microsoft

Speciale E3 2018, cosa ci aspettiamo da: Microsoft

Pubblicità

Se le ambientazioni cupe, condite dal senso di solitudine, in pianeti sconosciuti sono il tuo pane, beh Residual è il titolo che fa per te. A patto di dargli il giusto tempo visto che ingrana dopo un po’ di ore dall’avvio

Residual

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Tanti dubbi e poche certezze

Il prossimo E3 di Los Angeles, ormai alle porte, rappresenta un importante spartiacque per tantissime compagnie, un evento di grande rilevanza per quanto concerne il futuro e le aspettative delle varie software house presenti.

Non tutte, però, si presenteranno ai nastri di partenza nelle stesse condizioni. Alcune di esse, infatti, arrivano alla fiera con certezze e (soprattutto) dati di vendita diversi, e dunque alcune di loro sono chiamate più di altre a tirar fuori qualche coniglio bianco in più dal proprio cilindro. È il caso sicuramente della Microsoft, ormai pesantemente staccata dalla concorrenza ed in netto affanno sul mercato.

La principale ragione è certamente quella dell’assenza di esclusive importanti capaci di giustificare la scelta della console della casa di Redmond, nonostante un gap tecnico sostanzioso rifilato alla concorrenza con l’uscita di Xbox One X. Proprio per questo, Microsoft è chiamata agli straordinari, ma l’incertezza che aleggia intorno alla compagnia al momento è veramente tanta. Riusciranno a sorprenderci? Lo scopriremo domani sera alle 22:00 ora italiana.

Intanto, però, vediamo insieme quali potrebbero essere le basi sulle quali Microsoft fonderà la propria conferenza.

Forza Horizon 4, l’unica (grande) certezza

Speciale E3 2018, cosa ci aspettiamo da: Microsoft 1

Non è un mistero che Microsoft ha in serbo l’annuncio del nuovo titolo del racing game per la prossima fiera californiana. Fatto sta che proprio Forza Horizon 4 è forse il titolo più atteso dalla fiera anche perché unica vera e propria certezza nella complicata scaletta della compagnia americana.

Forte del grandissimo successo dei suoi due predecessori, Forza Horizon 4 si presenta ai nastri di partenza della fiera con un carico enorme di aspettative, grazie anche alla promessa di un’ambientazione spettacolare (si parla della Cina), al solito comparto audio-visivo al top ed a tante migliorie sul piano strettamente ludico promesse. Insomma, anche se ne sappiamo ancora poco, siamo sicuri che il titolo ci stupirà.

Restiamo in attesa.

Halo Infinity? Halo 6?

Speciale E3 2018, cosa ci aspettiamo da: Microsoft 2

La grande incertezza che dimora ormai stabilmente in quel di Microsoft estende il proprio dominio anche ad uno dei brand più iconici dell’universo Xbox: stiamo parlando di Halo, da cui la gente si aspetta veramente grandi cose.

Seppur siamo moderatamente convinti che Master Chief sarà tra i protagonisti della fiera, le informazioni riguardanti l’FPS più amato dagli utenti Microsoft sono veramente poche, ed anche discordanti tra loro. C’è infatti chi è convinto che verrà annunciato un nuovo capitolo, dunque un Halo 6, ma c’è anche chi giurerebbe di aver visto spuntare da qualche parte un possibile Halo Infinity, e vale a dire un capitolo strutturato esclusivamente sul multiplayer online nell’universo di Halo.

L’attesa è tanta e non ci resta che attendere l’enorme (oltre un’ora e mezza stimata) conferenza Microsoft di domani sera per saperne di più.

Gears si, Gears no: la terra di Marcus?

Speciale E3 2018, cosa ci aspettiamo da: Microsoft 3

Discorso molto simile anche per quanto riguarda la “Gears saga” attesa come non mai da tutti gli appassionati ma di cui non sappiamo praticamente niente.

Le poche informazioni in nostro possesso al momento riguarderebbero il possibile annuncio di un battle royale proprio a tema Gears, o comunque un gioco multiplayer only basato sempre sul brand. Sicuramente, almeno per quanto ci riguarda, vorremmo l’annuncio di un nuovo episodio della saga, dunque un Gears 5, ma con il 4 ancora più vivo che mai appare alquanto improbabile.

Anche in questo caso, restiamo a vedere.

Crackdown 3, presente nonostante il rinvio

Speciale E3 2018, cosa ci aspettiamo da: Microsoft 4

Inutile girarci intorno: Crackdown 3 era il titolo più atteso di quest’anno per quanto concerne il parco titoli di Microsoft.

Il gioco è stato ufficialmente rinviato al 2019 proprio a ridosso dell’E3, mossa che, di fatto, ha gettato parecchio nello sconforto i sostenitori della compagnia di Redmond. Nonostante ciò, il titolo verrà comunque mostrato durante la fiera, dove si avrà, quanto meno, la possibilità di provarne con mano alcune delle caratteristiche.

Non ci resta che attendere per saperne di più.

Possibili novità

La conferenza Microsoft durerà la bellezza di oltre un’ora e mezza e, dunque, è molto probabile che gli annunci non si fermeranno ai sopracitati titoli. Più probabile appare, però, che a rubare la scena saranno gli annunci riguardanti le novità dei vari abbonamenti, dunque qualcosina per Game Pass, qualche novità per EA Access e sul discorso retrocompatibilità, molto in voga ultimamente. Ci aspettiamo qualche informazione circa Sea of Thieves, titolo uscito da ormai più di un mese e che continua a faticare a trovare la propria dimensione all’interno del mercato ludico contemporaneo.

In ogni caso, restate sintonizzati con noi per la conferenza Microsoft, che si terrà domani sera alle 22:00, ora italiana.

Pubblicità

Fonte

Pubblicità
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x