Stardew Valley: Android

Stardew Valley: pronti alle novità con l’aggiornamento 1.5

Lo sviluppatore di Stardew Valley, tramite Twitter, ha da poco rivelato alcune delle novità in arrivo con il prossimo update

Manca sempre meno all’arrivo della versione 1.5 di Stardew Valley, l’opera indipendente realizzata da Eric “ConcernedApe” Barone che, tra le altre cose, ha ispirato la mente dietro a Monster Sanctuary: un interessante titolo che ho avuto modo di recensire proprio negli ultimi giorni. In attesa che il mio lavoro venga pubblicato, eccomi quindi a parlarti dell’imminente update e delle novità che lo sviluppatore ha voluto rivelare in anteprima.

Stando alle parole di Barone, che vedi qui sopra, l’aggiornamento atteso su PC entro la fine del 2020 (e su console a inizio 2021) porterà con sé un nuovo tipo di Fattoria e delle opzioni di gioco avanzate. Queste, attivabili esclusivamente durante la creazione di una nuova Fattoria, garantiranno agli utenti un maggiore controllo sulla propria partita.

Nel caso te lo stessi chiedendo, la nuova Fattoria di Stardew Valley potrà ospitare qualsiasi tipo di raccolto. Il terreno sabbioso, tuttavia, non permetterà agli irrigatori di funzionare a dovere e come è già stato confermato, l’unico modo di far fruttare una spiaggia sarà quello di annaffiarla a mano. Queste, le parole dello sviluppatore riguardo a questa scelta un po’ particolare:

“Sì, alla vecchia maniera. So che potrebbe sembrare controverso, ecco perché sto dando un preavviso a tutti. Ammetto che mi piace annaffiare a mano. Se giochi per tutto l’aggiornamento, alla fine potresti realizzare che questa restrizione dell’irrigatore non è poi così male… “

Fonte

E tu? Stai ancora giocando a Stardew Valley o aspettavi proprio una scusa come questa per ricominciare? Che ne pensi delle novità già annunciate? Faccelo sapere scrivendo come sempre un commento qui sotto! Non mancherò di rispondere.

Leonardo Calamari
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI