Xiaomi

Xiaomi: un piccolo smartphone che ricorda un Game Boy!

Da Xiaomi nasce uno smartphone per bambini che ricorda tanto esteticamente il caro vecchio Game Boy!

Xiaomi è un brand molto conosciuto a livello mondiale per i prodotti tecnologici che offre: smartphone, aspirapolveri, powerbank, zainetti intelligenti, addirittura giubbotti elettrici con riscaldamento interno automatizzato e chi più ne ha più ne metta. L’azienda cinese negli anni ha saputo costruirsi un nome molto solido, tanto da contare ad oggi milioni di fedelissimi clienti.

Gli smartphone sono tra i prodotti più venduti dell’azienda all’ordine del giorno. Praticamente dei computer in miniatura, oggi gli smartphone sono in grado di effettuare moltissime operazioni che fino a 10 anni fa sembravano totalmente impensabili, come ad esempio leggere e modificare dei documenti tramite il pacchetto Office offerto da Microsoft, effettuare download veloci, guardare la TV in streaming, scattare foto ad altissima risoluzione, girare video o addirittura dei veri e propri corti cinematografici.

Ad oggi gli smartphone sono nelle mani anche dei bambini, seppur i genitori li considerino come degli oggetti fin troppo distraenti, ed è qui che subentra Xiaomi, mettendo sul mercato un prodotto che possa andare incontro alle esigenze sia dei più piccoli che dei loro genitori, con uno stile estetico sicuramente conosciuto ai più nel panorama videoludico.

Xiaomi

Xiaomi e lo smartphone che richiama il Game Boy: l’ultima trovata del colosso cinese

Uno smartphone pensato unicamente per bambini: è questa l’idea sulla quale Xiaomi si è focalizzata, cercando di immettere sul mercato un prodotto di elevata qualità che potesse dare ai più piccoli tutto ciò di cui hanno bisogno per restare in contatto con i propri genitori. Il nome del device è AI Phone: munito di un display 240×240, una batteria da 1150 mAh, Bluetooth 4.2 e Wi-fi, senza dimenticare il GPS e possibilità di lettura di eSIM. Il comparto estetico ricorda molto un Game Boy, date le sue ridotte dimensioni e la croce direzionale che riporta incredibilmente indietro nel tempo.

Venduto in Cina per 400 Yuan (al cambio circa €57), l’AI Phone non è attualmente disponibile negli store online e negli store fisici europei. Un dispositivo d’altri tempi, che raccoglie a se tutto il necessario per effettuare una chiamata veloce o mandare un messaggino alla propria mamma o al proprio papà. C’è da dire che in Cina le si pensano davvero tutte.

Xiaomi

Fonte

Un'idea davvero singolare quella di Xiaomi, vero? Fammi sapere la tua nello spazio qui sotto dedicato ai commenti!

Roberto Taurino
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI