Silent Hill
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Silent Hill e God of War Ragnarok: nuovi rumor da parte di un insider

Nuovi importanti rumor di Silent Hill su PlayStation 5 ed il prossimo God of War. Inoltre Metal Gear Solid Remake sembra essere realtà.

Nuovi ed importanti rumor confermano i lavori su due titoli importanti come Silent Hill e God of War Ragnarok. Nei giorni scorsi ti abbiamo riportato dei teaser che riguardano il presunto Silent Hill per PlayStation 5, che ormai sembra essere realtà data l’insistenza delle notizie che circolano sulla rete, ma nuove conferme arrivano dagli insider.

Qualche giorno fa ti abbiamo riportato il rumor dell’insider Okami su Metal Gear Solid Remake, ebbene questa stessa notizia è stata confermata dall’insider Moore’s Law Is Dead, il quale ha rivelato importanti notizie legate a Silent Hill e God of War Ragnarok. Tutti e tre i giochi sembrano condividere uno stesso destino, ovvero potrebbero essere rivelati ai The Game Awards 2020.

I rumor dell’insider su Silent Hill e God of War Ragnarok

Moore’s Law Is Dead, questo il nome dell’insider che nell’ultimo podcast ha dato informazioni su God of War ed anche il nuovo Silent Hill per PlayStation 5, l’insider è noto per aver già anticipato l’uscita del prossimo God of War Ragnarok nel 2021, ed ha commentato nella giornata di ieri dicendo:

“Sono stato il primo ad anticipare l’uscita di God of War 2 (Ragnarok), molti cercano di prendersi il merito, ma a differenza loro io posso dimostrarlo… Di molte cose non posso parlare, ma questo posso dirlo: Silent Hill esiste, Sony e Kojima hanno un accordo e potrebbe già essere mostrato ai The Game Awards 2020. Stessa cosa per il prossimo God of War Ragnarok, il gioco è nel pieno dello sviluppo e so che Santa Monica Studio ha già una demo giocabile, hanno semplicemente deciso di non mostrarla per ora”

Secondo le parole dell’insider, lo studio di God of War, ovvero Santa Monica Studio, avrebbe deciso di non svelare ancora nulla poiché non sono del tutto convinti del risultato finale, ma non è escluso che potrebbero pensare di mostrare qualcosa prima del nuovo anno (magari la demo), e l’occasione migliore potrebbero essere proprio i The Game Awards il 10 dicembre.

Moore’s Law Is Dead ha poi confermato i rumor di Okami su Metal Gear Solid Remake con molti dettagli durante il podcast:

“Metal Gear Solid Remake. Una delle mie migliori fonti mi ha confermato che Sony sta lavorando al titolo da tre anni, e che la produzione è in mano a Bluepoint Games. Gli sviluppatori hanno lavorato al titolo in concomitanza con Demon’s Souls, e avrebbe dovuto essere un altro titolo di lancio. Il lavoro svolto è lo stesso fatto con Shadow of the Colossus, hanno lavorato sul porting per PS3 e ora stanno lavorando sul remake… Metal Gear Solid Remake è uno di quei progetti che non possono permettersi di sbagliare. A differenza di Demon’s Souls, che ha a grandi linee lo stesso gameplay, qui devono ricreare tutto partendo da zero”

In sintesi, come già avevamo riportato per Silent Hill, dobbiamo tenere gli occhi puntati sui The Game Awards di quest’anno per saperne di più su God of War Ragnarok ed altre sorprese. Se vuoi sapere le nomination per i The Game Awards 2020 te le abbiamo riportate qui.

Potrebbe interessarti...

E tu cosa pensi di tutte queste informazioni? Seguirai i The Game Awards 2020?

Fonte

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti

Scelto dalla redazione

23 ore fa

Hai seguito il Twitch Rivals su Twitch? Hai visto altri partecipanti utilizzare cheat? Faccelo sapere nei commenti!!!

Articolo approfondito

5

Nessun Evento

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
+1