Skull&Bones immagine

Skull and Bones: sviluppo ripartito da zero?

La nuova IP di Ubisoft starebbe vivendo un periodo travagliato, scopriamo i motivi

Pubblicità

Skull and Bones venne annunciato all’E3 2017, durante lo spazio dedicato ad Ubisoft. Dopo la presentazione, apprezzata dal pubblico, per un gioco che voleva uscire dai classici canoni dell’intrattenimento, il titolo è sparito dai radar per diverso tempo. Tra ritrattazioni, rimandi e licenziamenti, l’attesa per l’action adventure, con un grande focus sui combattimenti navali, sulla falsa riga di quello che abbiamo visto con Sea of Thieves, sembra essere ancora più lunga del previsto.

Skull & Bones rimandato

Skull and Bones, sviluppato da Ubisoft Singapore, ha subito poco tempo fa un ulteriore rinvio, che a malincuore suggerisce la presenza di più di un problema durante lo sviluppo. Nelle ultime ore, la nuova IP di Ubisoft è passata sotto i riflettori grazie ad alcune indiscrezioni, vediamo insieme di cosa si tratta.

Skull and Bones: riusciremo a vederlo in azione?

Secondo una fonte anonima, Skull and Bones avrebbe ricominciato da zero lo sviluppo, per la seconda volta. Il secondo posticipo, prevedeva un lancio nel corso del 2022, ma se le voci fossero confermate, l’uscita nel periodo appena citato, sarebbe alquanto improbabile.

Lavorare nel silenzio, soprattutto in questi ultimi anni, sembrerebbe essere la scelta primaria delle software house. Le speranze di vedere qualcosa durante la fiera di Los Angeles, prevista dal 12 al 15 giugno, sono più che mai naufragate.

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

Cosa ne pensi del progetto? Facci sapere la tua nei commenti!

0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
Pubblicità
0
Mi piacerebbe sapere il tuo pensiero, per favore commenta.x
()
x

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

LEggi altro