dark souls III

Trofei per Dark Souls III

Pubblicità

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Dark Souls III: la nostra guida al Platino

Dark Souls III è uno dei giochi più belli di questa generazione di console e, probabilmente, uno dei giochi più belli di sempre. Il terzo ed ultimo (ma Miyazaki-san potrebbe sorprenderci) capitolo dell’amatissima saga dei ragazzi di From Software arriva come un vero e proprio messia, capace di unire lo stile inconfondibile della serie al gameplay più fresco e dinamico sperimentato dai From con Bloodborne. Nonostante il titolo sia stato reso un tantino più accessibile rispetto ai suoi precedessori, portare a termine il viaggio nella cupa landa di Lothric rappresenta ugualmente un’ardua missione e lo sarà ancor di più nel caso voi vogliate completare il gioco al 100% sbloccando, quindi, tutti i trofei/obiettivi. Niente paura però: ci sono trofei che non si possono sbloccare, per tutto il resto c’è iCrewPlay.com e le sue splendide guide al platino!
Trofei per Dark Souls III 1

Step 1: munirsi di tanta pazienza

Prima di intraprendere questo viaggio, vi facciamo una premessa: sarà un cammino lungo e difficile, ricco di insidie e di momenti di cedimento. Per poter ottenere il trofeo di platino, infatti, dovrete arrivare a rigiocare questa avventura per ben tre volte, e questo comprende anche le zone segrete ed i boss facoltativi: per poter ottenere tutto ciò che vi serve, infatti, dovrete esplorarlo a menadito sempre, e dovrete portare a termine tutte le mappe quasi ogni volta. Vi forniamo inoltre qualche piccolo consiglio in modo da facilitarvi le cose. Procediamo con ordine: la prima cosa che dovete fare è cercare di portare a termine le quest necessarie per ottenere il finale “La conquista del fuoco” in NG, poiché è facile fare errori durante la vostra avventura, e quindi è meglio che vi teniate la possibilità di riprovare durante le vostre altre due avventure obbligate.
Trofei per Dark Souls III 2

Step 2 (quello solito): esportare i file di salvataggio su USB spesso

Se fate un errore e non potete più ottenere questo finale, potrete comunque decidere di finire il gioco in uno degli altri due modi, così da avere comunque un finale che vi dia un trofeo e lasciarvi la possibilità di provare nuovamente in un’avventura successiva. Se invece vi rendete conto di poter riparare all’errore commesso, vi basterà tornare ad un salvataggio precedentemente esportato. Un altro consiglio che ci sentiamo di darvi è: non disattivate la balestra gigante al Lago Ardente subito; recuperate prima gli oggetti situati dietro ad i muri che solo essa può rompere e poi, se proprio ci tenete, disattivatela. Un altra cosa che dovete ricordare è quella di farmare i patti online in NG, poiché è più facile che possiate essere evocati, e di non salire troppo di livello, ma nemmeno troppo poco, in modo da agevolare le evocazioni in misura ancora maggiore. Se invece non vi interessa per niente farmare gli oggetti dei patti online, cercate di dropparli dai mostri (attenti però, perché sono quasi tutti drop molto rari), ma solo dopo aver ottenuto l’anello d’oro del serpente ed il simbolo dell’avarizia (drop raro dei mimic), ed aver comprato le monete arrugginite da Patches.
Trofei per Dark Souls III 3

Step 3: prestare attenzione a tutti gli NPC presenti nel gioco per evitare di perdere alcune questline durante l’avventura

Ricordatevi inoltre di evocare Heysel al Forte di Farron (facilmente ci si dimentica di cercarne il segno di evocazione, perdendo la possibilità di chiamarlo nel vostro mondo). Un ultimo consiglio è quello di fare i DLC in NG, se vi interessano, in modo che, in caso di bisogno, possiate trovare aiuto facilmente (Sorella Friede è un boss davvero temibile, soprattutto in NG++!). Vi segnaliamo infine un problema che può verificarsi con il trofeo degli anelli: se siete partiti con un anello già in inventario (ciò succede, ad esempio, se avete iniziato con lo stregone o il chierico) ed il trofeo non appare dopo aver reperito tutti gli altri anelli, state tranquilli, perché vi basterà lasciare a terra (selezionando semplicemente l’opzione “lascia”) l’anello con cui siete partiti e raccoglierlo nuovamente.
Trofei per Dark Souls III 4

L’elenco dei trofei sbloccabili per Dark Souls III:

Trofei di Bronzo:

  • Patto: Guerrieri del Sole: Scopri il patto dei Guerrieri del Sole. Per ottenere questo trofeo, dovrete scoprire il Patto dei Guerrieri del Sole, raccogliendo l’oggetto “Guerriero del Sole”, situato nel Borgo dei Non Morti.
  • Patto: Via Blu: Scopri il patto della Via Blu. Per ottenere questo trofeo, dovrete scoprire il Patto della Via Blu, recuperando il Piccolo Stendardo e parlando con l’Alta Sacerdotessa, situata nell’edifico dall’altra parte della strada rispetto a quello in cui si trova Vordt.
  • Patto: Sentinelle Blu: Scopri il patto delle Sentinelle Blu. Per ottenere questo trofeo, dovrete recuperare l’oggetto “Sentinelle Blu”, che vi verrà dato da Horace, una volta che avrete esaurito il suo dialogo presso il Falò della Fortezza di Mezzo (Strada dei Sacrifici).
  • Patto: Lama della Luna Oscura: Scopri il patto della Lama della Luna Oscura. Per ottenere questo trofeo, dovrete parlare col Capitano della Compagnia Yorshka, che si trova poco prima di Anor Londo: scendete la scala a spirale poco prima del primo Falò della mappa, e percorrete il sentiero invisibile immediatamente alla fine della scala, che vi porterà alla torre che potete vedere poco distante. Qui troverete Yorshka e potrete ottenere il trofeo.
  • Patto: Dita di Rosaria: Scopri il patto delle Dita di Rosaria. Per ottenere questo trofeo, dovrete parlare a Rosaria, Madre della Resurrezione, situata in una zona segreta della Cattedrale delle Profondità. Per raggiungere il suddetto NPC, dovrete salire sul tetto, arrivare sulla balconata, lasciandovi poi cadere sui tetti sottostanti. Seguite il percorso, fino a giungere alle arcate che sostengono la volta: percorretele, e noterete che da una di esse potrete lasciarvi cadere su una piattaforma, che vi condurrà ad un’area con una grossa porta. Aprite la porta e troverete il Falò e Rosaria.
  • Patto: Creatori di tumuli: Scopri il patto dei Creatori di tumuli. Se siete interessati ad ottenere questo trofeo, dovrete farlo prima di aver ucciso Granbosco oppure richiamando Sirris (troverete il segno di evocazione presso il buco creato dal suddetto boss, ma solo se avete completato la sua questline con successo) ed invadendo con lei il mondo di un altro NPC. Attenzione però perché la questline di Sirris non è compatibile con le Dita di Rosaria: se sarete entrati nel patto ed avrete già ucciso Granbosco, avrete perso il trofeo, per ora (lo potrete prendere in NG+). Qui di seguito vi spieghiamo la strada per poter sbloccare il patto prima di aver ucciso Granbosco: andate sul ponte a destra del grande albero nel Borgo dei Non Morti presso il quale c’è la prima Evangelista. Attraversato il ponte, prendete il sentiero a destra dell’edificio e salite la scala: seguite quindi il percorso, fino ad arrivare ad un nemico con una gabbia sulla schiena. Non aggratelo, ma seguitelo senza farvi vedere, fino ad arrivare vicino alla gabbia: interagite con essa ed arriverete all’area sotto Granbosco, potendo così sbloccare il patto ed il relativo trofeo.
  • Patto: Guardiani di Farron: Scopri il patto dei Guardiani di Farron. Per ottenere questo trofeo, dovrete parlare col lupo che si trova al Forte di Farron. Attenzione però: fatelo prima di uccidere Yhorm, i Guardiani dell’Abisso e Aldrich, altrimenti avrete perso il trofeo e dovrete prenderlo in NG+. Il lupo si trova in un edificio in cima ad una scala a pioli, sotto alla quale troverete tre melme. Sarà facilmente visibile all’interno della zona paludosa.
  • Patto: Seguaci di Aldrich: Scopri il patto dei Seguaci di Aldrich. Per ottenere questo trofeo, dovrete scoprire il Patto dei Seguaci di Aldrich. Subito dopo aver ucciso Sulyvahn, superate la strada con i giganti morti (alcuni dei quali si sveglieranno e vi attaccheranno), entrate nell’edificio e colpite il muro alla vostra sinistra per rivelare un passaggio segreto con una scala a pioli. Scendete la scala ed uccidete i due mostri (veramente molto forti) che trovate nell’area. Una volta uccisi entrambi (non rinasceranno più, se li uccidete senza toccare il Falò e senza morire), otterrete un anello ed avrete la possibilità di parlare con un NPC nell’angolo in fondo a sinistra, che vi sbloccherà il patto, e quindi il trofeo.
  • Tombe dimenticate: Raggiungi le tombe dimenticate.Per ottenere questo trofeo, dovrete accedere ad una delle aree segrete di Dark Souls III, le Tombe Dimenticate: per farlo, colpite la parete dietro al baule che avete trovato dopo aver ucciso Oceiros. Dietro ad essa, troverete un percorso, seguitelo ed arriverete alla suddetta area, ottenendo così il trofeo.
  • Vetta dell’Arcidrago: Raggiungi la Vetta dell’Arcidrago. Per ottenere questo trofeo, dovrete accedere ad un’area segreta, la Vetta dell’Arcidrago. Potrete farlo solo dopo aver appreso il gesto “Via del drago”, che troverete nella stanza dopo l’arena in cui avrete ucciso Oceiros. Appreso questo gesto, recatevi alle Prigioni di Irithyll, ed utilizzate l’ascensore di fianco al Falò.Usatela per raggiungere un gruppo di individui seduti con un tappeto rosso nel centro: qui usate il gesto che avete appreso ed attendete di essere trasportati alla suddetta area, sbloccando così il trofeo.
  • Gundyr, il Giudice: Sconfiggi Gundyr, il Giudice. Per sbloccare questo trofeo basta proseguire con la storia. Si tratta di un trofeo non mancabile.
  • Vordt della Valle Boreale: Sconfiggi Vordt della Valle Boreale. Per sbloccare questo trofeo basta proseguire con la storia. Si tratta di un trofeo non mancabile.
  • Granbosco, la foresta maledetta: Sconfiggi Granbosco, la foresta maledetta. Per sbloccare questo trofeo basta proseguire con la storia. Si tratta di un trofeo non mancabile.
  • Saggio di Cristallo: Sconfiggi il Saggio di Cristallo. Per sbloccare questo trofeo basta proseguire con la storia. Si tratta di un trofeo non mancabile.
  • Diaconi delle Profondità: Sconfiggi i Diaconi delle Profondità. Per sbloccare questo trofeo basta proseguire con la storia. Si tratta di un trofeo non mancabile.
  • Wolnir, il Signore supremo: Sconfiggi Wolnir, il Signore supremo. Per sbloccare questo trofeo basta proseguire con la storia. Si tratta di un trofeo non mancabile.
  • Sulyvahn, il Gran Sacerdote: Sconfiggi Sulyvahn, il Gran Sacerdote. Per sbloccare questo trofeo basta proseguire con la storia. Si tratta di un trofeo non mancabile.
  • Danzatrice della Valle Boreale: Sconfiggi la Danzatrice della Valle Boreale. Per sbloccare questo trofeo basta proseguire con la storia. Si tratta di un trofeo non mancabile.
  • Armatura dell’Ammazzadraghi: Sconfiggi l’Armatura dell’Ammazzadraghi. Per sbloccare questo trofeo basta proseguire con la storia. Si tratta di un trofeo non mancabile.
  • Vecchio Re demone: Sconfiggi il Vecchio Re demone. Per sbloccare questo trofeo, dovrete sconfiggere il Vecchio Re Demone, boss facoltativo di un’area segreta, il Lago Ardente, Per accedere allo scontro, recatevi nelle Catacombe di Carthus e, poco prima di arrivare a Wolnir, noterete un ponte di corda: colpitelo con la spada, fino a farlo cadere. Una volta caduto, vedrete che potrete utilizzarlo per scendere nella zona sottostante. Proseguite sempre, fino ad arrivare ad una zona nella quale alberga un verme gigante: superatelo, correndo se volete, ed arriverete ad una sala in cima a delle scale. Nella sala si trova il boss: sconfiggetelo ed avrete il trofeo.
  • Oceiros, il Re Consumato: Sconfiggi Oceiros, il Re Consumato. Per ottenere questo trofeo, dovrete sconfiggere Oceiros, boss opzionale di un’area segreta, il Giardino del re Consumato. Per avere accesso alla boss fight, dopo aver sconfitto la Danzatrice della Valle Boreale, salite la scala a pioli ed andate a sinistra. Seguite il percorso ed arriverete nella suddetta zona segreta. Noterete qui un’area con dei cavalieri a sorvegliarla. Scendete la scala in fondo, col cavaliere davanti, ed arriverete alla boss fight.
  • Gundyr, il Campione: Sconfiggi Gundyr, il Campione. Per ottenere questo trofeo, dovrete sconfiggere Gundyr, il Campione, altro boss facoltativo di un’area segreta. per accedere alla boss fight, consultate la guida al trofeo “Tombe Dimenticate”, dopodiché proseguite e potrete affrontare questo temibile nemico.
  • Antica Viverna: Sconfiggi l’Antica Viverna. Altro boss facoltativo, dell’area opzionale Vetta dell’Arcidrago (consultate la guida inerente all’omonimo trofeo per sapere come giungervi): esso si trova poco dopo l’entrata dell’area. Per uccidere facilmente questo boss, vi conviene avanzare, entrare nell’edificio in fondo a sinistra e seguire il percorso, fino ad arrivare a delle impalcature di legno, che vi permetteranno di eseguire un attacco in salto sulla testa della viverna, uccidendola così in un solo colpo. A questo punto vedrete il pop-up del trofeo.
  • Il Re senza nome: Sconfiggi il Re senza nome. Secondo boss opzionale della Vetta dell’Arcidrago: per sbloccare questo bosso dovete uccidere l’Antica Viverna ed avanzare nella mappa, fino a trovare una campana con una leva di fianco, che permette di suonarla. Suonate la campana, e tutta la mappa cambierà radicalmente estetica, bloccando il passaggio per alcune zone e sbloccando quello per l’arena (che si trova proseguendo oltre la campana, camminando sulla nebbia), dove vi aspetta il famigerato (e davvero potente) boss.
  • Accensione: Accendi un falò per la prima volta. Per sbloccare questo trofeo basta proseguire con la storia. Si tratta di un trofeo non mancabile.
  • Abbraccia la Fiamma: Diventa portatore della brace per la prima volta. Per sbloccare questo trofeo basta proseguire con la storia. Si tratta di un trofeo non mancabile.

Trofei d’Argento:

  • Signori dei Tizzoni: Guardiani dell’Abisso: Sconfiggi i Guardiani dell’Abisso, Signori dei Tizzoni. Per sbloccare questo trofeo basta proseguire con la storia. Si tratta di un trofeo non mancabile.
  • Signore dei Tizzoni: Yhorm il Gigante: Sconfiggi Yhorm il Gigante, Signore dei Tizzoni. Per sbloccare questo trofeo basta proseguire con la storia. Si tratta di un trofeo non mancabile.
  • Signore dei Tizzoni: AldrichSconfiggi Aldrich, il Divoratore degli Dei, Signore dei Tizzoni. Per sbloccare questo trofeo basta proseguire con la storia. Si tratta di un trofeo non mancabile.
  • Signore dei Tizzoni: Lothric: Sconfiggi Lothric, Principe secondogenito, Signore dei Tizzoni. Per sbloccare questo trofeo basta proseguire con la storia. Si tratta di un trofeo non mancabile.
  • Rinforzo arma supremoRinforza al massimo un’arma. Per ottenere questo trofeo, vi basterà portare un’arma qualsiasi a +10. Attenzione, perché le armi che arrivano a +5 e non vanno oltre non contano ai fini dell’ottenimento del suddetto trofeo.
  • Maestro delle infusioni: Esegui tutte le infusioni. Per ottenere questo trofeo, vi basterà eseguire tutti i 15 tipi di infusione disponibili in Dark Souls III. Per poterlo fare, vi serviranno le gemme richieste (droppabili dalle lucertole di cristallo) ed i quattro carboni da consegnare al fabbro. Qui di seguito vi illustriamo quali sono e dove reperirli: carbone di Farron (si trova nella Strada dei Sacrifici, in fondo al corridoio sorvegliato dal Cavaliere Nero), carbone del Saggio (si trova al Forte di Farron, nella struttura difesa dal Darkwraith), carbone del Gigante (si trova ad Anor Londo: partendo dal Falò, salite la scala ed andate a sinistra per trovare il cadavere del Fabbro Gigante del primo Dark Souls, dal quale potrete raccogliere il carbone), carbone Profanato (nelle Prigioni di Irithyll, nella stanza poco prima della scorciatoia troverete il carbone).
  • Maestro della stregoneria: Ottieni tutte le stregonerie. Per ottenere questo trofeo, dovrete avere tutte le stregonerie presenti nel gioco. Quelle dei DLC non contano.
    Pergamene necessarie per sbloccare l’acquisto di alcune di esse dai mercanti: Pergamena del saggio (al Forte di Farron, dal Falò delle Rovine del Forte, uscite dalla torre e guardate a sinistra per trovare la pergamena), pergamena d’oro (sempre dal Falò delle Rovine del Forte, uscite dalla torre camminando verso destra: la pergamena è in una grotta alla fine del muro, sorvegliata da alcuni basilischi), pergamena di Logan (entrate nella pozza velenosa della Capitale Profanata, avanzate e vedrete una scala a pili: salite la scala ed andate sul tetto dell’edificio, dove troverete l’NPC da uccidere per avere la suddetta pergamena), pergamena di cristallo (drop del Saggio di Cristallo che troverete ad attaccarvi all’Archivio Centrale, nel Castello di Lothric).
    Qui di seguito vi elenchiamo come ottenere tutte le stregonerie:
    Freccia dell’anima – Venduta da Yoel di Londor, Yuria di Londor e Orbeck di Vinheim.
    Freccia dell’anima maggiore – Venduta da Orbeck di Vinheim.
    Freccia dell’anima potente – Venduta da Yoel di Londor, Yuria di Londor e Orbeck di Vinheim.
    Freccia dell’anima suprema – Venduta da Orbeck di Vinheim.
    Dardo di Farron – Venduta da Yoel di Londor e Yoel di Londor.
    Dardo di Farron superiore – Venduta da Orbeck di Vinheim.
    Grandine di Farron – Venduta da Orbeck di Vinheim.
    Anime a ricerca – Venduta da Orbeck di Vinheim.
    Anime cristallizzate a ricerca – Venduta da Orbeck di Vinheim.
    Grandine cristallizzata – Ottenuta trasferendo l’anima dei Saggi di Cristallo.
    Lancia dell’anima – Venduta da Orbeck di Vinheim.
    Lancia dell’anima cristallizzata – Venduta da Orbeck di Vinheim.
    Soffio del drago bianco – Ottenuta trasferendo l’anima di Oceiros, il Re Consumato.
    Flusso d’anime – Situata nell’Archivio Centrale, dietro ad una parete nascosta e protetta da un Cavaliere della Valle Boreale.
    Spadone dell’anima – Venduta da Yoel di Londor, Yuria di Londor e Orbeck di Vinheim.
    Lama lampeggiante di Farron – Venduta da Orbeck di Vinheim.
    Arma magica – Venduta da Yoel di Londor, Yuria di Londor e Orbeck di Vinheim.
    Arma magica maggiore – Troverete la stregoneria su un corpo presso il cancello dove si trova la shortcut tra la Strada dei Sacrifici ed il Forte di Farron.
    Arma magica cristallizzata – Venduta da Orbeck di Vinheim.
    Scudo magico – Venduta da Yoel di Londor, Yuria di Londor e Orbeck di Vinheim.
    Scudo magico maggiore – Lasciato da uno dei nemici chiusi in cella nei pressi del Falò nelle Prigioni di Irithyll.
    Induci terrore – Venduta da Orbeck di Vinheim.
    Esca sonora – Venduta da Orbeck di Vinheim.
    Nebbia pestilenziale – Venduta da Orbeck di Vinheim.
    Luce – Venduta da Orbeck di Vinheim.
    Arma invisibile – Venduta da Orbeck di Vinheim.
    Invisibilità – Venduta da Orbeck di Vinheim.
    Camaleonte – Al Falò della Chiesa di Yorshka, ad Irithyll della Valle Boreale, droppata da un pellegrino camuffato da statua durante la quest di Anri, oppure trovata su un corpo nella tomba della luna oscura durante la quest di Yuria.
    Muro di luce distorto – Venduta da Orbeck di Vinheim.
    Anime delle profondità – Ottenuta trasformando l’anima dei Diaconi delle Profondità.
    Anime superiori delle profondità – Ottenuta col rank 1 del patto dei Seguaci di Aldrich (per avanzare in questo patto, vi serviranno i resti umani, che potrete ottenere invadendo col patto equipaggiato ed uccidendo l’host, oppure farmando i diaconi della Cattedrale delle Profondità o dell’area immediatamente successiva a Sulyvahn.
    Affinità – Venduta da Karla.
    Lama oscura – Venduta da Karla.
  • Maestro della piromanzia: Ottieni tutte le piromanzie. Per ottenere questo trofeo, dovrete avere tutte le piromanzie presenti in Dark Souls III. Quelle dei DLC non contano. Alcune di esse sono vendute dai mercanti, a patto che abbiate i seguenti tomi: Tomo della Piromanzia della Grande Palude (si trova nella Strada dei Sacrifici, vicino ad un albero dove vedete il granchio gigante), Tomo della Piromanzia di Carthus (si trova dietro ad una parete illusoria nelle Catacombe di Carthus), Tomo della Piromanzia di Izalith (si trova al Lago Ardente, poco dopo il Falò dell’Anticamera del Vecchio Re), Tomo della Piromanzia di Quelana (si trova dietro ad un muro illusorio al Lago Ardente), Tomo della Piromanzia del Guardiano della Cripta (si trova nella stanza del Falò di Wolnir).
    Qui di seguito vi elenchiamo come ottenere tutte le piromanzie:
    Palla di fuoco – incantesimo di partenza del piromante/ Venduta da Cornyx della Grande Palude.
    Sfera di fuoco – Venduta da Cornyx della Grande Palude.
    Palla di fuoco esplosiva – Venduta da  Cornyx della Grande Palude.
    Sfera del caos maggiore – Venduta da Cornyx della Grande Palude.
    Resti della culla del caos – Ottenuta trasferendo l’anima del Vecchio Re Demone.
    Ondata di fuoco – Venduta da Cornyx della Grande Palude.
    Frusta di fuoco – Venduta da Karla.
    Tempesta di fuoco – Venduta da Karla.
    Tempesta del caos – Venduta da Cornyx della Grande Palude.
    Combustione maggiore – Veduta da Cornyx della Grande Palude.
    Fiamma sacra – Situata dentro una pozza di lava presso il Lago Ardente.
    Fiamma profanata – Situata presso il gigante nelle Prigioni di Irirhyll.
    Nebbia velenosa – Venduta da Cornyx della Grande Palude.
    Nebbia tossica – Situata su un cadavere presso il Lago Ardente.
    Ondata acida – Venduta da Cornyx della Grande Palude.
    Traspirazione istantanea – Venduta da Cornyx della Grande Palude.
    Traspirazione abbondante – Venduta da Cornyx della Grande Palude.
    Pelle ferrea – Situata nella zona paludosa del Forte di Farron.
    Forza interiore – nell’Archivio Centrale, dove trovate la rima vasca piena di cera, c’è una stanza buia, entratevi, tirate la leva, e rivelerete un oggetto dietro alla libreria.
    Faro di Carthus – Venduta da Cornyx della Grande Palude.
    Arco fiammante di Carthus – Venduta da Cornyx della Grande Palude.
    Calore – Ottenuta raggiungendo il rank 2 del patto dei Creatori di Tumuli (per avanzare di grado in questo patto, avrete bisogno delle catene vertebrali, ottenibili invadendo col patto equipaggiato ed uccidendo l’host oppure farmando gli scheletri con la spada alle Catacombe di Carthus).
    Legame – Venduta da Karla.
    Vomito di pietra – Ottenuta trasferendo l’anima del demone vagabondo.
    Fiamma nera – Venduta da Karla.
    Sfera di fuoco nera – Venduta da Karla.
    Serpente nero – Ottenuta trasferendo l’anima di Wolnir, il Signore Supremo.
  • Maestro dei miracoli: Ottieni tutti i miracoli. Per ottenere questo trofeo, avrete bisogno di tutti i miracoli del gioco. Quelli dei DLC non contano. Alcuni di essi vengono venduti da alcuni NPC, a patto che abbiate tutti i tomi: Tomo divino di Carim in Braille (si trova poco prima del Falò della Fortezza di mezzo, gettandovi su una sporgenza ed entrando nella grotta lì vicino), Tomo divino di Londor in Braille (in vendita da Yuria di Londor), Tomo divino delle Profondità in Braille (viene droppato da un mimic nella Cattedrale delle Profondità), Tomo divino di Lothric in Braille (si trova al Castello di lothric, su un cadavere: prima dell’Armatura dell’Ammazzadraghi, noterete un buco nel muro con sotto una sporgenza, gettandovi attraverso la quale arriverete ad una stanza con un cadavere con sopra l’oggetto). Qui di seguito vi elenchiamo dove trovare tutti i miracoli:
    Palliativo – Miracolo iniziale dell’araldo/Venduto dall’Ancella del Santuario .
    Guarigione – Miracolo iniziale del chierico/venduto da Irina di Carim.
    Guarigione media – Venduto da Irina di Carim.
    Guarigione maggiore – Raccoglibile da un cadavere nella zona sotto al ponte ad Irithyll della Valle Boreale.
    Tepore lenitivo – Acquisito trasferendo l’anima della Danzatrice.
    Rigenerazione – Venduto da Irina di Carim.
    Luce curativa – Venduto da Irina di Carim.
    Tepore curativo – Acquisito tramite il trasferimento dell’anima di Rosaria (droppata la Leonhard dopo averlo invaso utilizzando il globo dell’occhio nero, alla fine della sua questline).
    Carezza di lacrime – Venduto da Irina di Carim.
    Lacrime del rifiuto – Venduto da Irina di Carim.
    Ritorno – Venduto da Irina di Carim.
    Richiesta d’aiuto – Superato il primo gigante nella Cattedrale delle Profondità, scendete a destra, svoltate a sinistra, guardateli intorno e vedrete l’oggetto in questione.
    Giuramento sacro – Ottenuto col rank 1 del patto dei Guerrieri del Sole (per salire di grado vi serviranno le medaglie solari, ottenibili completando con successo una sessione in cui almeno un  giocatore fa parte del patto, invadendo ed uccidendo l’host col patto equipaggiato o insieme ad almeno un giocatore col patto equipaggiato, o ancora farmando i cavalieri del castello di Lothric; queste se non contate quelle raccoglibili nel corso della storia; vi consigliamo di mettere il vostro segno di evocazione fuori alla nebbia di Sulyvahn, poichè è una parte di gioco in cui la community tende ad evocare tantissimo, è un boss relativamente semplice, soprattutto in cooperativa, ed inoltre droppa una buona quantità di anime)
    Forza – Miracolo iniziale del chierico/Venduto da Irina di Carim.
    Ondata di forza – Donato da Siegward di catarina, quando lo incontrate per la terza volta, nella cucina (Irithyll della Valle Boreale, poco prima di incontrare i cavalieri d’argento).
    Ira degli dei – Raccoglibile nella Capitale Profanata, lasciandovi cadere all’interno dalla cima dell’edificio che si trova sopra alla palude tossica .
    Lancia del fulmine – Salite con l’ascensore presso il lupo del patto dei Guardiani di Farron ed andate verso il cancello sulla destra; noterete un’apertura nelle mura, attraverso la quale dovrete lasciarvi cadere e seguire il percorso, al termine del quale troverete il miracolo.
    Lancia del fulmine maggiore – Ottenibile raggiungendo il rank 2 del patto dei Guerrieri del Sole (per maggiori informazioni, vi rimandiamo a leggere la parte riguardante il miracolo “Giuramento sacro”).
    Lancia del sole – Ottenibile trasferendo l’anima dei Signori.
    Fulmine a punta – Drop del verme gigante che si trova al Lago Ardente.
    Tempesta di fulmini – Ottenibile trasferendo l’anima del Re senza nome.
    Colonne di luce divina – Raccoglibile lasciandosi cadere nell’apertura del pavimento nella torre presso la quale trovate i cavalieri dorati alati e seguendo il percorso fino a giungere ad una gabbia con dentro il miracolo (Archivio Centrale).
    Arma benedetta – Venduto da Irina di Carim.
    Lama del fulmine – Reperibile buttandosi a metà percorso dall’ascensore che si trova vicino alle statue usate per andare alla Vetta dell’Arcidrago (Prigioni di Irithyll).
    Lama della luna oscura – Ottenibile raggiungendo il rank 2 del patto delle Lame della Luna Oscura (per salire di grado in questo patto, vi serviranno le prove di un successo, ottenibili uccidendo un giocatore che ha invaso un membro di questo patto o delle Sentinelle Blu, oppure farmando i cavalieri d’argento di Anor Londo, o ancora potrete raccoglierne alcune durante il gioco).
    Barriera magica – Venduto da Irina di Carim.
    Barriera magica maggiore – Raccoglibile lasciandosi cadere da un’apertura nel muro e seguendo il percorso, nella zona in cui trovate Havel alla Vetta dell’Arcidrago.
    Lama oscura – Venduto da Irina di Carim o Karla.
    Voto del silenzio – Venduto da Irina di Carim o Karla.
    Seconda morte – Venduto da Irina di Carim o Karla.
    Espiazione – Presso il Falò Esterno del Forte di Farron attraversate lo squarcio nel muro, che vi porterà a due cadaveri con sopra degli oggetti.
    Protezione profonda – Venduto da Irina di Carim o Karla.
    Erosione – Venduto da Irina di Carim o Karla.
    Erosione di Dorhy – Appena prima del Falò della Chiesa di yorshka c’è una balaustra illusoria, che vi porterà all’Evangelista che piange; uccidetela e vi dropperà il miracolo.
    Falce dell’assorbimento – Ottenibile trasferendo l’anima di Aldrich.
  • Maestro degli anelli: Ottieni tutti gli anelli. Per ottenere questo trofeo, dovrete avere in inventario tutti gli anelli del gioco, inclule le varianti degli stessi (+1,+2,+3), quando presenti. Quelli dei DLC non contano. Qui di seguito vi spieghiamo dove ottenere ognuno di essi:
    Anello vitale – Selezionabile come dono iniziale durante la creazione del personaggio o acquistabile dall’Ancella del Santuario, dopo averle portato le Ceneri del sognatore; +1 – Raccoglibile in NG+ all’Insediamento dei non Morti, presso Sigward di Catarina; +2 – Raccoglibile su un cadavere al Castello di Lothric, in NG+, lasciandovi cadere da un’apertura presso la stanza dove trovate la creatura nera nella azmpa del drago; +3 – Raccoglibile dietro al Trono di Lothric nella Tombe Dimenticate, in NG++.
    Anello della principessa del sole – Reperibile nella Camera di Gwynevere, ad Anor Londo, dop aver ucciso Aldrich.
    Anello dell’estus – Raccoglibile nella torre chiusa a sinistra dell’Altare del Vincolo (la torre è paribile con la chiave acquistabile dall’Ancella del Santuario per 20.000 anime).
    Anello dell’estus cinereo – Raccoglibile all’inizio delle Tombe Dimenticate, a sinistra del primo falò, al termine di un passaggio.
    Anello della cloranzia – Raccoglibile nella torre all’Insediamento dei Non Morti, dopo aver sconfitto il demone del fuoco nsieme a Siegward (per entrarvi, usate il tetto della casa a destra); +1 – Raccoglibile nell’edicifio in fondo alla strada principale, ad Irithyll della Valle Boreale, in NG+; +2 – dal primo Falò della Strada dei Sacrifici, andate verso il carro, dove c’è un corvo-mago, alla cui sinistra potete scendere per trovare un passaggio e raccogliere l’anello, in NG++.
    Anello di Havel – Ottenibile trasferendo l’anima del demone vagabndo; +1 – Reperibile nella zona dell’altare da cui raccogliete la pietra del torso di drago scintillante (Vetta dell’Arcidrago), in NG+; +2 – Reperibile scendendo da una trave all’altra, nella torre dove c’è il Capitano della Compagnia Yorshka (Irithyll della Valle Boreale, poco prima del Falò di Anor Londo), in NG++.
    Anello della benevolenza – Ottenibile sconfiggendo i dua cani giganti di guardia all’Arcidiacono McDonnell (per sapere dove trovarlo, consultate il trofeo “Seguaci di Aldrich”); +1 – Raccoglibile al secondo piano della stanza dve avete ucciso Sulyvahn (Irithyll della Valle Boreale), in NG+; Raccoglibile buttandovi dal cornicone in cima alla torre e seguendo il percorso, dove trovate l’ascensore a sinistra del Falò della Cappella della Purificazione (Cattedrale delle Profondità), in NG++.
    Catena del prigioniero – Ottenibile trasferendo l’anima di Gndyr, il Campione (per sapere dove trovare questo boss, vi rimandiamo alla guida inerente all’omonimo trofeo).
    Anello della protezione d’acciaio – Raccoglibile scendendo le scale e buttandovi dalla sporgenza a destra della campana nell’arena dell’Antica Viverna (Vetta dell’Arcidrago); +1 – Raccoglibile dietro la torre a sinistra dell’Altare del Vincolo alle Tombe Dimenticate in NG+; +2 – Raccoglibile buttandovi sul pilastro a sinistra del ponte iniziale delle Catacombe di Carthus, in NG++.
    Anello di pietra magica – Drop del cavaliere della Cattedrale con lo spadone, a guardia del boss; +1 – Raccoglibile nella zona dei basilischi, nella palude velenosa del Forte di farron in NG+; +2-  Raccoglibile buttandovi attraverso il buco nel muro, dopo aver sceso le scale di fronte alla prigione, nella capitale Profanata (NG++).
    Anello di pietra del fuoco – Raccoglibile facendo cadere un cadavere appeso (e recandovi poi nella zona sottostante), vicino a dove trovate il nemico con la gabbia che vi fa accedere al patto dei reatori di tumuli (consultate la guida al rofeo inerente al patto per maggiori informazioni); +1 – Raccoglibile salendo la scala a pioli dalla palude e buttandovi nella costruzione tramite lo squarcio nel muro (Capitale Profanata), in NG+; +2 – Al Lago Ardente, dal Falò Anticamera del Vecchio Re, scendete le scale ed alla biforcazione troverete una parete illusoria sulla sinistra, che porta ad una stanza con dentro un cavaliere nero, l’anello, ed un altro oggetto.
    Anello di pietra del fulmine – Dal secondo Falò della Vetta dell’Arcidrago, entrate nell’edificio e proseguire dritto fino ad uscire dalla parte opposta. Vicino all’impalcatura di legno c’è una scala a pioli che porta all’anello; +1 – Raccoglibile nella zona piena di vasi alle Catacombe di Carthus, in NG+; +2 – Raccoglibile prima dell’Armatura dell’Ammazzadraghi, al Castello di Lothric, entrate nella cappella ed andate nella porta a sinistra, lasciandovi quindi cadere dall’apertura nel parapetto e seguendo il percorso, che vi portarà all’anello (NG++).
    Anello di pietra oscura – Raccoglibile sotto al portico che si trova sotto ai diaconi, dopo Sulyvahn, ad Irithyll della Valle Boreale; +1 – Raccoglibile lasciandovi cadere a sinistra della nebbia dell’Armatura dell’Ammazzadraghi, su un balcone presso una stanza con un mimic (NG+); +2 – Raccoglibile presso la fornace da spegnere oltre il ponte dopo il Falò delle Rovine del Forte (Forte di farron), in NG++.
    Anello di pietra variegata – Al Lago Ardente, fate colpire il muro di fronte alla balestra gigante da una freccia della balestra stessa, e troverete l’anello su un corpo; +1 – Raccoglibie al Cimitero della Cenere, dove si trova la prima lucertola di cristallo, in NG+.
    Anello del sanguinamento – Drop del ratto gigante nelle fogne dell’Insediamento dei Non Morti; +1 – Raccoglibile vicino alla balestra gigante, al Lago Ardente, in NG+.
    Anello del veleno – Raccoglibile alla Cattedrale delle Profondità, vicino alla scorciatoia dove trovate la lucertola di cristallo gigante; +1 – Raccoglibile dietro al pozzo vicino all’albero di betulla bianco, nella zona battuta dalle frecce del gigante, in NG+.
    Anello delle maledizioni – Raccoglibile dentro alla grotta nella palude tossica.
    Anello della carne – Raccoglibile al piano più alto dell’Archivio Centrale, nella stanza che precede l’accesso ai tetti, sulla destra; +1 – Dal secondo Falò delle Mura del Castello di Lothric, dirigetevi dove si trova il nemico che si trasforma e vedrete un tetto dove saltare, a sinistra della scala, e qui trovate l’anello (NG+).
    Anello del cavaliere – Raccoglibile presso l’altare dei Guerrieri del Sole, al Castello di lothric (per maggiori informazioni, visitate la guida inerente al trofeo del patto edi Cavalieri del Sole).
    Anello del cacciatore – Raccoglibile nella torre dove ci sono i tre cavalieri dorati alati, all’Archivio Centrale.
    Anello del sapiente – Raccoglibile nella stanza che si apre tirando la leva presso il ponte dove il Saggio di Cristallo si teletrasporta per l’ultima volta (Archivio Centrale).
    Anello della preghiera – Venduto dall’Ancella del Santuario all’Altare del Vincolo Oscuro (Tombe Dimenticate) o droppato dalla stessa, se uccisa.
    Anello d’oro del serpente – Raccoglibile vicino a Siegward di Catarina nelle Prigioni di Irithyll; +1 – Raccoglibile lasciandovi cadere in un pasaggio sulla destra, nella zona infestata da nemici semi-invisibili, ad Irithyll della Valle Boreale (NG+); +2 – Raccoglibile nella zona sbloccata uccidendo il re Senza Nome (Vetta dell’Arcidrago), in NG++.
    Anello d’argento del serpente – Raccoglibile dietro ad un muro illusorio nel sottotetto dell’Altare del Vincolo; +1 – Raccoglibile nella stanza dell’ascensore che fa da scorciatoia per il primo Falò, alle Prigioni di Irithyll (NG+); +2 – Raccoglibile buttandovi dalla sporgenza nella stanza con le due Evangeliste, dove affrontate il demone del fuoco insieme a Siegward (Insediamento dei Non Morti), in NG++.
    Anello del Santo – Venduto da Irina di Carim.
    Anello delle Profondità – Droppato da un diacono in una torre immediatament fuori alla Cattedrale delle Profondità.
    Anello della luna oscura – Ottenibile raggiungendo il rank 1 del patto delle Lame della Luna Oscura (per maggiori informazioni, visitate la guida inerente al trofeo del patto e quella inerente al miracolo “Lama della luna oscura”).
    Anello del giovane drago – In dotazione allo stregone ad inizio gioco/Regalato da Orbeck di Vinheim dopo aver acquistato acune stregonerie.
    Anello del drago ruggente – Dal falò edlle Prigioni di Irithyll dirigetevi dritto fino in fondo al corrodoio e poi girate a destra, procedendo fino a raggiungere il cancello da aprire con la chiave, per trovare l’anello di sotto, su una roccia.
    Anello della Grande Palude – In dotazione al piromante all’inizio del gioco/Drop del granchio gigante vicino all’edificio che conduce al Forte di Farron (Strada dei Sacrifici).
    Anello della strega – Raccoglibile alle Catacombe di Carthus, nella zona che conduce al Lago Ardente.
    Anello di Morne – Raccoglibile nella caverna sotto al ponte, poco prima del secondo Falò della Strada dei Sacrifici.
    Anello del Figlio del Sole – Poco prima della nebbia di Sulyvahn, calatevi nella zona sottostante, sopra all’altare, e raccogliete l’anello (Irithyll della Valle Boreale).
    Anello del drago eterno – Drop del granchio gigante presso l’albero di betulla bianco, al Forte di Farron; +1 – Raccoglibile nei pressi del granchio gigante che si trova vicino al Falò del Bosco dei Crocefissi (Strada dei Sacrifici), in NG+; +2 – Raccoglibile nella zona dei cavalieri alati nell’Archivio Centrale, in NG++.
    Anello del saggio – Raccoglibile nell’area paludosa della Strada dei Sacrifici; +1 – Raccoglibile calandosi dall’area dove si trova il cavaliere alato gigante ed arrivando al sottotetto, su una delle travi (Archivio Centrale), in NG+; +2 – Raccoglibile gettandosi a metà percorso dell’ascensore per il Giardino del re Consumato, e buttandosi sulle scalinate rotte a sinistra.
    Anello della principessa Dusk – Raccoglibile in una cella della grande sala dove trovate i sei carcerieri, nelle Prigioni di Irithyll.
    Anello del Leone – Raccoglibile da un baule al secondo piano della stanza col dipinto di Gynevere (Irithyll della Valle Boreale).
    Anello del Lupo – Ottenibile raggiungendo il rank 2 del patto dei Guardiani di Farron (per salire di grado, vi serviranno svariate unità di erba-lama del sangue di lupo, ottenibile uccidendo l’host quando venite evocati a difesa del forte, oppure farmando i Ghru; vi consigliamo di usare il Falò delle Rovine del Forte poichè lì vi sono vari Ghru vicini tra loro e comodi da uccidere rapidamente); +1 – Raccoglibile da un cadavere nei pressi del Falò delle Rovine del Forte (Forte di Farron), in NG+; +2 – Raccoglibile dopo aver ucciso Gundyr, il Giudice, nell’area poco prima dell’Altare del Vincolo, in NG++.
    Anello del Falco – Droppato dal gigante arciere all’Insediamento dei Non Morti.
    Anello del Calabrone – Raccoglibile nelle Tombe Dimenticate, presso l’Altare del Vincolo Oscuro.
    Anello dell’Ammazzacavalieri – Drop del fantasma invasore di Tsorig l’Ammazzacavalieri (Catacombe di carthus)/Ottenibile, se si perde l’invasione, uccidendo lo tesso Tsorig al Lago Ardente, sotto le scale, sopo i basilischi.
    Anello dell’occhio malvagio – Ottenibile come ricompensa della questline di Anri di Astora, quando si stabilisce alla Chiesa di Yorshka (Irithyll della Valle Boreale); +1 – Raccoglibile alle spalle dell’altare prima dei Diaconi delle Profondità (Cattedrale delle Profondità), in NG+; +2 – dal secondo Falò delle Mura del castello di lothric, recatevi sul tetto dove c’è il nemico che si trasforma, scendete la scala, superate il cavaliere con la lancia e scendete nella stanza con i barili rompibili, per trovare l’anello dietro ad uno di essi (NG++).
    Anello di Farron – Parlate ad Hawkwood dopo aver sconfitto i Guardiani dell’Abisso e vi darà l’anello.
    Anello scaglie di drago – Raccoglibile buttandosi a metà percorso dal scondo ascensore nel Giardino del Re Consumato.
    Anello dello zoccolo – Venduto da Patches l’Indistruttibile dopo aver aperto il portone della Cattedrale delle Profondità o droppato da questo NPC se ucciso.
    Anello con stemma di legno – Venduto dall’Ancella del Santuario se le avete consegnato le Ceneri degli abitanti delle terre orientali; +1 – Raccoglibile nel giardino del Re Consumato, presso il primo ascensore (NG+); +2 – all’uscita della stanza col dipinto di Gwynevere, girate a destra e troverete l’anello (Irithyll della Valle Boreale, NG++).
    Anello di Flynn – Raccoglibile sul tetto della costruzione nella zona in cui trovate Siegward di Catarina all’Insediamento dei Non Morti.
    Anello della magia – Dal Falò della Chiesa di Yorshka, ad Irithyll della Valle Boreale, tornate alla via principale e svoltate a destra, poi salite la piccola scalinata a destra, poco più avanti, che conduce ad una piazzetta circolare con un parapetto illusorio che dovrete aprire per raccogliere l’anello.
    Anello del fulmine – Raccoglibile a sinistra del cancello che porta all’Antica Viverna (Vetta dell’Arcidrago).
    Anello del Fuoco – Raccoglibile dietro la forca, presso il ponte interrotto all’Insediamento dei Non Morti.
    Anello dell’oscurità  – Drop di un mimic in fondo alla galleria infestata dai topi, alle Prigioni di Irithyll.
    Anello di pietra rossa – Raccoglibile sul balcone all’uscita di sinistra dell’edificio che contiene l’ascensore, prima dell’Armatura dell’Amazzadraghi, al Castello di Lothric.
    Anello di pietra blu – Regalo di Greirat dell’Insediamento di non morti.
    Anello della spada di Lloyd – Raccoglibile su un bordo nei pressi del primo gigante alla Cattedrale delle Profondità.
    Anello dello scudo di Lloyd – Venduto dall’Ancella del Santuario, se le avrete portato le Ceneri del Paladino.
    Anello latteo di Carthus – Raccoglibile nella stanza piena di vasi all’inizio delle Catacombe di Carthus.
    Anello sanguigno di Carthus – Raccoglibile dove ci sono gli scheletri-ruota nelle Catacombe di Catrhus.
    Occhio destro del Sacerdote – Drop del cane gigante che appare prima del primo Falò di irithyll della Valle Boreale, sul ponte.
    Occhio sinistro del Sacerdote – Ottenibile trasferendo l’anima di Vordt della Valle Boreale.
    Rubino di Aldrich – Drop del ragno gigante che appare poco prima di Aldrich, vicino al portone (Anor Londo).
    Zaffiro di Aldrich – Drop del ragno gigante che appare nella Cattedrale delle Profondità.
    Anello del Gatto – Regalo di Sirris dei Regni della Penombra, dopo averla aiutata a sconfiggere Creighton, ad Irithyll della Valle Boreale.
    Anello del drago dormiente – Regalato da Orbeck di Vinheim se gli parlate dopo aver acquistato da lui 15 stregonerie.
    Anello della Nebbia – Ottenibile arrivando al rank 1 del patto delle Dita di Rosaria (per salire di livello nel patto, vi serviranno le lingue pallide, ottenibili invadendo ed uccidendo l’host, con o senza il patto equipaggiato, o farmando i darkwraith, fermo restando che se ne può raccogliere qualcuna durante il gioco); se vi interessa ottenere sia questo anello sia quello del gatto, unitevi al patto solo dopo aver completato la questline di Sirris.
    Anello oscuro falso – Venduto da Yuria di Londor.
    Anello bianco falso – Veduto da Yuria di Londor.
    Anello dell’inversione – Raccoglibile a destra dell’altare nella Tomba della Luna Oscura (alla quale è possibile accedere tramite una parete illusoria dalla parte opposta della leva che attiva la piattaforma con la scala circolare), ad Anor Londo.
    Anello del teschio – Drop di Ludleth of Courland se ucciso oppure ve lo lascerà, morendo, una volta che avrete posto tutti i Tizzoni sui troni, a fine gioco.
    Anello della Calamità – Vi verrà dato se userete il gesto “Via del Drago” davanti al santuario con le due statue di pietra di fronte, nell’area vicino al secondo Falò dell’area.
    Anello del Sacrificio – Uno è raccoglibile alla Strada dei Sacrifici, uno alle Mura de Castello di Lothric, e tre sono acquistabili da Yuria di Londor (l’importante è conservarne uno in inventario).
  • Maestro delle espressioni: Impara tutti i gesti. Per avere questo trofeo, dovrete apprendere tutti i gesti del gioco. Quelli dei DLC non contano. Qui di seguito vi elenchiamo dove reperirli tutti:
    Indica avanti – Ricevuto automaticamente.
    Indica in alto – Ricevuto automaticamente.
    Indica in basso – Ricevuto automaticamente.
    Saluto – Ricevuto automaticamente.
    Convoca – Ricevuto da Yoel di Londor all’Altare del Vincolo.
    Chiama – Lo ricevete se scambiate un oggetto con il Corvo Fiù Fiù, Bum Bum.
    Benvenuto – Ricevuto parlando due volte a Cornyx della Grande Palude all’Altare del Vincolo.
    Applauso – Ottenuto durante la questline di Leonhard il Dito Anulare.
    Quiet Resolve – Ottenuto durante la questline di Anri di Astora.
    Salto di gioia – Ricevuto automaticamente.
    Gioia – Ricevuto automaticamente.
    Esultanza – Restituite l’armatura a Siegward di Catarina, quando lo trovate nel pozzo alla Cattedrale delle Profondità.
    Hurra! – Parlate due volte ad Andre il Fabbro.
    Lode al sole – Pregate all’altare del sole (Castello di Lothric).
    Ti ringrazio! – Ottenuto dopo aver ucciso o essere stati uccisi da Tsoirg l’Ammazzacavalieri alle Rovine del Demone.
    Inchino – Ricevuto automaticamente.
    Inchino formale – Evocate Heysel Dito Giallo al Forte di Farron.
    Inchino dignitoso – Ottenuto parlando a Yuria di Londor.
    Inchino formale – Ricevuto dopo aver evocato Londor Pale Shade, che appare in vari luoghi quando avete cinque simboli oscuri (ottenuti accettando i cinque livelli gratuiti da Yoel di Londor, prima di accedere al Forte di Farron).
    Galateo della Legione – Ottenuto pregando al Vecchio Lupo di Farron.
    Lealtà alla luna oscura – Ottenuto parlando a Sirris dei Regni della Penombra dopo aver consegnato all’Ancella del Santuario le Ceneri del Sognatore.
    Hai la mia spada! – Ricevuto evocando Gothard La Mano Nera.
    Prega – Ottenuto parlando ad Irina di Carim.
    Alleato silente – Imparato da Orbeck di Vinheim dopo aver acquistato da lui 15 stregonerie.
    Riposo – Ricevuto riposando ad un Falò per la prima volta.
    Collassa – Ricevuto parlando ad Hawkwood.
    Posizione di Patches – Ricevuto parlando a Patches l’Indistruttibile all’Altare del Vincolo.
    Prostrazione – Ricevuto da Patches l’Indistruttibile se rifiutate di perdonarlo.
    Brindisi – Ricevuto parlando a Siegward di Catarina dopo averlo aiutato a sconfiggere il demone del fuoco.
    Sonno – Parlate di nuovo a Siegward di Catarina dopo che vi avrà insegnato “Bindisi”.
    Rannicchiati – Ricevuto dopo aver parlato a Greirat dell’Insediamento di Non Morti, una volta consegnatogli l’osso di Loretta.
    Stiracchiati – Reperibile presso il Falò della Capitale Profanata.
    Via del Drago – Reperibile nell’area sbloccata dopo aver ucciso Oceiros, il Re Consumato.
  • Falò definitivo: Rinforza al massimo un falò. Per ottenere questo trofeo, dovrete potenziare il Falò al massimo livello (+10). Se perdete qualche Scheggia d’Osso di Non Morto, state tranquilli: ricompaiono ad ogni NG.
  • Estus definitivo: Rinforza al massimo la Fiaschetta Estus. Per ottenere questo trofeo, dovete arrivare ad avere 15 Fiaschette Estus, recuperando 11 Frammenti di fiaschetta Estus in giro per la mappa. Se perdete qualche Frammento di fiaschetta Estus, state tranquilli: ricompaiono ad ogni NG.

Trofei d’Oro:

  • Collegare la Prima Fiamma: Raggiungi il finale “Collegare la Prima Fiamma”. Trofeo inerente alla storia, sbloccabile rispondendo positivamente alla domanda alla fine del gioco, dopo aver sconfitto l’Anima di Tizzoni.
  • La fine del fuoco: Raggiungi il finale “La fine del fuoco”. Trofeo legato alla storia, ottenibile in questo modo: nel corridoio a destra di Andre il Fabbro c’è una parete illusoria che dovrete colpire, per svelare un oggetto, gli occhi della guardiana del fuoco. Dateli alla Guardiana e, dopo aver sconfitto il boss finale, interagite col segno di evocazione presso il Falò ed attendete senza fare nulla,
  • La conquista del fuoco: Raggiungi il finale “La conquista del fuoco”. Per ottenere questo trofeo, dovrete faticare un pochino e fare molta attenzione a non sbagliare nulla. Per prima cosa, parlate a Yoel di Londor all’Insediamento dei Non Morti e prendere da lui cinque livelli, quindi cinque simboli oscuri, prima di affrontare i Guardiani dell’Abisso. Fatto questo, dopo che avrete sconfitto questi boss, Yoel verrà sostituito da Yuria di Londor.
    Dovrete poi completare anche una delle questline di Anri di Astora, come spiegato qui di seguito:
    Dopo aver ottenuto i cinque simboli oscuri, parlate ad Anri al Falò della Fortezza di Mezzo, poi all’Altare del Vincolo, prima di affrontare  Diaconi delle Profondità; parlatele poi alle Catacombe di carthus, ma non ditele di Horace. Parlatele nuovamente dopo aver sconfitto Wolnir, poi alla Chiesa di Yorshka (non uccidete il pellegrino); parlate con Yuria all’Altare del Vincolo che, se avrete eseguito tutto correttamente, vi informerà che la vostra sposa vi attende alla Tomba della Luna Oscura. Completate poi la cerimonia e pronunciate il voto per ottenere altri tre simboli oscuri; tornate a parlare con Yuria, che vi dirà che dovrete conquistare la Prima Fiamma, non collegarla. A fine gioco, potrete così conquistare la Fiamma, interagendo con essa.

Trofeo di Platino:

  • Anima Oscura: Ottieni tutti i trofei. Per ottenere questo trofeo, dovrete ovviamente prendere tutti gli altri. Una volta presi, avrete  la soddisfazione di vedere questo pop-up.Complimenti, avete finalmente completato il vostro viaggio in quel di Lothric. Che “l’Anima Oscura” sia sempre con voi.
Pubblicità

Fonte

Pubblicità
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x