Xbox Series S, Jim Ryan di Sony “rispetta” la strategia di Microsoft ma non la condivide

Xbox Series S, Jim Ryan di Sony “rispetta” la strategia di Microsoft ma non la condivide

Parla il boss di PlayStation: Jim Ryan tratta rispettosamente l’idea dietro Xbox Series S, ma non ne condivide il concetto: la console Microsoft “potrebbe ritrovarsi datata”

Xbox Series S rappresenta una strategia tutto sommato coraggiosa per Microsoft. Jim Ryan di Sony lo sa, e dall’ultimo evento dedicato a PlayStation 5 si sta ritrovando protagonista di svariate interviste; quella di cui parliamo oggi, redatta dal sito nipponico AV Watch, ha parlato della strategia di Microsoft con Xbox Series S. Stando alla traduzione di VideoGamesChronicle, Ryan ha spiegato che Sony in realtà ha considerato di fare la stessa cosa con PlayStation 5 – cioè creare una console più economica e modesta a livello hardware – ma ha infine preventivamente deciso di optare per un’altra strada.

“Rispetto la vostra strategia, ma per noi non ha senso”

Ecco i punti salienti dell’intervista a Jim Ryan di Sony in merito alla concorrenza, Xbox Series S. La console ammiraglia di Microsoft rappresenta un modello di business che, così come Xbox Game Pass, per Ryan sembra non avere senso.

La prima cosa che vorrei dire è che rispetto le scelte di tutta la concorrenza, nonché la filosofia che c’è dietro. Chiaramente, il prezzo è un fattore veramente importante. Rispettiamo le strategie competitive delle altre aziende. Ciononostante, siamo pienamente devoti alla nostra strategia, e crediamo nell’effetto che sortirà. […] Una cosa che si può dire in merito [ad Xbox Series S] è che guardando la storia del business videoludico, creare una console inferiore e di prezzo basso è qualcosa che non ha sortito risultati grandiosi in passato (salvo eccezioni, ndr). Abbiamo considerato l’opzione, e abbiamo visto quanto gli altri che ci hanno provato l’abbiano trovata problematica.

Xbox Series S, Jim Ryan di Sony “rispetta” la strategia di Microsoft ma non la condivide

Le bruciature di Xbox Series S

Seppure velata dal “rispetto”, la frecciata finale di Jim Ryan verso Microsoft è evidente.

Stando alla nostra ricerca, è evidente che chi compra una console la voglia usare ancora per altri quattro, cinque, sei o persino sette anni. Vogliono credere di aver comprato qualcosa a prova di obsolescenza, e che non sarà superato in due o tre anni. […] Vogliono credere che se finiscono per comprare un nuovo televisore in 4K, la loro nuova console possa supportarlo.

Va detto che Microsoft ha recentemente garantito che gli sviluppatori non saranno limitati da Xbox Series S e che le capacità di base saranno “le stesse tra le due console”. Jason Ronald di Xbox ha aggiunto, parlando ad IGN, che il team intende supportare Xbox Series S per l’intero arco della prossima generazione, considerando le console “Xbox Series” come “una sola famiglia di dispositivi”.

Cosa pensi dei commenti di Jim Ryan di Sony sulla console Xbox Series S di Microsoft? Scocca anche tu le tue frecciate nella sezione commenti qui sotto!

Denise Romano
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Condividi su facebook
CONDIVIDI