fbpx

Yooka-Laylee, presto un modello 3D “primitivo” si aggiungerà al Tonico 64

Il Tonico 64 del primo Yooka-Laylee riceverà una novità in seguito al rilascio del suo successore, Yooka-Laylee and The Impossible Lair

Oggi è uscito Yooka-Laylee and The Impossible Lair, seguito a scorrimento laterale (con esplorazione dell’overworld in chiave The Legend Of Zelda) del primo Yooka-Laylee. A fare scalpore tra i fan è stata la presenza di un modello 3D “retrò” tra i bonus di preordine, a testimonianza della natura nostalgica di entrambi i titoli, ma c’è di più.

In seguito all’uscita del primo Yooka-Laylee, Playtonic Games ha rilasciato la scorsa primavera come DLC gratuito il Tonico 64-bit. Con questo filtro, il gioco mima a grandi linee l’aspetto di un titolo per Nintendo 64, senza però sostituire i modelli 3D. Playtonic ha osservato che ricreare dei modelli 3D separati per ogni assetto contenuto nel gioco avrebbe raddoppiato la mole di lavoro, ma dopo l’uscita del seguito Yooka-Laylee and The Impossible Lair la domanda di un modello 3D aggiuntivo almeno per Yooka e Laylee anche nel primo gioco non si è fatta certo attendere. Il lato sorprendente, però, è che la domanda è stata non solo ascoltata, ma anche accolta a braccia aperte.

Stando al tweet di Playtonic, il “nuovo” modello 3D per i protagonisti del primo gioco verrà incluso con il Tonico 64-bit stesso su Xbox One e PlayStation 4, e semplicemente aggiunto al filtro su Nintendo Switch, dove quest’ultimo ha debuttato per primo. Mentre modelli 3D in stile anni ’90 si sono già visti nel postgame di Super Mario Odyssey e nella versione PlayStation 4 di Crash Team Racing Nitro-Fueled, questa sarebbe la prima volta che li vedremo tanto integrati nel look di un videogioco moderno (Back In 1995 permettendo).

Ti potrebbe interessare...

0

Commenti

982

Miei

0
0
0
0

La tua opinione conta!