1
0

Silent Hill 2:”Our Special Place”, una guida alla sopravvivenza

In questa seconda parte si parlerà un di come sopravvivere ai mostri, dei comandi e degli oggetti

iCrewPlay Consiglia

Da non perdere

Naviga tra i contenuti

Nella scorsa guida alla sopravvivenza dedicata a Silent Hill 2, ho parlato della base del titolo, ma adesso facciamo un piccolo passo in avanti. Parlerò infatti dei controlli, oggetti, della salute in modo più approfondito, insieme ad altri piccoli aiuti che possono risultare utili, ma non preoccuparti, scalino dopo scalino arriveremo all’azione nuda e cruda. Ma puoi prepararti ad una interrogazione senza aver studiato il necessario?

Controlli

Silent Hill 2 propone due modi diversi di controllare il personaggio principale: 2D e 3D. Entrambi sono validi, ma quale conviene usare dipende dal tuo stile di gioco.

Controlli 2D

Questo è il sistema di default di Silent Hill 2. Il protagonista si muoverà nella direzione in cui si spingerà la levetta direzionale (o analogica) sinistra. Questa modalità spesso risulta scomoda, soprattutto quando non si ha mai giocato videogiochi – o per coloro che non hanno molta dimestichezza – con la telecamera fissa. Perché? Il tipo di telecamera utilizzata all’interno del titolo Konami tende a cambiare spesso angolazione, costringendo a correggere direzione costantemente. Anche se bisogna dire che dopo un po’ diventa facile da gestire.

Questo tipo di controllo, comunque, elimina il problema di dover direzionare il personaggio, in quanto al cambio di inquadratura James andrà nella direzione voluta automaticamente.

Controlli 3D

Il sistema di controllo 3D (meglio conosciuto come controllo Tank) è molto più semplice da utilizzare con le frecce direzionale (o D-Pad). Questo sistema era utilizzato nel primo capitolo della serie. Ovviamente è l’opposto del 2D, quindi per camminare all’indietro basterà premere freccia giù (tattica utile nel momento in cui si usano armi da fuoco), ed elimina quei piccoli momenti in cui bisogna fermarsi per cambiare direzione a causa del cambio di prospettiva.

Fatto sta che sarà un po’ più complicato scappare dai nemici nel momento in cui si è all’angolo. Nel caso tu volessi utilizzare questo tipo di controlli, potresti dover cambiare il Controllo di camminata e corsa, sostituendo l’uno all’altro.

Normalmente James camminerà, ma v’è una impostazione che permette di sostituire la camminata con la corsa, quindi facendolo correre costantemente e camminare a comando.

Silent Hill 2

Oggetti

Come nella maggior parte dei survival horror, uno degli aspetti fondamentali per proseguire all’interno dell’avventura, sono gli oggetti. Sono tante le cose che si possono fare con essi, ma soprattutto, rappresentano quasi l’unico modo per andare avanti.

Prendere gli oggetti

Durante l’importante esplorazione di Silent Hil 2 sarà possibile raccogliere degli oggetti, questi potrebbero essere memo, munizioni e tanto altro. Ma raccogliere qualcosa non è sinonimo di sicurezza.

Facciamo finta tu voglia raccogliere un medikit, ma ci sia un Mannequin sopra. Come si fa? Basterà semplicemente fare da esca e farsi inseguire per un po’, in modo da allontanare il mostro dall’oggetto in questione, per poi girargli intorno e correre verso la cura per prenderla più velocemente possibile.

Quasi la stessa cosa accade con i memo. Quando si legge uno di questi e la schermata cambia in un close-up del muro o biglietto da leggere allora il gioco andrà in pausa, ma se le scritte appaiono e il protagonista è ancora visibile, significa che è possibile che il nemico possa ferirlo, e noi giocatori non potremmo fare nulla.

Quindi conviene leggere più velocemente possibile oppure fare pulizia della piccola area in modo da assicurarci la tranquillità, in caso sarà possibile rileggere tutto nel sottomenu memo presente all’interno dell’inventario, come già spiegato precedentemente.

Combinare

Questa meccanica è molto simile a quella del survival horror Resident Evil. In altre parole, capiterà di dover combinare due oggetti per crearne uno “nuovo”. Per sapere se un oggetto è combinabile ad un altro, basterà controllare se – quando lo si seleziona dall’inventario – sotto la sezione Command (comando) appare Combine (combina, appunto), a questo punto si aprirà un sottomenu in cui potrai scorrere tra gli oggetti posseduti, in modo da poter selezionare Usa sul secondo oggetto. Ed ecco quindi che i due item selezionati si uniranno.

Spesso capita che delle chiavi apparentemente inutili o non combinabili abbiano comunque il comando, questo perché a volte sarà possibile utilizzare più chiavi per aprire un oggetto, ed in quel caso non va usato Usa, ma Combina. Quest’azione fa risparmiare un sacco di tempo, in modo da non entrare ed uscire costantemente dal menu inventario.

Il combinare è un’azione utile anche per la risoluzione di alcuni puzzle. Quindi imparare come fare è fondamentale per il proseguimento.

Silent hill 2

Utilizzare oggetti e chiavi speciali

Molto spesso per entrare in una nuova area, sarai costretto a cercare una chiave o un oggetto speciale che triggeri il meccanismo. Nel caso lo si abbia già e si interagisca con la porta chiusa, il protagonista utilizzerà automaticamente l’oggetto.

In altre istanze, invece, dovrai essere tu ad evidenziare l’oggetto dall’inventario e selezionare il comando Usa, perché te lo sto dicendo? Spesso non risulta così ovvio, soprattutto quando sai che il personaggio principale utilizzerà la chiave giusta semplicemente interagendo.

Quindi un buon consiglio che ho da darti è: quando credi di aver esplorato per bene tutte le stanze o più in generale tutta l’area, ma la porta (cancello o qualsiasi cosa sia) non si apre, prova ad utilizzare tutte le chiavi disponibili. Nel caso nulla dovesse funzionare, mi spiace ma dovrai esplorare meglio.

Salute

Come James stesso dice:“I morti non possono scrivere lettere”, certo, ma non possono nemmeno continuare la propria partita. Quindi se nella guida precedente ho spiegato come controllare i parametri vitali (controlla il paragrafo chiamato Status per saperne di più), adesso vediamo come recuperare gli HP.

Durante l’esplorazione è possibile trovare Health Drink, First Aid Kit e Ampolue questa triade di oggetti aiuteranno il nostro uomo a recuperare punti salute (che non sono palesati a schermo) persi a causa dell’attacco di un mostro. Ma quando utilizzare cosa?

Conviene utilizzare gli Health Drink quando il protagonista è leggermente ferito, un First Aid Kit quando invece è messo davvero male. L’Ampolue è invece un oggetto particolare che fa recuperare tutti i punti vita in colpo solo, ma per un tempo limitato, un dato sicuramente positivo è il suo concedere a James di subire qualche colpo in più, ma quando il suo effetto svanisce, si ritornerà allo status precedente, quindi attenzione: pensa bene prima di utilizzarlo. Premendo il tasto R3 (la levetta analogica destra), il protagonista si curerà automaticamente, ma nel farlo userà l’oggetto di cura più forte.

Silent Hill 2:"Our Special Place", una guida alla sopravvivenza 1

Nel caso si voglia recuperare vita durante il combattimento con un mostro (come ad esempio una boss fight) è consigliabile allontanarsi almeno un po’, poiché l’inventario per aprirsi deve caricarsi ed in quel momento di transizione si rimane inermi, quindi se il nemico si dovesse ritrovare molto vicino, potrebbe avere l’occasione di attaccare.

Spero che questa seconda guida ti risulti utile, nella prossima approfondirò il combat system e poco altro, in modo da poter potei finalmente iniziare con la guida vera e propria, alla scoperta di noi stessi all’interno di Silent Hill 2.

Ti potrebbe interessare...
Old But Gold #57 – Silent Hill 2
Sono passati quasi due decenni da quando Silent Hill 2 uscì sugli scaffali in Giappone e Nord America a fine settembre del 2001. Il gioco…

0

Commenti

1277

Miei

1
0

Registrati!
in iCrewPlay diamo valore al tuo pensiero!




Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

0