Uscite della settimana

Uscite della settimana: dal 19 al 25 aprile 2021

Nier: Replicant e MotoGP 2021 tra i titoli più attesi, ma attenzione anche al mondo degli indie!

Pubblicità

Un DLC di Minecraft? Assolutamente no! Bonfire Peaks ti metterà alla prova per fare una cosa sola: bruciare il tuo passato e andare avanti nella tua vita. Magari scalando una montagna.

Speciale

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Forse non te ne sarai accorto dato il freddo pungente degli ultimi giorni, ma siamo appena entrati nella penultima settimana di aprile. Non temere, ci penseremo noi di iCrewPlay a restituirti il senso del tempo, con la nostra consueta rubrica delle uscite della settimana: quest’oggi parleremo dei titoli in arrivo sul mercato videoludico dal 19 al 25 aprile 2021.

Tra i titoli di maggior rilievo figurano Nier: Replicant e MotoGP 2021, ma non dimenticarti di dare uno sguardo alle offerte del mercato indie ed alle produzioni meno blasonate (qualcuno ha parlato di Judgment!?).

Senza ulteriori indugi, partiamo subito con le uscite della settimana dal 19 al 25 aprile 2021:

20 aprile

Retro Tank Party (PC)

retro tank partyApre la strada alle uscite della settimana un titolo che più indie non si può: con Retro Tank Party potrai cimentarti in semplici quanto divertenti battaglie online tra 2 o 4 giocatori. Con uno stile grafico minimale ed in 2D, questo titolo sembrerebbe essere un antipasto perfetto in attesa delle portate principali che questo mese ha in serbo per noi videogiocatori.

MLB The Show 21 (PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One e Xbox Series X/S)

Indubbiamente un titolo molto di nicchia, principalmente per la nostra quasi totale (anzi, togliamo il quasi) indifferenza ed ignoranza nei confronti del baseball americano, MLB The Show 2021 resta comunque la massima espressione mai raggiunta da tale sport nell’ambito videoludico. Con le licenze ufficiali della Major League Baseball, il titolo è pronto ad approdare su tutte le console, siano esse di 7° o 8° generazione.

Sweet Pea (PC)

sweet pea

Eccoci alla prima possibile perla offertaci dal mondo degli indie. In Sweet Pea prenderai il controllo di una goccia d’acqua, con l’obiettivo di farla sopravvivere il più a lungo possibile. Il titolo si presenta come un semplice platform in 2D, ma presenta diverse meccaniche di gioco più o meno complesse: tutto è basato sulla fisica, sia l’esplorazione in generale che la risoluzione degli enigmi, potrai inoltre accedere ad alcuni power-up che ti aiuteranno nella tua avventura proprio modificando gli elementi naturali presenti nel mondo di gioco (congelare oggetti o sfruttare raffiche di vento, solo per fare un esempio). Chiude in bellezza lo stile grafico ultra-minimale disegnato a mano. Sweet Pea potrebbe davvero regalarti tante soddisfazioni, consigliamo vivamente di tenerlo d’occhio!

Maskmaker (PC)

Titolo in realtà virtuale, sviluppato dagli stessi creatori di A Fisherman’s Taleche ti metterà nei panni di un apprendista Maskmaker (letteralmente, creatore di maschere), dandoti la possibilità di conoscere ed esplorare il misterioso mondo di gioco. Lo stile grafico ricorda molto titoli come Ashen, con dei modelli poligonali semplici ma ben realizzati.

Don’t Forget Me (PC)

Don't Forget Me

Don’t Forget Me si presenta come un titolo dalla forte impronta narrativa, in cui dovrai esplorare i ricordi dei tuoi clienti tramite l’utilizzo di parole chiave, per proteggere la loro privacy. Fulcro centrale della trama, un complotto governativo che solo tu potrai far venire a galla. Grafica in pixel art molto godibile, ambientazione cyberpunk e meccaniche di gioco in stile punta e clicca, rendono questo titolo molto interessante nel panorama indie.

21 aprile

World-Splitter (PC, Nintendo Switch, Xbox One e PlayStation 4)

World-Splitter è un puzzle-platform 2D con mappe multidimensionali. Ogni livello è costituito da due mondi paralleli, in cui sono sparsi i diversi elementi per risolvere gli enigmi di gioco. Tramite la meccanica del rift, potrai scegliere quale percentuale visualizzare di entrambi i mondi, in modo da poter interagire con tutto ciò che ti occorre a seconda dei casi. Ottime premesse per un altro titolo che porta alta la bandiera degli indie-game.

Nightmare Zone (PC)

Nightmare Zone

“Fuggi dai tuoi incubi, esplora tutte le aree del mondo onirico e trova le porte per poter fuggire. Riuscirai a svegliarti? Qualcosa ti sta cercando”. Niente armi, mappe e strumenti di alcun genere: in Nightmare Zone avrai soltanto i tuoi 2 piedi per sfuggire dall’incubo onirico in cui sei stato intrappolato…

22 aprile

MotoGP 21 (PC, Nintendo Switch, PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One e Xbox Series X/S)

Ed eccoci finalmente giunti al primo must have delle uscite della settimana con MotoGP 21. Il titolo sviluppato da Milestone si prospetta essere il migliore mai realizzato finora. Oltre alla resa grafica, che potrà toccare nuove vette su PlayStation 5 e Xbox Series X/S, l’attenzione è riversata in toto sulla nuova intelligenza artificiale-neurale ANNA: in poche parole, la CPU avversaria reagisce e si adatta al nostro stile di guida, imparando a contrastarci gara dopo gara. In prospettiva, dunque, non esisteranno più pattern di guida preimpostati per i nostri avversari, che si miglioreranno dopo ogni interazione accorsa in pista. Chiaramente, un simile sistema di IA darà il suo meglio su next-gen, così come il Nemesis-system dell’Ombra di Mordor venne spinto maggiormente su console di 8° generazione rispetto a quelle di 7°. Da segnalare anche i server dedicati per il multiplayer online. Un acquisto garantito per tutti gli appassionati del genere, anche se alle prime armi con titoli racing.

Atelier Mysterious Trilogy DX (PC, PlayStation 4 e Nintendo Switch)

Non un must have in senso generale, ma indubbiamente una graditissima uscita per gli appassionati del genere: con Atelier Mysterious Trilogy DX avrai accesso a tutti e 3 i capitoli della saga JRPG, con in più l’accesso a vari contenuti aggiuntivi.

Questa visual novel in esclusiva per Nintendo Switch è avvolta nel mistero. Lo stesso incipit del gioco rilasciato dagli sviluppatori è sotto da un velo di enigmaticità:

“Questa è una città senza cielo, come una scatola sepolta sottoterra. Il fuoco magico che illumina il soffitto è la fonte di energia di questa città. Vi era una responsabile, preposto a ricevere la brace del fuoco durante la festa cittadina, per distribuirla tra la gente. Un giorno, un mese prima della festa, la responsabile incontra un uomo misterioso che le regala una sola rosa. A partire da quella notte, iniziò a fare strani sogni. Quale futuro sarà in grado di raggiungere la ragazza mentre la storia si ripete più e più volte …? La scatola del futuro si è aperta. Segui la protagonista mentre continua a cercare un po’di felicità ripetuta nel tempo”.

Interessantissimi titolo GDR con meccaniche gestionali in cui verrai chiamato a controllare un team di protettori indigeni, con lo scopo di proteggere la fauna endemica presenta sul pianeta. Ambientato in un futuro non meglio specificato, questo titolo alterna sezioni di combattimento tattico con altre di gestione truppe e risorse. Senza dubbio da tenere d’occhio per gli appassionati del genere.

23 aprile

Nier: Replicant Ver.1.22474487139 (PC, PlayStation 4 e Xbox One)

Secondo must have di queste uscite della settimana. Con Nier: Replicant Ver.1.22474487139 siamo di fronte alla versione aggiornata e rimasterizzata di un titolo uscito originariamente nel 2010 solo in Giappone. Nonostante l’età, siamo di fronte ad un JRPG con impronta action di ottima fattura (abbastanza da farne richiedere una remastered anche in occidente). Indubbiamente uno dei titoli più discussi ed attesi di questo periodo, ti lascio qui i link su tutti i nostri approfondimenti:

Judgment (Google Stadia, Xbox Series X/S e PlayStation 5)

Chiude le uscite della settimana un titolo che, sebbene passato in sordina, se la giocherebbe qualitativamente con il precedente come miglior titolo della settimana, se non fosse già uscito 2 anni fa. Sviluppato dallo stesso team della serie Yakuza (e già questo è sinonimo di garanzie per gli appassionati), Judgment ricalca fedelmente le meccaniche di gioco della serie ambientata per le strade giapponesi, introducendo meccaniche di investigazione e piccole (ma molto gradevoli) aggiunte, rispetto alla serie sopracitata. Il titolo sbarca su console di nuova generazione, tra cui Xbox Series X/S, con tutte le migliorie software che le console di 9° generazione possono offrire.

Uscite della settimana dal 19 al 25 aprile 2021: davvero niente male!

Non c’è dubbio, siamo di fronte ad un ottima settimana di uscite videoludiche: MotoGP 21, Nier: Replicant e Judgment tengono molto alto il livello generale, ma nel panorama indie si distinguono egregiamente World-Splitters e We Are The Caretakers. La trilogia di Atelier Mysterious aggiunge del gusto nipponico di queste uscite della settimana.

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Quali titoli tra queste uscite della settimana ha destato maggiormente il tuo interesse? Ne hai già preordinato qualcuno? Faccelo sapere nei commenti.

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro