), e con un nome alquanto accattivante per una supereroina. Madelyn, appunto.

Così nasce, piuttosto inaspettatamente, Battle Princess Madelyn, platform che attinge a piene mani dalla saga di Ghouls ‘n Ghosts, in particolare dal suo celeberrimo seguito Ghosts ‘n Goblins

Per quei pochi che non avessero mai visto Stranger Things, o ascoltato “Abiura di me” di Caparezza, o che semplicemente sono troppo giovani per ricordarlo, il gioco ci vedeva nei panni di un coraggiosissimo, ma scapestrato, cavaliere, intento, come di consueto, nel salvare la principessa da un’orda di mostri cattivi cattivi al soldo di Lucifero, nientemeno. Battle Princess Madelyn rovescia il paradigma (in perfetto stile tardo-disneyano), mettendoci nei panni della giovane principessa che deve salvare la sua famiglia rapita da un mago malvagio, nonché vendicare la morte del suo fedele cane Fritz, caduto nel tentativo di proteggere i suoi padroni.

Sul gameplay poco da dire: ricalca parecchio quello del già citato G’nG, con qualche elemento di novità dato dal sapiente uso delle nuove palette di effetti (quali riflessi, condizioni climatiche, ecc.) date dalla superiorità del motore grafico, e la maggior presenza di esplorazione dei dungeon fornita da numerosi elementi di backtracking mutuati da più celebri “cugini” (leggi Metroid Castlevania).

Se anche voi volete sperimentare l’emozione (e, perché no, la frustrazione) di un platform vecchia scuola con qualche elemento in più, sappiate che gli americani potranno gioirne già da domani, 20 dicembre, sia per Nintendo Switch che per PlayStation 4

Noi poveri mortali che risiediamo in Europa, invece, dovremo attendere fino a dopo che la Befana avrà portato i suoi calzini ripieni di carbone (perché siamo molto cattivi, in redazione), ma non poi molto. Si prevede, infatti, che uscirà per Nintendo Switch intorno al 7 gennaio. Sfortunatamente non è stata ancora rilasciata una data precisa per i possessori di PlayStation 4, ma non c’è da temere. Si può tranquillamente consultare la pagina ufficiale della software house canadese per maggior informazioni.

Fonte

Che ne pensi, o tu nostalfag che ci leggi? Credi che meriti? Pensi che gli darai un'occhiata? Faccelo sapere in un commento. E mi raccomando, stay tuned, stay foolish!

Nicola Mondelli
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x