Nintendo Switch oled joy-con

Gli analogici dei Joy-Con di Nintendo Switch OLED sono stati migliorati

Ed era anche ora che qualcosa si smuovesse in merito!

Pubblicità

Un DLC di Minecraft? Assolutamente no! Bonfire Peaks ti metterà alla prova per fare una cosa sola: bruciare il tuo passato e andare avanti nella tua vita. Magari scalando una montagna.

Speciale

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Ne abbiamo parlato e riparlato in più articoli, alimentando le speranze di vedere prima o poi dei Joy-Con migliorati e di gran lunga più resistenti al fenomeno del drifting, brutta piaga che affligge anche il Dualsense di PlayStation 5. E in cosa riporre le speranze, se non nel nuovo modello Nintendo Switch OLED? Il fenomeno del drifting dei suoi controller è così diffuso che Nintendo ha persino dovuto affrontare una class action.

All’inizio dell’anno ci era proprio arrivata una notizia che non faceva ben sperare, notizia divulgata dalla stessa Nintendo, che affermava come i due piccoli controller inclusi con Nintendo Switch OLED sarebbero rimasti identici a quelli attualmente sul mercato.

Nintendo Switch OLED Model

Un’intervista chiarisce la situazione Joy-Con per Nintendo Switch OLED

In un’intervista che esamina i dettagli tecnici Nintendo Switch OLED pubblicata dalla stessa Nintendo, il vicedirettore generale del dipartimento di sviluppo tecnologico di Nintendo Toru Yamashita ha finalmente chiarito la situazione del drifting. Il vicedirettore ha infatti affermato che nel tempo Nintendo ha apportato dei miglioramenti agli stick analogici dei Joy-Con e che questi upgrade sono successivamente stati inseriti nella versione OLED di Switch.

Il grado di usura dipende da fattori come la combinazione di materiali e forme, quindi continuiamo a migliorare ricercando quali combinazioni hanno meno probabilità di usurarsi“, ha affermato Yamashita.

Abbiamo detto che le specifiche del controller Joy-Con non erano cambiate, nel senso che non abbiamo aggiunto nuove funzionalità come nuovi pulsanti, ma gli stick analogici nei controller inclusi nel modello OLED sono aggiornati all’ultima versione con tutti i miglioramenti del caso. Inutile dire che sono state aggiornate anche le levette analogiche incluse in Nintendo Switch, Nintendo Switch Lite, i controller venduti separatamente e il Nintendo Switch Pro Controller attualmente commercializzati“.

Non sappiamo nell’effettivo quanto questi aggiornamenti andranno a migliorare la problematica del drifting, ma siamo quantomeno contenti che Nintendo abbia finalmente deciso di muoversi per risolvere il problema.

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Sei contento dei passi in avanti di Nintendo sulla questione del drifting?

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro