SILT: il successore spirituale di Limbo e Inside

Sommerso in un torbido, freddo, oscuro oceano

Se sei stato un fan dei di Playdead e dei suoi giochi Limbo e Inside e hai bisogno di un nuovo gioco che ti possa far rivivere l’esperienza, ne abbiamo trovato uno da non perdere quest’anno sviluppato da Spiral Circus:

SILT: il successore spirituale di Limbo e Inside 1

Annunciato per la prima volta all’E3 del 2021, Il gioco sarà rilasciato il 31 marzo 2022 in esclusiva su PC.

SILT: un horror basato sulla talassofobia

Se hai paura del mare, delle acque profonde, di cosa sia nascosto nei fondali e provi una sensazione di terrore e quando stai lontando dalla riva, con tutta probabilità sei talassofobico. E questo gioco, incentrato su questa fobia, ti farà espolrare i fondali più tetri ed oscuri dell’oceano.

Da solo in un abisso sottomarino, vestirai i panni di un sommozzatore che scandaglia gli abissi alla scoperta di misteri da tempo dimenticati. Impadronisciti delle creature intorno a te per risolvere enigmi e sprofondare ancor di più nell’oscurità.

SILT: il successore spirituale di Limbo e Inside 2

Scopri strani organismi, rovine inesplorate e macchinari antichi nascosti sotto la superficie dell’acqua. Sopravvivi agli incontri con giganteschi colossi sottomarini. Sfrutta il loro potere per risvegliare una forza a lungo assopita nel cuore degli abissi.

Silt

Sperimenta una grafica che prende vita. L’inquietante mondo monocromatico di Silt è frutto degli schizzi e dell’oscura fantasia dell’artista Mr Mead ispirato ai giochi di Playdead insieme a Little Nightsmares, Samorost 3 e i libri illustrati di Beatrix Potter. Ti attende un viaggio tormentoso.

SILT: il successore spirituale di Limbo e Inside 3

Se non temi le profondità del mare, aggiungi questo gioco alla tua wishlist di Steam e attendi fino al 31 marzo 2022 per scaricarlo.

 

Fonte

Pensi di essere abbastanza coraggioso da poter affrontare le profondità di un oceano oscuro? Facci sapere in un commento.

Angela Martinelli
0 0 voti
Voto
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti
0
Cosa ne pensi? clicca qui e commenta!x
()
x
Share on facebook
CONDIVIDI