Sludge Life

Sludge Life: pronto ad approdare su Steam

Sembra che Sludge Life sia pronto ad approdare su Steam, andiamo a riscoprire insieme le basi di uno dei giochi più strani degli ultimi anni

Pubblicità

Preparati ad essere travolto da melma, graffiti, gatti con due ani e numerosissime azioni illegali!

Sludge Life

Sei un grande appassionato di videogames? Hai sempre sognato di condividere le tue conoscenze e le tue opinioni con un vasto pubblico? Se la risposta è sì, perché non provare a diventare redattore di iCrewPlay.com?

Sembra che stia per approdare sul marketplace digitale Steam uno dei titoli più curiosi degli ultimi anni, Sludge Life dopo poco più di un anno dalla sua uscita è pronto ad arrivare sul negozio digitale di Valve. Il gioco uscito originariamente il 28 maggio 2020 ha proposto una delle storie e dei gameplay più particolari che si siano visti di recente.

Il progetto targato Devolver Digital arriverà il 2 giugno 2021 e sarà disponibile per tutti coloro che non hanno avuto modo di provarlo sull’Epic Games Store o sulla piccola console ibrida Nintendo.

Lo stile grafico è sicuramente una delle particolarità del titolo, passiamo infatti da modelli realistici a personaggi che sembrano usciti dalla mente di un folle, nel senso buone del termine, per concludere con scene che sono al limite dell’immaginabile.

La premessa di Sludge Life è altrettanto singolare in quanto ci farà vestire i panni in un vandalo, ambientato in un piccolo open world il gioco ci darà la possibilità di essere completamente liberi e di fare tutto ciò che vogliamo. Il pulsante dedicato ai peti, la possibilità di giocare con il nostro laptop in-game e la necessità di fumare pacchetti su pacchetti di sigarette sono solo alcune delle bizzarre idee avute dal team di sviluppo.

Una panoramica di Sludge Life

Sludge Life

Ecco una piccola descrizione del gioco offertaci dalla pagina ufficiale di Steam:

Esplora una piccola isola incastrata in un pianeta coperto di melma vestendo i panni del tagger emergente GHOST, un vandalo disinibito e più che mai deciso a entrare a far pare dell’élite dei graffitari. Percorri in lungo e in largo ambienti invasi da brand pervasivi, incontra altri tagger e ruba cuori e cianfrusaglie varie. Diventerai il re dell’isola, lasciando la tua tag su ogni angolo e infiltrandoti nella multinazionale pompa-melma GLUG, o ti accontenterai di seminare il caos?”

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Sei curioso di provare il gioco? Faccelo sapere con un commento qui sotto

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro