2
0

Valorant, nuovo sparatutto di Riot Games, è disponibile per il download da oggi

Valorant, il nuovo gioco di combattimento 5 contro 5 di Riot Games, è scaricabile da oggi e free-to-play

iCrewPlay Consiglia

Da non perdere

Naviga tra i contenuti

Valorant è finalmente uscito in modo ufficiale, dopo una versione beta, che ha visto partecipare in media tre milioni di giocatori al giorno. Il nuovo gioco di Riot Games è free-to-play, quindi puoi iniziare da subito a sfamare la tua curiosità, accedendovi da questo link.

Proprio ieri era stato presentato l’undicesimo personaggio utilizzabile, chiamato Reyna. Questo combattente, originario del Messico, è esperto nei combattimenti uno contro uno e dispone di varie abilità, come l’aumento momentaneo di energia, accelerazioni e invulnerabilità.

La descrizione di Valorant sul sito ufficiale riassume molto bene lo spirito del gioco:

VALORANT è il tuo palco competitivo globale, uno sparatutto tattico 5 vs 5 in cui i giocatori piazzano o disinnescano una Spike in round a vita singola al meglio di 13. Più di semplici scontri a fuoco, potrai scegliere un agente con abilità adattive, rapide e letali che creano le opportunità giuste per sfoggiare la tua tecnica.

Valorant uscita

Assieme alla versione aperta a tutti arriva anche la modalità di gioco Spike Rush, tuttora in fase di test. Questa prevede partite al meglio di 7 round, che durano dagli 8 ai 12 minuti. Lo scopo è quello di dover piazzare la Spike, che tutti i componenti della squadra in attacco possiedono, creando dunque molta suspense.

Ma le novità di Valorant non sono finite! Sage, Omen, Phoenix, Raze e Jett hanno ricevuto una serie di buff e nerf per renderli più bilanciati. Inoltre, la patch 1.0 risolve i problemi di calo del framerate, che vari giocatori avevano riscontrato durante i combattimenti. Qui puoi trovare tutte le note in proposito.

Le mappe attualmente giocabili sono quattro:

  • Bind: due punti, nessun centro. Cosa scegli tra destra e sinistra? Entrambe offrono percorsi diretti per gli attaccanti e una coppia di teletrasporti monodirezionali che rendono più semplice colpire ai fianchi.
  • Haven: le pendici di un monastero dimenticato rimbombano mentre agenti rivali si scontrano per il controllo di tre zone. C’è più territorio da tenere sott’occhio, ma i difensori possono sfruttare lo spazio extra per avanzare in modo aggressivo.
  • Split: se vuoi andare lontano, devi guardare in alto. Una coppia di zone separate da una parte centrale sopraelevata su cui muoversi rapidamente grazie a due corde di ascesa. In ogni zona è presente una torre, fondamentale per mantenere il controllo: osserva la situazione dall’alto prima che tutto salti in aria.
  • Ascent: ascent è formata da due zone divise da un campo aperto per piccoli combattimenti di posizionamento e attrito. Ciascuna zona può essere fortificata con porte tagliafuoco, che, una volta abbassate, non potranno più essere aperte; dovrai distruggerle o trovare un’altra strada. Cerca di concedere meno terreno possibile agli avversari.

Per quanto riguarda l’arsenale a tua disposizione, esso è attualmente composto da 18 armi, suddivise in: armi da mischia, mitragliatrici, fucili da cecchino, fucili, fucili a pompa, smg e armi secondarie.

Torna a trovarci nei prossimi giorni per leggere altre novità su Valorant.

Ti potrebbe interessare...
valorant riot games
Valorant arriverà anche su console?
Per anni Counter Strike è stato l’unico FPS tattico in circolazione. Questo monopolio involontario ha permesso all’FPS di Valve di diventare un’incona dell’eSport a livello…

0

Commenti

1271

Miei

2
0

Registrati!
in iCrewPlay diamo valore al tuo pensiero!




Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

0