0
0

Ecco l’aggiornamento 1.1.4 di Animal Crossing: New Horizons

Questo nuovo aggiornamento di Animal Crossing: New Horizons sistema lo spawn rate delle uova dell'evento Bunny Day

LIVE DEL GIORNO

Da non perdere

Naviga tra i contenuti


Animal Crossing: New Horizons ha venduto veramente tanto, anche se il numero di uova distribuite nelle isole dei giocatori è stato ancora maggiore e ha fatto impazzire anche quei giocatori che di solito sono calmi. Pare però che Nintendo abbia capito il problema e ha ridotto il tasso di spawn delle uova.

Come parte del prossimo evento Bunny Day, una persona all’interno di un costume da coniglio è arrivata sull’isola e ha nascosto ovunque le sue uova. Queste uova, ovviamente, sono stato un po’ troppo esagerate per molti giocatori. Le uova apparivano sugli alberi, in palloncini, maschere da pesci, nascoste nelle rocce, ecc. Queste uova vengono utilizzate per creare speciali ricette stagionali.

Come parte dell’ultimo aggiornamento 1.1.4, Nintendo ha ora regolato il tasso di spawn per alcune uova fino all’11 aprile. Questa riduzione cambierà il 12 aprile, quando le uova diventeranno più facili da trovare man mano che il Bunny Day sarà completamente in corso.

Nell’aggiornamento è inclusa anche una correzione per Flick, il collezionista di insetti, visitatore artistico, che avrebbe dato ai giocatori il modello sbagliato per Platinum Kogana / Scarab Beetle quando gli si fosse commissionato il progetto artistico.

Al momento, le note della patch sono in giapponese, ma sono state tradotte da OatmealDome. La pagina dell’aggiornamento specifica inoltre che non esiste una “compatibilità di comunicazione locale con la versione 1.1.3 o precedenti”. Pertanto, si consiglia ai giocatori di aggiornare il gioco se desiderano continuare a giocare con amici o familiari.

Animal Crossing: New Horizons è disponibile su Nintendo Switch.

Ti potrebbe interessare...
Animal Crossing: attenti al Volpolo
Chiunque stia giocando ad Animal Crossing da più di una ventina di giorni avrà fatto sicuramente conoscenza con quel furbacchione di Volpolo, venditore d’arte. Con…

0

Commenti

1142

Miei

0
0
0
0

Registrati! La tua opinione conta!