Super Mario 64: una copia da 1.56 milioni di dollari

La copia è stata valutata 9.8 da Wata Games

Pubblicità

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Ultimamente nel mondo videoludico sembrano star spopolando le vendite di giochi non più reperibili, per collezionisti. Per l’esattezza parliamo di prime copie, inscatolate come nuove, vendute all’asta a cifre da capogiro. L’ultima notizia riguardava la vendita di una copia originale di The Legend of Zelda, messa all’asta in condizioni uniche al punto da poterla definire quasi nuova. Al momento della stesura dell’articolo, la cifra dell’asta era arrivata a 110.000 dollari ma alla fine è stata venduta alla modica somma di 870.000 dollari.

Se sei rimasto a bocca aperta per l’enorme cifra, comincia a prepararti psicologicamente, perché sta per arrivare un’altra vagonata di bigliettoni verdi per un altro titolo che un po’ tutti conosciamo: Super Mario 64. Il gioco, originariamente uscito per Nintendo 64 il 23 giugno 1996, è tutt’ora uno dei titoli più iconici del franchise. Dopotutto, passare dal 2D al 3D in un gioco come Super Mario, è stata una vera e propria rivoluzione che tutti hanno preso con entusiasmo.

Super Mario - Nes Mini snes mini

Purtroppo, come puoi ben immaginare, si tratta ormai di un gioco introvabile se non nel mercato dell’usato. Ultimamente circolano voci su una possibile produzione e uscita di Nintendo 64 Mini, così come è già accaduto per NES Classic Mini e SNES Classic Mini, quindi è possibile che in un futuro, Super Mario 64 potrebbe essere aggiunto tra la lista dei giochi presenti.

Una copia come nuova di Super Mario 64 dal valore di milioni di dollari

Detto ciò, cosa penseresti se ti dicessi che è stata messa all’asta una copia di Super Mario 64, in condizioni “immacolate” in quanto ancora sigillata, ed è stata venduta alla cifra di 1.56 milioni di dollari? Già, hai capito benissimo. Questo è un vero e proprio traguardo nella vendita di articoli per collezionisti, in quanto si tratta di una somma di denaro senza precedenti per un videogioco.

L’asta è stata effettuata presso Heritage Auctions. La “copia d’oro” di Super Mario 64 venduta è estremamente rara e preziosa proprio perché è ancora sigillata e in scatola chiusa. Per il pezzo è stata data una valutazione di 9.8 da Wata Games, un servizio che classifica e sigilla i giochi, il quale è stato definito “come nuovo“.

Super Mario 64 - 1.5 milioni dollari

Per farti capire quanto queste valutazioni siano importanti in delle compravendite come queste, in passato il sito ha messo all’asta un’altra copia di Super Mario 64 la cui valutazione da parte di Wata Games era di 9.6 in quanto tenuta in condizioni leggermente peggiori rispetto a quella appena venduta. La cifra massima che l’articolo ha ottenuto è stata di 13.200 dollari.

Sappiamo quanto un collezionista sia dedito alla sua causa e voglia possedere buona parte dei pezzi rari messi in vendita, nel nostro caso in ambito videoludico. Eppure pensiamo che chiunque si sia portato a casa la copia come nuova di Super Mario 64, non l’abbia fatto a cuor leggero. In fin dei conti stiamo sempre parlando di 1.56 milioni di dollari, che di certo saranno stati spesi per tenere la copia del gioco dentro una teca di vetro.

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Cosa ne pensi di questa vendita di certo non molto economica? Se avessi potuto, avresti preso anche tu la copia immacolata del famoso titolo Nintendo?

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro