0
0

The Fighters Legacy #26 – Fiamme e Fulmini in Guilty Gear XX

Storia, mosse, tattiche e curiosità di Sol Badguy e Ky Kiske nel terzo gioco della saga.

iCrewPlay Consiglia

Da non perdere

Naviga tra i contenuti

Bentornato su The Fighters Legacy! Continuiamo a vedere l’enorme cast di Guilty Gear XX. Siamo a un passo dalla fine e se settimana scorsa abbiamo visto due vecchi boss di Guilty Gear e Guilty Gear X, ovvero Testament e Dizzy. La nostra penultima tappa non può quindi che riguardare i due protagonisti dell’intera saga: Sol Badguy e Ky Kiske!

Prima di iniziare, però, ricordo la nostra piccola leggenda per quanto riguarda i simboli che saranno usati nelle movelist. I comandi direzionali saranno trascritti, come da tradizione, usando i numeri del tastierino numerico del pc. Se trovi quindi scritto 236, si intende che devi premere il tuo joystick verso il basso, poi in diagonale tra basso e avanti e infine avanti. Un altro esempio, 462 indica che devi premere indietro, avanti e infine giù. I comandi direzionali sono sempre intesi con il proprio personaggio a sinistra e vanno quindi inseriti all’opposto se giochiamo a destra.

Per quanto riguarda gli altri tasti e comandi speciali:
P -> Pugno, il tasto quadrato di default
K -> Calcio, il tasto x di default
S -> Slash, il tasto triangolo di default
HS -> Heavy Slash, il tasto tondo di default
D -> Dust, il tasto R1 di default
Taunt -> il tasto R2 di default
Respect -> 6R2 di default
QCF -> Quarter Circle Forward, ovvero 236
HCF -> Half-Circle Forward, ovvero 41236
DP -> Dragon Punch, ovvero 623
QCB -> Quarter Circle Back, ovvero 214
HCB -> Half-Circle Back, ovvero 63214
RDP -> Reverse Dragon Punch, ovvero 421
+ -> i tasti vanno premuti insieme
() -> un comando tra parentesi va tenuto premuto per una frazione di secondo perché funzioni
r -> una piccola r dopo il tasto indica che questo può essere premuto più volte per aumentare i colpi
any -> indica un qualsiasi input direzionale
/ -> questo simbolo indica che il comando può essere eseguito sia con un tasto che con l’altro

Sol Badguy

Vecchia Scheda

Età: sconosciuta
Razza e genere: Maschio Gear (convertito)
Altezza: 184 cm Peso: 74 kg
Gruppo Sanguigno: AB Occhi: Nocciola
Nazionalità: America / USA
Compleanno: sconosciuto
Hobby: ascoltare i Queen
Apprezza: l’album Sheer Heart Attack
Disprezza: i grossi sforzi, “cerca di dare il massimo”
Occupazione: cacciatore di taglie specializzato in Gear
Arma: una rozza spada lunga che emana fiamme
Musica: Keep Yourself Alive II / Noontide (vs Ky Kiske) / No Mercy (EX vs EX Sol Badguy)

Il nostro focoso protagonista torna in Guilty Gear XX con finalmente uno scopo specifico: catturare e sconfiggere I-No in modo che lo conduca da “Quell’Uomo”. La sua modalità storia ci permette di riempire alcuni punti grigi dei precedenti giochi e di scoprire non pochi riferimenti al passato di Sol Badguy (per la maggior parte solo accennati). Anche in questo caso, tutti i suoi finali possono essere canonici poiché due vengono confermati da Guilty Gear XX Accent Core Plus, ovvero quello dove Sol sconfigge I-No e tenta di battere, senza successo, “Quell’Uomo” che lo avverte di una imminente catastrofe e quello dove, a seguito di un incontro con Slayer, scopre che il Post-War Administration Bureau è tornato in attività. A ben vedere, inoltre, il suo terzo finale, in cui si scontra con Dizzy, non cozza con nessun altro finale canonico e quindi può essere ritenuto legittimo anche questo.

Guilty Gear XX Sol 01

-Movelist-

QCFP -> Gun Flame: Sol pianta la spada per terra emettendo un’ondata di fuoco. La cosa particolare è che se colpisce lancia in aria l’avversario.
QCBP -> Gun Flame Feint: Sol pianta la spada per terra come se dovesse usare Gun Flame, ma in realtà è una finta.
DPS/HS -> Volcanic Viper: Sol esegue un uppercut fiammeggiante con la sua spada. Questa mossa è praticamente identica all’omonima del gioco precedente, può essere usata in salto e può essere seguita da QCBK per far eseguire a Sol un calcio rovesciato come ulteriore colpo (Tatakiotoshi / Knockdown).
QCBS -> Grand Viper: praticamente è la versione di Volcanic Viper caricata a livello 3 di Guilty Gear. Né più, né meno.
QCBK -> Riot Stamp: Sol salta contro la parete alle sue spalle per poi scagliarsi contro l’avversario con una pedata a stampo.
QCFK -> Bandit Revolver: Sol esegue un doppio calcio in rotazione mentre piroetta in avanti. Ora può essere eseguita anche in salto.
QCF(K) -> Bandit Bringer: La prima parte del movimento è uguale a Bandit Revolver, ma invece di un doppio calcio, Sol esegue un pugno diagonale fiammeggiante verso il basso.
DPK -> Bukkirabou ni Nageru / Wild Throw: Sol afferra l’avversario e lo scaglia al suolo sull’altro lato facendolo rimbalzare in aria.
HCFHS -> Fafnir: Sol scivola in avanti e tira un feroce diretto fiammeggiante orizzontale molto veloce.
Overdrive: QCBQCBS -> Dragon Install: Sol rilascia parte del suo potere da Gear diventando più veloce e forte. Tutti i Volcanic Viper adesso generano un enorme muro infuocato. Inoltre i calci di Bandit Revolver diventano fiammeggianti. Dopo alcuni istanti Sol resta esausto a terra e deve recuperare per una frazione di secondo.
Overdrive: HCB6HS -> Tyrant Wave version Beta: Sol rilascia davanti a sé una sfera infuocata in cui intorno si genera un vortice di fiamme. Ha degli effetti grafici diversi, ma di base è la stessa mossa.
Instant Kill: QCFQCFHS -> Napalm Death: Sol evoca un mare di fuoco che improvvisamente si innalza ad incenerire l’avversario. Nuovamente, effetti diversi, ma stessa mossa.
EX Mode
Nella versione EX, Sol diventa più simile a Ky. Gun Flame è ora un proiettile classico che può essere sparato anche in aria (con un’angolatura diagonale) e Tyrant Rave version Alpha è simile a Ride the Lightning visto che può essere usata in aria e vede Sol avvolgersi nelle fiamme e scagliarsi orizzontalmente in avanti. In più Bandit Revolver viene ora eseguito con QCBK ed è sempre la versione fiammeggiante, ma Sol perde Gun Flame Feint, Riot Stamp, Bandit Bringer e persino Dragon Install.
QCFK -> Flame Dipper: L’animazione iniziale di questa mossa è quella di Grand Viper, ma invece poi di scagliarsi verso l’alto, Sol si ferma ed esegue una spazzata.
Overdrive: QCBQCBS -> Bukkirabou ni Naguru: Sol afferra l’avversario per la collottola per poi colpirlo con un violento destro dritto sul viso.
Overdrive: QCFQCFP -> Savage Fang: Sol attiva il suo potere latente con un’animazione simile a quella di Dragon Install per poi rilasciare una colossale esplosione fiammeggiante intorno a sé (l’animazione è la stessa dell’Instant Kill).
Gold Mode
Esagerata. Sol in versione Gold ha Dragon Install sempre attivo, tension infinita e rigenera la propria vita. Un incubo.

-Tattiche-

Sol in Guilty Gear XX è persino più potente di come era in Guilty Gear X… non lo credevo possibile, ma è così. Si, il Riot Stamp è meno forte, ma Sol ha molte più variazioni d’attacco, tutte facilmente concatenabili tra loro e che infliggono danni abnormi, spesso variando anche altezza d’attacco. Questo senza prendere in considerazione i suoi attacchi normali e le sue devastanti gatling combo. Insomma, se l’obiettivo era bilanciare Sol, questo è stato mancato completamente. Se proprio vogliamo cercare un difetto, possiamo dire che l’Instant Kill è facilmente prevedibile e parabile, ma si tratta veramente di andare a guardare il pelo nell’uovo.

La modalità storia di Sol è una specie di corsa contro il tempo. Presenta anche qualche sfida interessante, ma Sol è così potente che la cosa si nota davvero poco. Per il finale 1 dovrai battere tutti gli avversari normalmente, assicurandoti di impiegare più di 120 secondi totali per arrivare a Eddie (dopo Johnny quindi). Il boss finale in questo caso sarà I-No in versione boss. Minaccioso? Per nulla visto che Sol sarà costantemente con il Dragon Install attivo! Per il finale 2 dovrai battere Millia con un time up. A questo punto andrai contro EX Venom e, successivamente, uno Slayer immune agli attacchi speciali. Niente di troppo impegnativo. Infine, per il finale 3, dovrai arrivare all’incontro dopo Johnny in meno di 120 secondi totali e senza usare retry! Se lo farai, dovrai fare prima i conti con Testament e poi con Dizzy in versione Gold e Boss. Quest’ultimo è forse l’incontro più impegnativo per Sol, ma niente di eccessivo.

Guilty Gear XX Sol 02

-Curiosità-

Nuovamente, nel finale 1 “Quell’Uomo” accenna ad un’imminente conflitto che farà impallidire quanto successo durante le Crociate. Si sta chiaramente riferendo a quello che avverrà in Guilty Gear Xrd.

Per la prima volta si accenna, inoltre, al fatto che Dizzy potrebbe essere la figlia di Sol Badguy.

Una delle sue nuove mosse si chiama Fafnir. Nella mitologia nordica questo è un principe nanico che, influenzato dalla maledizione dell’oro e dell’anello di Andvari, diviene un drago e viene infine ucciso da Sigurd. Ti ricorda nulla? Esatto, questa leggenda è alla base de “Lo Hobbit.

Ky Kiske

Vecchia Scheda 

Età: circa 21
Razza e genere: Maschio umano
Altezza: 178 cm Peso: 58 kg
Gruppo Sanguigno: AB Occhi: Cangianti (azzurri/verdi)
Nazionalità: Francia
Compleanno: 20 Novembre
Hobby: collezionare tazze da té
Apprezza: la pace, le persone che sorridono
Disprezza: Sol, la sua debolezza interiore
Occupazione: Capitano dell’International Police Force (IPF)
Arma: una sottile spada bastarda
Musica: Holy Orders (Be Just or Be Dead) II / Noontide (vs Sol Badguy) / No Mercy (EX vs EX Sol Badguy)

Dopo gli eventi di Guilty Gear X e dopo aver lasciato Dizzy nelle mani di Johnny, Ky Kiske torna ai suoi compiti regolari come capitano della International Police Force. Per una serie di circostanze scoprirà quindi che un’organizzazione segreta sta prendendo di mira le persone di origini giapponesi o che in qualche modo sanno usare il Ki. Questo lo porterà a fare i conti con cloni robotici di se stesso e a scontrarsi con I-No e Sol. Di base anche i suoi finali sono tutti canonici e lo porteranno, alla fine, a confrontarsi ancora una volta con il suo rivale fiammeggiante e a scoprire che dietro ai robot e agli attacchi ci sono i suoi stessi capi: il Post-War Adiministration Bureau.

Guilty Gear XX Ky 01

-Movelist-

QCFS -> Stun Edge: Ky lancia un proiettile elettrico che ha la forma di una piccola mezzaluna.
QCFHS -> Charged Stun Edge: Praticamente è la variante di livello 3 di Stun Edge presente anche in Guilty Gear.
(salto) QCFS/HS -> Air Stun Edge: Ky rilascia un proiettile elettrico mentre è a mezz’aria. Il proiettile si muove in diagonale verso il basso. Il tasto scelto determina l’inclinazione del proiettile.
DPS/HS -> Vapor Thrust: Ky salta in alto colpendo con un rapido fendente che rilascia una scia elettrica. Funziona da attacco anti-aereo. Il pulsante scelto determinano altezza e forza del colpo. Può essere usato anche in aria.
QCFK -> Stun Dipper: Ky scivola in avanti sul terreno verso l’avversario per poi eseguire una spazzata orizzontale con la spada.
QCBK -> Greed Sever: Ky esegue un fendente roteante verticale a mezz’aria che lascia dietro di sé una scia di copie elettriche.
Overdrive: HCB6HS -> Ride The Lightning: Ky si circonda con una grossa bolla di energia elettrica e si scaglia in avanti verso l’avversario. Ora può essere usato anche a mezz’aria.
Overdrive: QCFQCFP -> Sacred Edge: Ky rilascia un grosso e veloce proiettile elettrico che ha la forma di una spada decorata.
Instant Kill: HCB6HS -> Rising Force: Ky rilascia tutta l’elettricità accumulata dentro la sua spada in un poderoso e letale affondo.
EX Mode
Giustamente, in versione EX, Ky diventa più simile a Sol come stile di gioco. Vapor Thrust può essere ora esteso in un attacco aggiuntivo con QCBK (Kiriharai). Perde Stun Dipper e Greed Sever, ma ottiene alcune mosse nuove che come input e funzionalità ricordano Sol (vedi sotto). Inoltre Ride the Lightning è ora una mossa statica che evoca una sfera di fulmini davanti a Ky e Sacred Edge parte più lentamente, accellerando via via che procede.
QCFK -> Needle Spike: Ky esegue un doppio colpo roteante in avanti fendendo prima l’aria con la spada e poi con un calcio (simile a Bandit Revolver).
QCBK -> Crescent Slash: Questa mossa torna da Guilty Gear X. Ky volteggia in avanti per poi eseguire un colpo verso l’alto a mezz’aria con la sua spada. Questo genera un fulmine che scaglia in aria l’avversario.
QCBS -> Grand Vapor Thrust: Ky scivola in avanti eseguendo un fendente basso con la spada seguito da un Vapor Thrust. Quest’ultimo può essere ulteriormente seguito da Kiriharai premendo QCBK. Nome, comando da inserire e esecuzione ricordano il Grand Viper di Sol.
DPP -> Elegant ni Kiru: Ky blocca l’avversario per poi volteggiare e colpirlo con un fendente orizzontale che lo lancia via. Comando, nome ed esecuzione ricordano la Wild Throw di Sol.
Gold Mode
In versione Gold, tutte le Stun Edge normali colpiscono tre volte e tutte le Stun Edge caricate colpiscono finché non scompaiono dallo schermo. Inoltre, tutti gli attacchi elettrici infliggono il 50% di danni in più.

-Tattiche-

Ky resta un personaggio molto bilanciato e basilare. L’ideale per chi inizia a giocare adesso. Molta della sua forza sta nei suoi colpi normali e nelle sue gatling combo che hanno una grossa portata e possono facilmente fare da set-up per gli attacchi speciali che, altrimenti, sono decisamente prevedibili. Di contro, nessuna sua mossa, Overdrive comprese, infligge grossi danni e, se usata senza un giusto set-up, è facilmente prevedibile e bloccabile. I suoi proiettili diventano evitabili con poco se usati troppo, ma inserirne un paio tra i vari assalti permette di essere più efficace. Da Guilty Gear X a Guilty Gear XX, Ky cambia ben poco, ottenendo semplicemente più opzioni a mezz’aria (utilissime) e ottenendo Greed Sever al posto di Crescent Slash. Quest’ultima mossa è davvero un ottimo guadagno e la userai parecchio, soprattutto insieme a Stun Dipper. Ha anche una nuova overdrive, ma Ride the Lightning resta la migliore scelta.

La storia di Ky non è troppo difficile da sbloccare, ma presenta almeno uno scontro davvero arduo. Andiamo con ordine. Se batterai Baiken in più di 30 secondi, andrai per il finale 1 e affronterai un normalissimo Johnny. I guai iniziano se ci metterai meno. In questo caso andrai per il finale 2 e il penultimo avversario sarà un Chipp immune agli attacchi normali. Fortunatamente Chipp ha una difesa bassissima che compensa il basso output di danno di Ky, ma il vero incubo arriva dopo visto che l’ultimo scontro sarà contro un Robo-Ky immune agli attacchi normali e speciali (!!!). Non solo le Overdrive di Ky sono difficili da mettere a segno, ma infliggono anche pochi danni! Come se non bastasse, Robo-Ky è una versione potenziata dello stesso Ky e lo batte su praticamente qualsiasi punto di forza (portata, velocità, ampie possibilità d’attacco a ogni distanza). Sarà uno scontro decisamente faticoso. In confronto a questo, il finale 3 sarà una divertente passeggiata. Per sbloccarlo servono i finali 1 e 2 di Sol e serve battere Anji con una Instant Kill. A questo punto dovrai fare i conti con una serie di avversari (tra cui uno Zappa immune agli attacchi normali) prima di affrontare Sol in un ultimo decisivo, epico, duello.

Guilty Gear XX Ky 02

-Curiosità-

Un’osservazione che mi è venuto da fare adesso. Ky dovrebbe essere francese, ma non ha niente che accenna a questa lingua: le sue mosse hanno nomi inglesi (nonostante sia risaputo l’odio dei francesi per questa lingua) e, addirittura, il suo stesso nome suona molto tedesco piuttosto che francese (normale visto che cita due musicisti che hanno questa nazionalità).

Ti potrebbe interessare...

0

Commenti

1280

Miei

0
0

Registrati!
in iCrewPlay diamo valore al tuo pensiero!




Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

0