Ulule la piattaforma di crowdfunding che sfida Kickstarter

Ulule

Questa piattaforma è la risposta europea a Kickstarter.

Ulule è una piattaforma di crowdfunding, nata in Francia, precisamente a Parigi, nel 2011, col tempo diventata ormai un punto di riferimento, per tutti coloro che vorrebbero realizzare un idea culturale, tecnologica o artistica. Ormai è così tanto diffusa che può essere considerata una degna “sfidante”, di Kickstarter, la famosa cugina di oltreoceano. I dati sono molto incoraggianti, in quanto pare che siano stati finanziati circa 21000 progetti, per una raccolta complessiva di 100 milioni di euro.

Ma cosa è il crowdfunding?

Il cowdfunding letteralmente “folla che raccoglie” è una metodologia di raccolta fondi, finalizzata molto spesso alla realizzazione di un piccolo progetto imprenditoriale. Questa pratica di finanziamento si sta diffondendo anche in Italia, seppur in maniera più lenta portando, come confermano anche i dati di Ulule Italia, un attenzione in più verso il crowdfunding.

I dati di Ulele sono molto incoraggianti, ma c’è da dire che preparare una campagna di raccolta fondi, non è una cosa semplice. Oltre al rispetto dei criteri e regole imposte dalla piattaforma, bisogna fare una grande campagna pubblicitaria e rendere il progetto interessante.

E credetemi non è facile. Quello che inoltre non viene segnalato da nessuna piattaforma è che la raccolta fondi vera e propria inizia; si inizia chiedendo a parenti ed amici di sostenere il progetto. Una volta finite le conoscenze però, se la nostra idea non suscita l’interesse di nessun altro, la nostra campagna rimane lì ferma e con lei i nostri sogni.

Credete sempre nelle vostre idee e nei vostri progetti! E provate Ulule ed il crowdfunding, dopo aver organizzato la giusta pubblicità che merita il vostro prodotto o servizio. E soprattutto non mollate al primo tentativo.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
>