Copertina della rubrica uscite della settimana dal 15 al 21 marzo

Uscite della settimana: dal 15 al 21 marzo 2021

Cosa esce alle idi di marzo? (a parte Giulio Cesare, che esce di scena)

Pubblicità

Breakneck City è un picchiaduro old school, in grafica low pixel, che non ha troppe pretese, ma neanche troppa convinzione d’emergere: il risultato è un titolo grezzo, embrionale, che seppur divertente mantiene delle imperfezioni troppo evidenti

Speciale

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Ed eccoci ad un nuovo lunedì, e il lunedì su iCrewPlay è sinonimo di Uscite della settimana. Prima di vedere cosa ci riserva questa settimana mediana del mese pazzerello per antonomasia, ti ricordo che purtroppo non troverai il tanto atteso remake di Prince of Persia: Le Sabbie del Tempo, il quale era previsto proprio per questa settimana ma che, miseri noi, è stato rinviato già da lungo tempo.

Ma bando alla tristezza e cominciamo:

16 marzo

Ecosystem (Microsoft Windows)

Cominciamo con questo simulatore di vita a lungo termine, più nello specifico di “evoluzione“, in cui ci troveremo a modificare un ambiente marino in cui dovranno evolversi naturalmente ed automaticamente delle forme di vita acquatiche simili alle creature che conosciamo (pesci, crostacei, molluschi etc.) ma non necessariamente identiche. Ogni creatura infatti evolverà in maniera imprevedibile a seconda delle proprie esigenze e delle sfide proposte, per l’appunto, dall'”ecosistema” in cui si trova a vivere. Ecosystem è stato sviluppato in solitaria da Tom Johnson, già autore di Enemy (2015), sandbox tattico per PC, ed ha come publisher Slug Disco Studios.

Zedfest (Microsoft Windows)

Carneficine e bagni di sangue attendono i giocatori di Zedfest, un TPS indie tanto colorato quanto brutale in cui un massimo di quattro giocatori dovrà darsi al massacro spietato degli Zed. Cosa siano gli Zed non si è ben capito, ma una cosa è certa: saltano in aria che è una meraviglia. Il titolo è sviluppato e pubblicato da Diagrammet AB, software house svedese già autrice di Whiplash – Crash Valley (2016).

Mundaun (PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X/S, Mac, Microsoft Windows)

Un panorama alpino insolitamente cupo fa da sfondo a Mundaun, un’avventura indie ricolma di enigmi che segna l’esordio di Hidden Fields, la quale si è affidata per la pubblicazione alla più navigata MWM Interactive, già publisher di due titoli VR tra cui il personale Chained: A Victorian Nightmare (2019).

Saviors of Sapphire Wings/Stranger of Sword City Revisited (Microsoft Windows, Nintendo Switch)

Si tratta di un bundle contenente il porting di due jrpg in 2D di ambientazione fantasy originariamente destinati al solo mercato nipponico. A curare il porting è stata Experience Inc. in collaborazione con Codeglue, autrice di numerosi titoli indie. Il publisher è NIS America, casa videoludica che, visto il portfolio, può a pieno titolo essere definita specializzata nella pubblicazione di jrpg.

The Darked (Microsoft Windows)

Ritorniamo un po’ sugli indie per presentare The Darked, un survival open-world che si preannuncia estremamente criptico, dal momento che non c’è neanche un trailer in giro per il web a parte quelle poche immagini sulla pagina di Steam e che il sito di Lone Light Studios, developer del gioco, riporta solo poche informazioni in lingua turca (che conosco solo parzialmente) sul motore grafico utilizzato e sui membri del team stesso, oltre alle medesime immagini.

Artwork di The Darked, titolo tra le uscite della settimana

SAMURAI SHODOWN Enhanced (Xbox Series X/S)

Un’edizione rinnovata di SAMURAI SHODOWN del 2019, diciannovesimo capitolo dell’omonima saga di picchiaduro ad incontri nata nel 1993, in esclusiva per la coppia di console next-gen di Microsoft. Rivelata al pubblico videoludico durante il Tokyo Game Show 2020, questa versione include il gioco base più il primo Season Pass e il personaggio bonus Cham Cham. Il restyling coinvolge essenzialmente l’aspetto grafico e tecnico del titolo di punta dei giapponesi di SNK, senza modificare in alcun modo il gameplay.

R.B.I. Baseball 21 (PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X/S, Nintendo Switch, Microsoft Windows)

Ora andiamo a toccare l’argomento sport con R.B.I. Baseball 21, titolo sul mondo del baseball sviluppato e pubblicato da MLB Advanced Media, partner ufficiale (come si desume dal nome) della Major League Baseball, principale lega professionistica nordamericana di questo sport. Se è vero che i videogiochi sono ottimi strumenti didattici, questo titolo potrebbe illuminare sulle regole di questo tanto interessante quanto complicato gioco (personalmente non ci ho mai capito granché). Questo titolo segna il debutto su next-gen della serie, iniziata nel lontano 1987 come versione localizzata dell’omologo nipponico Pro Baseball: Family Stadium di Namco.

Tom Clancy’s Rainbow Six Siege: Crimson Heist (PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X/S, Microsoft Windows)

Una nuova stagione comincia per gli operatori di Rainbow Six Siege. L’anno 6 si preannuncia ricco di contenuti per i fan dello shooter di punta di Ubisoft, che continua ad ingrossare le sue fila di appassionati e che prosegue verso quei dieci anni di attività auspicati dai suoi developer durante l’evento Ubisoft Forward. Questa nuova stagione si apre con l’arrivo del nuovo operatore, l’argentino SantiagoFlores” Lucero, ed una nuova mappa chiamata Border.

Goddess of War Ashley (Microsoft Windows)

Torniamo sul versante indie per parlare di Goddess of War Ashley, un gioco di dogfighting 2D a scorrimento verticale dal sapore arcade, più adatto ad un contesto mobile che ad un PC, opera d’esordio di Small Games.

Artwork di Goddess of War Ashley, tra le uscite della settimana

Destroyer of Worlds (Microsoft Windows)

Anche in questo caso si tratta di un titolo indie in 2D, questa volta di genere platform in cui dovremo farci strada in un tetro e labirintico dungeon, sparando addosso a chiunque ci si pari davanti. Il developer e publisher è Luci Entertainment, che ha letteralmente sfornato oltre dieci titoli del genere nel giro di poco più di un anno.

Logo di Destroyer of Worlds, tra le uscite della settimana

17 marzo

Vaccine Hunter (Microsoft Windows)

Neanche a dirlo, si tratta di un’altra opera di Luci Entertainment, nello specifico di uno shooter a scorrimento orizzontale, sempre 2D, in cui dovremo scovare un vaccino in grado di contrastare una pericolosa arma batteriologica.

Artwork di Vaccine Hunter, tra le uscite della settimana

TrackDayR (Microsoft Windows)

Dopo Slingshot Cowboy (2017) e MadCowBalls2 (2019), la casa indipendente MadCow giunge alla sua terza release: TrackDayR, un simulatore di guida motociclistico da giocare in compagnia di amici o sfidando online il mondo intero.

In Rays of the Light (PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X/S, Nintendo Switch)

Titolo multipiattaforma in prima persona sviluppato da un unico individuo, il russo Sergey Noskov, e pubblicato da Sometimes You, azienda specializzata nel porting videoludico da PC a console. Un’avventura solitaria in una desolazione urbana riconquistata dalla natura durante la quale avremo da risolvere numerosi enigmi immersi in un atmosfera a tratti cupa e a tratti onirica.

Red Ronin (Microsoft Windows)

Titolo indie 2D tattico a turni nato dalla collaborazione tra il developer esordiente Thiago Olivera e Wired Dreams Studio in cui dovremo fare a fette una torma di nemici in compagnia del nostro bot domestico.

18 marzo

Jack Jeanne (Nintendo Switch)

Una visual novel esclusiva per Nintendo Switch di genere otome dalla sceneggiatura curata da due autori d’eccezione: Ishida Sui e Towada Shin. Il primo non è altri che l’autore del celebre manga Tokyo Ghoul, per cui, se hai amato questo suo lavoro o l’anime da esso tratto, ti consiglio di tenere d’occhio questo titolo. Ad occuparsi dello sviluppo abbiamo l’azienda nipponica Broccoli, attiva fin dal 2001 e conosciuta per lo sviluppo di numerosi titoli ambientati nell’universo di Neon Genesis Evangelion, oltre che publisher di diversi manga, anime e giochi di carte collezionabili.

Marvel’s Avengers: Hawkeye – Future Imperfect (PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X/S, Google Stadia, Microsoft Windows)

Dopo la prima espansione, o per meglio dire “operazione”, di Marvel’s Avengers, denominata Kate Bishop – Taking A.I.M., è arrivato il momento della seconda. In Hawkeye – Future Imperfect potremmo per la prima volta impersonare l’infallibile arciere Clint Barton, chiudendo l’arco narrativo iniziato nel precedente DLC. Nonostante l’accoglienza non troppo calorosa, tanto Square Enix quanto Crystal Dynamics sembrano tenere molto alla loro ultima fatica. Contestualmente alla pubblicazione di Hawkeye – Future Imperfect verrà rilasciato anche l’upgrade a next-gen di Marvel’s Avengers. Chissà se basterà a risollevare il titolo.

Cartel Tycoon (Microsoft Windows)

Se ti è piaciuto Narcos questo indie gestionale incentrato sul narcotraffico potrebbe davvero fare per te. La software house che lo ha sviluppato, tinyBuild, sembra davvero sapere il fatto suo, dato il portfolio piuttosto nutrito. Trattare un argomento del genere in un videogioco rappresenta di per sé una sfida, data la spietata macchina del rating.

Edge of Book (Microsoft Windows)

Un indie isometrico 2D anch’esso di natura gestionale immerso in un’atmosfera da film wuxia che racconta la storia di un ragazzo amante delle arti marziali che lascia la propria famiglia per fondare una propria scuola. Titolo che potrebbe anche essere interessante, non fosse che è disponibile esclusivamente in lingua cinese standard.

Artwork di Edge of Book, tra le uscite della settimana

Space Otter Charlie (PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch, Microsoft Windows)

Cosa succede quando una lontra (animale piuttosto aggressivo a dispetto delle apparenze) vola nello spazio? Ce lo spiega Wayward Distractions, proponendoci questo platform antigravità ricco di humour e azione rocambolesca. Per questa prima produzione, la software house poc’anzi citata si è affidata ad un publisher già ben navigato: Quantum Astrophysicists Guild.

Dogworld (Microsoft Windows, Nintendo Switch)

Un altro platform 2D dall’aspetto retrò in cui dovremo affrontare una malvagia intelligenza artificiale chiamata Daddy (sì, ho riso anch’io) saltellando qua e là per un mondo in bianco e nero stracolmo di cani. Anche in questo caso si tratta di un titolo d’esordio sviluppato e pubblicato da Lateralis.

19 marzo

Spell Beats (Microsoft Windows)

Un ottimo senso del ritmo è necessario per godersi quest’avventura indie, durante la quale dovremmo lanciare incantesimi a tempo di musica per sconfiggere i nostri avversari. Un altro titolo sviluppato da una sola persona, Garrett A.C. Hunter, al suo esordio come developer.

Plants vs. Zombies: Battle for Neighborville – Complete Edition (Nintendo Switch)

Torna Plants vs. Zombies: Battle for Neighborville in una riedizione che lo porta su Nintendo Switch a un anno e mezzo dalla release su PlayStation 4 e Xbox One. Come dice il nome, questa nuova veste dello shooter di PopCap includerà ogni contenuto aggiuntivo del gioco originale.

Un survival shooter 2D di natura arcade che ci cala letteralmente in una fossa di serpenti generata proceduralmente nella quale dovremo sopravvivere il più a lungo possibile. Come molti dei titoli indie in uscita questa settimana, si tratta dell’opera di un unico sviluppatore, in questo caso il brasiliano Wagner Rodrigues.

Screenshot di Horde Slayer, tra le uscite della settimana

Cobra Kai: Card Fighter (iOS, Android)

Spostiamoci ora sul mobile gaming e parliamo di Cobra Kai: Card Fighter, una chicca da scaricare sul tuo dispositivo Android se hai amato l’omonima serie televisiva seguito della saga cinematografica The Karate Kid. A lavorare su questo titolo è stata Boss Team Games, software house che ha già curato l’adattamento di un altro franchise cine-televisivo: Evil Dead. Non si tratta dell’unico adattamento videoludico dello show. Infatti, a gennaio 2021 ha visto la luce Cobra Kai: The Karate Kid Saga Continues, di cui abbiamo anche parlato nel dettaglio qui.

Sizeable (Microsoft Windows)

Un puzzle game indie in cui dovremo esplorare diorama poligonali alla ricerca di determinati oggetti nascosti. Inutile dire che si tratta di un altro solo-development ad opera dello sviluppatore belga Sander Ambroos e pubblicata da Business Goose Studio

Artwork di Sizeable, tra le uscite della settimana

20 marzo

I Love You! (Microsoft Windows, Mac)

Chiudiamo la rubrica di questa settimana con un’altra visual novel otome ambientata, nella migliore tradizione, tra i banchi di una scuola superiore in cui impersoneremo una protagonista dalla natura estremamente seme, ovvero “dominatrice”.

Artwork di I Love You!, tra le uscite della settimana

Pubblicità
Pubblicità

C'è qualche titolo tra questi elencati che ti incuriosisce o qualche apporto di contenuti che aspettavi particolarmente? Raccontacelo nei commenti!

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro