Star Wars Jedi Knight: Jedi Academy, il crossplay favorisce l’utenza PC contro i giocatori su Nintendo Switch

I giocatori di Star Wars Jedi Knight: Jedi Academy su PC stanno facendo a pezzi i giocatori della versione Nintendo Switch nei match online

LIVE DEL GIORNO

Da non perdere

Naviga tra i contenuti


L’uscita di Star Wars Jedi Knight: Jedi Academy di Aspyr, attesa con trepidazione dopo i primi rumor, è stata ufficializzata nell’ultimo Nintendo Direct Mini, ma non è tutto oro quel che luccica. A quanto pare, infatti, c’è un problema non da poco con il gioco online: il crossplay tra PC e console sembra mettere i giocatori della versione Nintendo Switch nei panni delle prede facili.

Ordine 66

Sebbene la descrizione ufficiale di Nintendo per il gioco non menzioni alcun elemento crossplay, i giocatori di Star Wars Jedi Knight: Jedi Academy su PC sembrerebbero essere in grado di unirsi ai match tra utenti Nintendo Switch con relativa facilità e stanno causando ogni tipo di problema. La testimonianza dell’utente di ResetEra, Max Payment, è come segue:

Ero entusiasta all’idea di giocare questo gioco online, così l’ho preso al volo. Mi sono unito a una partita dove un giocatore stava pulendo il pavimento con tutti noi e nel suo username c’era scritto .twitchtv alla fine. Così l’ho cercato ed è saltato fuori che stava giocando su PC in un server per Switch, decimando tutti i giocatori come se niente fosse.

A quanto pare, tutto ciò che bisogna fare è prendere l’IP del server da un match per console, che è chiaramente visibile da console, inserirlo da PC e unirsi alla partita.

Diversi utenti di Twitter hanno parlato dello stesso problema di “crossplay indesiderato” nella versione Nintendo Switch di Star Wars Jedi Knight: Jedi Academy. A quanto pare, c’è pure una questione di cheating in ballo da parte dell’utenza PC, come testimonia questa conversazione Twitter.

“La versione Switch di [Star Wars Jedi Knight] Jedi Academy sta girando su server P2P (Peer-to-peer, ovvero ospitati da un singolo utente, ndt) per PC. I poveri acquirenti meno informati stanno giocando su server dove i giocatori PC stanno massacrando completamente l’equilibrio degli incontri e imbrogliano pure. Questo è un disastro.”
“La versione Switch di [Star Wars Jedi Knight] Jedi Academy sta girando su server P2P (Peer-to-peer, ovvero ospitati da un singolo utente, ndt) per PC. I poveri acquirenti meno informati stanno giocando su server dove i giocatori PC stanno massacrando completamente l’equilibrio degli incontri e imbrogliano pure. Questo è un disastro.”
Aspyr, come vedi, ha risposto twittando un semplice cheat code da inserire, mentre JediKnightHub ha sottolineato che “preferiremmo tutti che impediste la visione dell’IP del server durante i match, cambiare gli indirizzi IP, e fare tutto ciò che possiate per impedire che i giocatori PC rovinino l’esperienza ai nuovi giocatori su console”. Per quanto Aspyr non abbia incluso alcun multiplayer nella versione Switch di Star Wars Jedi Knight II: Jedi Outcast, ha comunque incluso patch per migliorare l’esperienza in single player. Speriamo siano altrettanto celeri con questo problema.

Ti potrebbe interessare...

0

Commenti

1138

Miei

0
0
0
0

Registrati! La tua opinione conta!