Apex Legends

Apex Legends per Nintendo Switch è stato rimandato

La versione Nintendo Switch di Apex Legends è stata rimandata a un generico 2021 per essere perfezionata ulteriormente

Ormai da parecchio tempo riecheggia nell’aria la notizia che vedrebbe Apex Legends approdare anche sui lidi di Nintendo Switch. Questo, chiaramente, farebbe piacere a moltissimi giocatori, che magari non hanno potuto provare il gioco o che, dato anche il crossplay, potrebbero giocare al battle royale insieme ai loro amici. Oggi abbiamo una notizia che ci dice un nuovo periodo d’arrivo meno aleatorio, il 2021.

Stando agli sviluppatori, infatti, i lavori sulla versione Switch di Apex Legends stanno procedendo bene, ma a causa di alcune sfide di sviluppo (presumibilmente legate all’hardware della console o all’apertura del nuovo studio) sono ora costretti a rimandare la data d’uscita a un generico 2021. Questo al fine di dare giustizia al titolo, in modo da presentarlo con un comparto tecnico dignitoso anche sulla console ibrida. La dichiarazione completa di Chad Grenier non lascia spazio a dubbi:

“Siamo ancora al lavoro sul porting, ma per rendere giustizia al gioco e creare l’esperienza fantastica che i giocatori di Switch meritano, il nostro team ha bisogno di più tempo. Quest’anno ha portato nuove sfide inaspettate, per usare un eufemismo, e non vogliamo affrettare nulla.

I possessori di Switch possono aspettarsi di mettere le mani su Apex Legends il prossimo anno. E, naturalmente, quando Apex Legends verrà lanciato su Switch, sarà fornito con il supporto per il gioco multipiattaforma, i nostri ultimi contenuti stagionali e la piena parità di funzionalità con le altre versioni del gioco.

Non vediamo l’ora che tu possa avere Apex Legends tra le tue mani (o nel tuo dock collegato alla TV).

A presto e grazie per la comprensione.

Chad Grenier”

Si è parlato, infatti di come Respawn non ami sovracaricare troppo i propri sviluppatori ma, al contrario, distribuisca nel corso del tempo le varie date di rilascio dei propri titoli. Questo è anche il caso di Apex Legends, che sta ricevendo aggiornamenti lenti ma costanti. Anche se questo significa dover aspettare di più per avere nuovi contenuti, una politica simile va sempre bene, dato che il crunching è una pratica da scoraggiare a tutti i costi.

Sempre restando in tema Apex Legends, sappiamo che il battle royale arriverà anche su Steam con il lancio della stagione 7, il prossimo 4 novembre 2020. Se sei un giocatore PC, quindi, potresti apprezzare di più il classico metodo di distribuzione tramite lo store Valve.

Fonte

Giocherai Apex Legends su Nintendo Switch?

Gabriele Rocca
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI