Tales of Arise crossover

Tales of Arise: crossover con Sword Art Online Alicization Lycoris

In arrivo la collaborazione con il noto JRPG

Pubblicità

Sword Art Online Alicization Lycoris ha lati positivi e negativi, ma sicuramente se non sei fan dell’anime difficilmente lo apprezzarai.

Sword Art Online: Alicization Lycoris

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Tales of Arise è in procinto di accogliere un nuovo DLC, annunciato ufficialmente da Bandai Namco e in arrivo sulle console Xbox Series X/S, PlayStation 4 e PlayStation 5 e PC Microsoft Windows. Si tratta di una collaborazione con il brand Sword Art Online, e precisamente un crossover con il gioco Sword Art Online Alicization Lycoris, in arrivo il 7 ottobre.

Sword Art Online

Tales of Arise, crossover con Sword Art Online Alicization Lycoris

Il nuovo DLC includerà nuovi costumi per i personaggi, nuovi livelli di difficoltà (easiest e unknown saranno rispettivamente una modalità semplificata e una più difficile di quelle finora viste), battaglie speciali con nuove ricompense e, appunto, i suddetti contenuti da SAO.

Essi consisteranno nelle skin per Alphen e Shionne che riprendono i personaggi di Kirito e Asuna dall’anime e giochi di Sword Art Online, e nuove quest in cui incontrare questi due personaggi, combatterli ma anche fare squadra contro altri nemici utilizzando delle mystic arte uniche.

Crossover Sword Art Online

Sword Art Online Alicization Lycoris è l’ultimo titolo di una serie apparsa ultimamente stanca e senza idee, un action JRPG che arranca in termini tecnici e cerca senza riuscirci di replicare il successo iniziale dell’anime da cui è tratto.

Tuttavia i fan della serie e dei giochi ad essa dedicati – soprattutto in Giappone – sono ancora molti e spesso sono gli stessi che adorano giochi come Tales of Arise.

Bandai Namco cerca quindi di accontentarli proponendo un crossover come questo e stuzzicando fra l’altro i fan degli anime giapponesi che ancora non temono (giustamente aggiungo io) di utilizzare la sessualizzazione dei personaggi femminili come arma di marketing (lo stesso non succede per i personaggi maschili, ma solo per via del target principale di questo tipo di giochi).

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Tales of Arise sta per accogliere un nuovo DLC a tema Sword Art Online. Sei contento della scelta di Bandai Namco o avresti preferito qualcosa di diverso? Dicci la tua

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro