Toshimichi Mori

Toshimichi Mori lascia Arc System Works dopo 20 anni

La fine di un era per il creativo giapponese

Arc System Works è diventata una delle aziende più amate nella comunità dei giochi di combattimento, questo per via di franchise come Guilty Gear e Blazblue. Quest’ultima è stata la creazione più importante di Toshimichi Mori, un creativo giapponese che ha recentemente annunciato il suo ritiro dall’azienda che lo ha visto crescere.

Toshimichi Mori

Toshimichi Mori: un nuovo inizio

Attraverso una dichiarazione sui social network, lo sviluppatore e produttore ha confermato che smetterà di lavorare per Arc System Works. Il creativo si è astenuto dal rivelare le ragioni della sua partenza, ma ha assicurato ai fan che cercherà di creare più giochi altrove. Ha anche ringraziato la comunità per il suo continuo sostegno nel corso degli anni.

“Sono entrato a far parte di Arc System Works per la prima volta dopo aver lavorato su Guilty Gear come dipendente di PicPac,  ho apprezzo molte delle esperienze che ho avuto durante i miei 20 anni nella società. Dopo aver sviluppato numerosi giochi di combattimento, sono stato in grado di creare il mio capolavoro, BlazBlue, inoltre ho avuto l’opportunità di costruire relazioni con molti utenti”, ha affermato Mori.

Toshimichi Mori

Toshimichi Mori ha ringraziato l’azienda e le persone con cui ha avuto l’opportunità di lavorare. Allo stesso modo, ha mostrato gratitudine verso gli utenti che hanno sostenuto i suoi progetti. “Lascerò Arc System Works. Questo può causare alcuni sentimenti di ansia, specialmente tra i fan di BlazBlue. Per questo, mi scuso sinceramente. In questo momento sto pensando di creare e portare vari giochi per in futuro, farò del mio meglio per raggiungere questo obiettivo. Vorrei ringraziarvi in anticipo per tutto il supporto”, ha concluso il designer e sceneggiatore.

Non sorprende che la dichiarazione abbia affascinato la comunità. Decine di utenti hanno espresso parole di incoraggiamento e ringraziamento rivolte a Toshimichi Mori, mentre altri hanno condiviso fotografie con il creativo e gli autografi.

BlazBlue

Naturalmente, il futuro di BlazBlue rimane incerto dopo la partenza del suo creatore dall’azienda. Nell’ambito di EVO 2022, Minoru Kidooka, CEO di Arc System Works, ha espresso il suo interesse nel mantenere vivo il franchise e ad estenderlo ad altri generi.

Mantieniti aggiornato con le nostre ultime notizie.

Fonte

E tu cosa ne pensi? Faccelo sapere nei commenti.

Jean Manuel Labate Castro
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI