PlayStation 5 8K

The Touryst: PlayStation 5 8K e l’impresa di casa Sony

Il primo gioco PlayStation 5 in 8k: non ce lo aspettavamo

Pubblicità

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

L’avanguardia tecnologica nel gaming è una missione che i big dell’intrattenimento elettronico si prefiggono da sempre: schiere di scienziati lavorano senza sosta per spingere l’asticella un po’ più in là, che si tratti di PlayStation 5 8k o Xbox Series X 8k. Poter dire di essere stati fra i primi a vedere le meraviglie che ciascuna nuova era tecnologica porta con sé: Chi, fra tutti, poteva gettare il cuore oltre l’ostacolo degli 8K nativi? Ma è ovvio: il brand più amato, la firma più desiderata… la next gen targata Sony PlayStation 5.

PlayStation 5 8k: la meraviglia tecnologica è… The Touryst

Il primo gioco next gen in grado di raggiungere gli 8K:

The Touryst PlayStation 5 8K

Ok, l’immagine che vedi sopra era renderizzata tecnicamente a 5333×3000 pixel, quindi non si avvicina nemmeno alla risoluzione indicata… ma lo stesso accade nelle prime prove tecniche di The Touryst in versione PlayStation 5 8k , un gioco indie scanzonato e divertente che gli sviluppatori di Shin’en Multimedia hanno assicurato poter raggiungere la performance visiva di 7680x4320p, sebbene down-scalata alla risoluzione 4k sulla console ammiraglia Sony.

Il traguardo The Touryst pare non essere il più memorabile che si ricordi, ma se sei un fan di Xbox e non sopporti PlayStation, la seguente notizia potrebbe un pelino “infastidirti”: si, perché lo stesso sviluppatore ha dovuto constatare con desolazione come The Touryst non raggiunga la bellezza ineguagliabile degli 8K sulla console Microsoft, sulla quale il gioco compie la stessa operazione di down-scaling ma partendo dai 6K nativi. Roba da non dormirci la notte.

Se non mi credi, eccoti cotanta prova di scienza, fa fede Digital Foundry:

Scherzi a parte, l’attuale generazione di console non ha ancora mostrato i muscoli per bene, se per muscoli intendiamo la potenza bruta dei titoli spacca-mascella; L’avvio promette bene, fra alcune esclusive PlayStation di pregio (sebbene personalmente nessuna che mi faccia gridare al miracolo) e diverse altre da parte di Microsoft ancora in attesa della release – Halo Infinite il prossimo dicembre a portare la bandiera.

Sony vs Microsoft

Forse le nuovissime esclusive non raggiungeranno soglie da capogiro come i famigerati 8K, ma senz’altro con i titoli già pronti o annunciati per tutti e tre i grandi player del mercato ci sarà da divertirsi (e da curarsi comunque la mascella, garantito).

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Ok, questo reveal forse non era ciò che ti aspettavi, ma sei comunque fiducioso nella next gen Sony e Microsoft? Facci sapere nei commenti!

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro