The Division aggiornamento

The Division: guida build FireCrest top secret

The Division: oggi parliamo del secondo set dedicato all'evento globale Imboscata. Ecco la miglior configurazione per la build del FireCrest

Pubblicità

Su The Division si sta per concludere l’evento globale Imboscata. Pochi giorni fa ti avevo mostrato la configurazione per far rendere al meglio il set dell’Alphabridge, il primo dei set che si potevano farmare all’interno dell’evento. Oggi ti mostrerò quella del FireCrest top secret. Non perdiamo tempo in chiacchiere e passiamo subito a vedere di che tipo di build si tratta.

Equipaggiamento

Build FireCrest The Division

Il set del FireCrest è molto particolare e bisogna saperlo usare con cura. E’ molto simile a quello del Tattico (che vedremo tra qualche giorno), perché anch’esso ha bisogno di parti elettroniche molto alte, però questo si specializza solo ed esclusivamente sulla torretta lanciafiamme. Andiamo a vedere il perché:

Bonus fissi

2 pezzi: +3 granate incendiarie,

3 pezzi: +30% danni torretta lanciafiamme, +50% portata torretta lanciafiamme,

4 pezzi: +15% danni a bersagli in fiamme,

5 pezzi: +1 granata incendiaria, +20% danni torretta lanciafiamme, +5% portata torretta lanciafiamme,

6 pezzi: I proiettili hanno il 2% di probabilità di incendiare il nemico, inoltre una volta ogni 10 secondi, i bersagli in fiamme possono causare un’esplosione se vengono uccisi dai proiettili. I PNG incendiati dalla tua torretta lanciafiamme bruciano il 25% più a lungo per ogni 2000 parti elettroniche.

Descrizione Build FireCrest Top Secret

Visto e considerato il fatto che i bonus sono piuttosto facili da comprendere, mi limito solo a spiegarti un po’ meglio quello riguardante i 6 pezzi. Ovviamente questo bonus lo attivi grazie alle tue armi, visto e considerato il fatto che la torretta lanciafiamme non spara proiettili. Detto questo, passo a spiegarti come ho settato questa build e perché ho fatto queste scelte.

La build del FireCrest dev’essere per forza di cose incentrata sulle parti elettroniche, per fare in modo che la torretta lanciafiamme sia molto efficace. Essendo che le fiamme bruciano i bersagli del 25% in più per ogni 2.000 parti elettroniche, ho scelto di arrivare fino a 8.000. In questo modo i bersagli incendiati dalla torretta arrivano a bruciare per il 100% in più; andare oltre è pressoché inutile e ti costringerebbe a scendere troppo con le armi da fuoco e/o il vigore.

Attributi

Ora passiamo a vedere gli attributi di ogni singolo pezzo del FireCrest top secret.

Giubbotto

Giubotto FireCrest

Essendo una build che necessità di parti elettroniche molte elevate sul giubbotto, ho optato per l’abilità rapidità per recuperare più in fretta le abilità che si devono ricaricare, insieme ad un po’ di salute, che su questa build è per forza di cose piuttosto bassa, e per finire alla classica riserva di munizioni.

Zaino

Zaino FireCrest

Sullo zaino ho optato per un altro po’ di salute che non fa mai male, insieme ad un altra riserva di munizioni.

Maschera

Maschera FireCrest

Sulla maschera ho scelto la probabilità colpo critico per alzare un po’ anche il danno causato dalle mie armi, insieme alla classica resistenza agli effetti di stato. Scegli tu quella che preferisci.

Guanti

Guanti FireCrest

Sui guanti ho scelto di aggiungere abilità rapidità, che considerando la natura della build del FireCrest mi pare una scelta piuttosto sensata. Le altre due scelte invece cadono come sempre sui danni critici e la probabilità di colpo critico, utili per rendere un po’ più efficaci le nostre armi.

Ginocchiere

Ginocchiere FireCrest

Sulle ginocchiere invece ho voluto potenziare ulteriormente la potenza abilità, in modo da rendere la torretta lanciafiamme ancora più forte. Come attributi minori invece ho messo le classiche resistenze agli effetti di stato.

Fondina

Fondina FireCrest

Concludiamo con la fondina, dove ho voluto aggiungere ulteriore velocità al recupero delle abilità. Questa scelta la ritengo sempre la migliore sulle build incentrate sulle parti elettroniche, insieme all’aumento della potenza abilità.

Armi

Armi FireCrest

Ora passiamo a dare uno sguardo alle armi da utilizzare e quali talenti utilizzare. Personalmente le build più tattiche o curative, le preferisco utilizzare con un approccio più tranquillo, affrontando il nemico dalla media/lunga distanza. Per tale motivo ho scelto di equipaggiare un fucile di precisione insieme all’immancabile Banco.

La coppia Historian-Banco ti da la possibilità di attaccare i nemici dalla lunga e media distanza, ma ti da anche una buona potenza di fuoco da ravvicinato. Inoltre il mitra con competente risulta essere molto efficace grazie all’utilizzo quasi continuo che si fa delle abilità. Questo talento, insieme a letale e contacarte rende questa build abbastanza efficace anche negli scontri a fuoco, ma non pensare di poter resistere a lungo contro un full dps.

Sul fucile di precisione invece ho scelto di utilizzare sangue freddo insieme a brutale. Il primo aiuta a diminuire il tempo di recupero delle abilità ogni volta che si colpisce un bersaglio alla testa, la seconda invece aumenta i danni dei colpi alla testa, senza dimenticare il talento speciale dell’Historian che aggiunge ulteriore danno.

Se tu preferisci approcciare i combattimenti in modo diverso potresti anche optare per una scelta diversa delle armi. Per gli scontri ravvicinati ti consiglierei anche lo Showstopper, per quanto riguarda invece quelli a distanze maggiori andrebbero bene anche i fucili d’assalto, ma queste scelte credo debbano essere fatte in base anche al tipo di attività che andrai ad affrontare.

Abilità e talenti

Ora vediamo gli ultimi dettagli della build, andando a scoprire quali abilità e talenti sono migliori da usare.

Abilità

Abilità FireCrest

Per quanto riguarda le abilità, se hai imparato a conoscermi saprai che prediligo sempre avere almeno un’abilità di cura, ecco perché ho scelto la stazione di supporto immunizzante, utile per curarsi e togliersi eventuali effetti di stato che possono dare molto fastidio o fare molto male.

L’abilità principale da usare su questa build però, è ovviamente la torretta lanciafiamme. Non serve nemmeno spiegarti il perché, non ti resta che equipaggiarla e dare fuoco a qualsiasi cosa si muova attorno a te.

Talenti

Talenti FireCrest

Ultimo discorso, ma non meno importante, è quello legato alla scelta dei talenti, che in questa build non è cosa di poco conto. La scelta di tre può essere molto libera, a seconda del proprio stile di gioco, ma quello che non può assolutamente mancare è Incendio.

Questo talento dona il 30% di possibilità di dare fuoco a tutti i bersagli in un raggio di 10 metri. Potrai quindi capire da solo l’enorme utilità che ha su questa build con la torretta lanciafiamme.

Per quanto riguarda la scelta degli altri tre talenti invece, io ho scelto di giocare molto sulla difensiva, anche a causa della grande fragilità data dal vigore piuttosto basso.

Per questo motivo ho scelto:

  • Cure critiche: dona +20% resistenza ai danni per 10 secondi se usi un kit medico quando hai poca salute.
  • Medico da campo: usa un kit medico vicino agli alleati per curare 40% di salute dei compagni di squadra e degli oggetti abilità entro 20 metri.
  • Reazione: -20% tempo di recupero delle abilità attive quando hai poca salute.

Concludo aprendo una piccola parentesi riguardante le varie attività del gioco e lo stile migliore da adottare:

Questa build l’ho trovata davvero molto utile nelle resistenze. Con il FireCrest hai la possibilità di tenere occupati e fare molto male ai nemici per diverso tempo, dando la possibilità alla tua squadra di riempirli di piombo. E’ una build molto divertente da usare e che in PVE può dare grandi soddisfazioni e farti divertire, ma credo che in una mappa vasta come la zona nera possa risultare molto castrante.

Potrebbe essere una buona idea anche utilizzarla in schermaglia, ma personalmente non l’ho mai provata perché ricoprivo sempre il ruolo del full dps. Detto tutto ciò, ti ricordo che nei prossimi giorni ti fornirò anche la guida per la build del Tattico, in modo da completare anche il giro dei set dell’evento globale Imboscata. Per ulteriori informazioni puoi sempre consultare il sito di The Division Dark Zone.

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Cosa ne pensi di questa build? L'hai mai provata? Fammi sapere se ti è tornata utile questa guida lasciando un commento qui sotto

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro