The Case of the Golden Idol

The Case of the Golden Idol: in arrivo la demo durante lo Steam Next fest

Mistero e deduzione ci aspettano in questo ispiratissimo titolo di Color Gray Games

Pubblicità

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

The Case of the Golden Idol è un titolo investigativo con elementi puzzle game, il quale si presenta in una pixel art molto artistica ed evocativa e, a detta degli sviluppatori, cercherà di offrire una esperienza di indagini e mistero a opera d’arte, facendo riferimento a titoli come Her Story o Return of Obra Dinn.

Il titolo prende vita visivamente mescolando la pixel art dei primi anni novanta e gli elementi 3D della stessa decade, mentre a livello di ambientazione, The Case of the Golden Idol avrà luogo durante il 18° secolo, dove saremo chiamati a investigare su innumerevoli e apparentemente inspiegabili omicidi, con le meccaniche di base dei punta e clicca e anche altre innovazioni come il trascinamento degli indizi.

Chi ha avuto modo di provare la versione demo di The Case of the Golden Idol in anteprima, è rimasto molto soddisfatto e fra loro anche Lucas Pope, autore di Papers Please e Return of the Obra Dinn, il quale ha elogiato il gioco con queste testuali parole: “Arte fantastica, grandi misteri e un gameplay appagante e metodico. Ho amato ogni minuto della demo e voglio di più.”

Sicuramente parole di un certo peso, soprattutto considerando che vengono dall’autore di un titolo che ha raggiunto l’altissimo punteggio di 89 da parte della critica e di 8.4 dagli utenti su Metacritic.

Sempre lo sviluppatore Color Gray Games afferma che, The Case of the Golden Idol, è un titolo pensato per i giocatori che amano avanzare nel gioco e risolvere i misteri offerti seguendo il proprio ritmo, senza alcuna restrizione di tempo e avendo la possibilità di tornare sui propri passi non appena si ottengono ulteriori indizi rivelando man mano la verità sull’accaduto.

The Case of the Golden Idol

The Case of the Golden Idol non ha ancora una data di uscita ufficiale, ma può gia essere aggiunto alla propria wishlist dalla sua pagina Steam; sempre qui, come detto in precedenza, sarà disponibile la demo durante lo Steam Next Fest che avrà luogo dall’ 1 al 7 ottobre prossimo.

Color Gray Studio, lo sviluppatore di The Case of the Golden Idol

Color Gray Studio è stato fondato nel 2021 da due fratelli, Andrejs ed Ernests, per provare a usare la loro esperienza pluriennale nell’industria videoludica e creare giochi creativamente appaganti e finanziariamente sostenibili. The Case of the Golden Idol è il primo gioco dello studio.

Andrejs è un game designer e un product manager IT. Nel 2010, Andrejs ha co-fondato e guidato lo studio di videogiochi Next Level che ha pubblicato oltre 10 giochi per social network e cellulari in Lettonia. Dopo 4 anni nella startup tecnologica educativa Edurio, Andrejs ha deciso di tornare all’industria dei giochi e provare a creare uno studio di giochi indie di successo.

Ernests è un pittore con numerose mostre d’arte al suo attivo e molti anni di esperienza di lavoro come vignettista nelle principali riviste di notizie in Lettonia. Tuttavia la sua vera passione è creare giochi ed esplorare idee artistiche con questo mezzo interattivo. Ernests ha partecipato a più di 20 progetti di giochi artistici e commerciali

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Sei rimasto anche tu affascinato e incuriosito dallo stile artistico di The Case of the Golden Idol?

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro