Yakuza Like a Dragon

Yakuza Like a Dragon: guida ai migliori lavori

Passiamo in rassegna tutte le occupazioni del party, soffermandoci sulle migliori

Pubblicità

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Yakuza: Like a Dragon, il settimo capitolo della saga sviluppata da Ryu Ga Gotuku, introduce diverse novità all’interno della serie. Oltre al già citato combattimento a turni, che proseguirà nei prossimi esponenti del genere, lasciando l’onere dell’action al filone Judgment, affida ai protagonisti del party un lavoro.

Trattato alla stregua di uno stile di combattimento, anche se in alcuni casi molto più scanzonato, il lavoro risulta fondamentale per l’esperienza complessiva offerta dalla campagna, soprattutto per intraprendere le attività più complicate. In partenza, ad ogni membro del team sarà affidato un lavoro speciale, in alcuni casi il migliore, mentre in altri appena possibile è consigliato intraprendere strade diverse.

Yakuza: Like a Dragon

Con il proseguo dell’avventura in quel di Lijincho, il così detto Hello Work, diverrà la tua metà fondamentale per la sperimentazione delle migliori combo lavoro-personaggio. Piccola precisazione, l‘esperienza guadagnata dalle battaglie crescerà su due diversi livelli, lavoro e personaggio, quindi presta molta attenzione a non cambiarlo frequentemente, le migliori abilità si sbloccano come di consueto agli ultimi livelli.

Yakuza Like a Dragon: che lavoro affidare a ciascun personaggio?

Ichiban

Partiamo dal protagonista di Yakuza Like a Dragon, il carismatico Ichiban, al quale nelle battute iniziali verrà affidata la “classe” eroe. Per il proseguo dell’avventura, considerando anche le difficili attività endgame, rimane la scelta migliore. Ad ogni livello raggiunto, Ichi avrà un boost di danno e difesa non trascurabili, con lo sblocco di abilità fondamentali per il sostegno della squadra.

Attacco aumentato per diversi turni, possibilità di curare la squadra, rianimare i compagni caduti sono solo alcune delle migliore abilità che garantisce questo particolare lavoro. Quando avrai la possibilità di cambiare, rimane consigliato sperimentare anche per qualche secondo il ruolo da Supervisore. Questo solo per accaparrarsi l’abilità di distruggere i muri (dove possibile) per sbloccare nuovi percorsi.

Yakuza Like a Dragon

Adachi e Namba

Il quasi pensionato Detective Adachi, richiede invece un cambio di lavoro per sfruttare a pieno le sue caratteristiche di protettore. La classe prediletta è quella dell’agente, che porterà le sue resistenze e i suoi HP a livelli sconcertanti, garantendogli il ruolo di Tank.

Passiamo ora a Namba, il curioso senzatetto, che a furor di popolo rappresenta uno dei personaggio meglio riusciti di Yakuza Like a Dragon. Come Ichi, consiglio di mantenere il primo lavoro affidatogli, soprannominato senzatetto. Oltre a regalare abilità fuori dal comune, una su tutte rutto scottante, sarà un ottima fonte di damage grazie alle “magie”.

Saeko

L’affascinante Saeko chiude il cerchio del team principale di Yakuza Like a Dragon. L’hostess può spaziare fra lavori completamente diversi dagli altri. Se la tua decisione sarà quella di cambiare la sua occupazione per puntare il tutto sulla classe Idol, avrai vita più facile anche negli scontri più duri. Che cosa poteva mancare se non l’healer all’interno della squadra e Saeko si può considerare come la regina di questo ruolo. Cure quasi illimitate ed estese all’intero gruppo, possibilità di ammaliare i nemici e debuff vari, potranno cambiare le carte in regola degli scontri.

Yakuza Like a Dragon: spoiler alert

Oltre ai personaggi sopra citati, saranno tre le aggiunte al party. Due di loro si uniranno al gruppo nelle battute conclusive della campagna, mentre per quanto riguarda Eri, il discorso è completamente diverso. La possibilità di averla nel team dipende da quando vorrai approfondire il minigioco secondario aziendale. Arrivare come richiesto fra le prime 100 aziende quotate in borsa, aprirà le porte del dream team a Eri.

Le sue abilità spaziano fra debuff e buoni output di danno, più concentrati sul singolo nemico che su interi gruppi. Il ruolo di Impiegata rimane la scelta più azzeccata, anche se Regina della notte, potrebbe offrire interessanti possibilità.

Veniamo ora agli ultimi arrivati, Han Joon-Jin e Zhao. Entrambe le classi risultano devastanti e sorpassano di buona parte l’utilità dei classici protagonisti. I lavori affidati loro inizialmente, sono quelli che meglio definiscono le loro abilità. Killer per l’uno e Gangster per l’altro, che dire ti aiuteranno a sfoltire facilmente gruppi di nemici.

Yakuza Like a Dragon è disponibile su PC, Xbox Series X/S, Xbox One, PlayStation 4 e PlayStation 5. Dal mese di giugno è possibile scaricarlo tramite Xbox Game Pass.

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Cosa ne pensi delle classi di Yakuza Like a Dragon? Facci sapere la tua nei commenti!!

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro