Mario Tennis Aces

Tartosso scende in campo in Mario Tennis Aces

Il personaggio sarà giocabile nel torneo online di maggio

Continua il rilascio da parte di Camelot e Nintendo dei personaggi giocabili come aggiornamenti gratuiti per Mario Tennis Aces. Dopo l’aggiunta di Kamek al roster del suddetto titolo, che rimane uno dei più acclamati per Nintendo Switch dell’anno passato, sarà la volta di Tartosso, lo scheletro maligno che cerca sempre di ostacolare Mario nelle sue avventure. Per sbloccare questo personaggio, gli utenti dovranno partecipare al torneo online dal 1° al 31 maggio altrimenti sarà disponibile per tutti a partire dal 1 ° giugno. Per partecipare al torneo è necessario essere abbonati al servizio di Nintendo Switch Online.

Mario Tennis Aces
Nintendo rilascerà, dal mese di marzo fino al mese di maggio, Pauline, Kamek e Tartosso. I tre giocatori saranno disponibili partecipando semplicemente al torneo online.

Nei giorni scorsi il gioco ha goduto anche del nuovo aggiornamento 3.0.0. che includeva modifiche al bilanciamento dei personaggi, un nuovo film introduttivo con Wario e Waluigi e una nuova modalità chiamata “Ring Shot”, il cui l’obiettivo è quello di puntare a un punteggio elevato ottenibile facendo passare la palla attraverso gli anelli. Da non dimenticare, inoltre, l’evento a tempo limitato che prende invece il nome di Yoshi’s Ring Shot e che sarà attivo fino al prossimo 1° giugno, dando la possibilità di ottenere Yoshi in varie colorazioni, utilizzabile sia in gioco libero che nei vari tornei.

Mario Tennis Aces
Nella modalità Ring Shot il passaggio della palla su due anelli in contemporanea genererà un bonus al punteggio ottenuto

Nel ricordare che Mario Tennis Aces è disponibile esclusivamente per Nintendo Switch, vi lasciamo al trailer che presenta il nuovo personaggio.

Fonte

Sei pronto ad impugnare la racchetta e prendere parte nuovamente al torneo online per ricevere questo personaggio bonus?

Francesco Ferretti
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI