0
0

Silent Hill 2:”Our Special Place”, inizia nuova partita

Finalmente si entra nell'azione, benvenuti nella guida gameplay di Silent Hill 2

LIVE DEL GIORNO Alle 16:45 Pokémon Spada e Scudo con Andrea su Twitch
Alle 22:00 Call of Duty Warzone con Francesco su Twitch

Da non perdere

Naviga tra i contenuti

Finalmente è arrivato il momento di entrare nella maledetta città nebbiosa, per com’è stata resa da Konami in Silent Hill 2. Prima di iniziare però, tre avvertenze: saranno presenti spoiler, ovviamente e non verranno ripetuti i vari “how-to” già coperti nelle scorse guide, ultimo ma non meno importante, la difficoltà di questa guida sarà Normal.

Quindi se ti interessa avere una guida quanto più completa possibile, ti consiglio di leggere le varie parti che trovi nei link alla fine della pagina. Detto questo: iniziamo.

L’inizio del viaggio

“Waiting for you”

James Sunderland inizia la sua avventura in un bagno, ove si riprende un attimo e riflette su come si possibile aver ricevuto una lettera dalla sua defunta moglie, trapassata tre anni prima a causa di una malattia.

Dopo essere usciti dal bagno, ci sarà una piccola cutscene con engine in-game, una volta ultimata bisognerà prendere la mappa di Silent Hill dalla portiera del lato guidatore, che è aperta. Non preoccuparti, è impossibile perdere quest’oggetto.

Ottenuto l’oggetto chiave, continua ad andare avanti e scendi delle scale, seguendo l’unico percorso disponibile – questa primissima parte del gioco può essere utilizzata per capire come si muove il personaggio – subito troverai il primo punto di salvataggio, rappresentato da una pagina rossa, talmente colorata che pare non avere senso.

Cimitero

This uh… this town… there’s something “wrong” with it”

Una volta aperto l’ultimo cancello che si ha di fronte inizierà una cutscene, dove s’incontrerà il personaggio Angela, una ragazza dai capelli corvini, che pare essere tornata a Silent Hill in cerca della madre. Nonostante il suo visibile stato confusionale è capace di indirizzare il nostro protagonista su dove andare per entrare nella città.

Quindi, dopo la chiacchierata, dirigiti verso l’angolo nord-ovest dove troverai un cancello, prosegui oltre e prendi di nuovo l’unica strada disponibile.

Sanders e Lindsey Street

“The door that wakes in darkness, opening into nightmares”

Una volta raggiunta Sanders Street, se vai alla sinistra del negozio di fiori posto di fronte a te, troverai il primo First-Aid Kit del videogioco, tienilo ben stretto. Dato che la strada ed est è chiusa, vai ad ovest e prendi Lindsey Street. Durante il percorso, precisamente all’incrocio tra Sanders e Lindsey Street, ecco che una lunga striscia di sangue cattura l’attenzione di James, mentre una figura scompare nella nebbia.

Prima di fare la pazzia e seguire la figura, dirigiti all’angolo sud-ovest e prendi l’Health Drink vicino alle scale, poi vai a nord e segui la strana ombra, non preoccuparti, è impossibile perdersi, in quanto le tracce di sangue ti indicheranno la via.

Continuando a camminare, noterai che Katz Street è bloccata con dei tipici nastri di “attenzione”, quindi non ti resta altro proseguire verso est, dove troverai anche un Health Drink, precisamente vicino la porta di un garage poco prima di Vachss Road, strada ove si noteranno altre tracce di sangue, ma ecco che dopo pochi passi si potrà prendere un altro Health Drink, sempre vicino ad un garage.

Vachss Road

Small portable radio. Emits static when monsters are nearby”  

Continuando a seguire le tracce si troverà una zona recintata sulla destra, ma il cancello sarà semi aperto. All’interno si potranno trovare ben due Health Drink ed un punto di salvataggio. Uscendo da quella zona e continuando il percorso, ci si ritroverà davanti ad un cancello socchiuso, progredendo ancora un po’ si inizierà a sentire un suono statico provenire da un tunnel chiuso da delle tavole di legno.

James deciderà di entrare per prendere quella che si dimostrerà essere una radio, ma non noterà la strana figura che sta per approcciarsi e colpire: una Lying Figure. Il nostro protagonista quindi prenderà una delle tavole, ed ingaggerà un piccolo combattimento con il primo mostro, che non sarà altro che un dummy e perirà abbastanza in fretta. Una volta abbattuto, esci dal tunnel.

Tornando verso Lindsey Street, si sentiranno altre Lying Figure, e qui si ha una scelta: fare pratica o lasciarle stare. Silent Hill 2 non è un videogioco basato sul loot, quindi “perdere tempo” ad abbattere nemici non porta a nulla, ma in questa fase può servire prendere dimestichezza con l’arma.

Quindi, eccoci di nuovo verso l’incrocio tra Katz e Lindsey Street, è difficile non notare quella che sembra una tomba sul lato destro della strada, è possibile interagirvi, ma non porterà a nulla, anche perché è parzialmente illeggibile. Torniamo quindi sui nostri passi e noteremo che i nastri che prima bloccavano Katz Street non ci sono più, permettendoci dunque di andare avanti nell’avventura.

Verso il parco

“Could you be there?”

Il nostro obiettivo è raggiungere il Rosewater Park, che si trova sulla mappa nell’angolo superiore sinistro, ma la nostra strada sarà ovviamente non lineare, come potrebbe sembrare dalla mappa. Con la maggior parte delle strade bloccate, bisognerà trovare una via d’accesso, e la si troverà tornando verso Saul Street.

Se vieni da Lindsey Street, è possibile trovare un Health Drink passando una piccola parte di Martin Street (che si trova tra Katz e Sanders Street), fai molta attenzione ai Creeper ed alle Lying Figure che camminano libere per le strade di Silent Hill.

Quando si è abbastanza vicini al Neely’s Bar, troverai un altro Health Drink vicino al Post Office, che si trova ad est (sinistra) del bar. Mentre se passi all’Happy Burger, nella zona est del luogo si trova un First-Aid Kit.

Finalmente arrivato su Saul Street, noterai sicuramente che è bloccata da un enorme costruzione ed una porta chiusa, ma sarà possibile visitare un camper. Lì sarà possibile trovare una memo – è sul divano – che dice:”Ti aspetterò al Bar Neely“, che ovviamente diverrà la nostra destinazione, si può anche salvare tramite un punto di salvataggio sul letto.

Usciti dal camper attraverso la porta situata a sinistra, dirigiamoci al bar, che si trova all’angolo nord-est di Neely e Sanders Street. Ed ecco un nuovo First-Aid Kit di fronte al Chiropratic and Sport Injury Center, sul lato destro di Neely Street.

Come vuole la regola dei survival horror come Silent Hill 2. La porta principale del Bar Neely non si aprirà, ma niente paura, è presente una porta laterale. Eccoci dentro il bar, sarà facile trovare la mappa, in quanto sarà sul bancone. Su di essa ci saranno vari punti d’interesse, di cui uno in particolare che James segnerà, ed è alla fine di Martin Street: questa è la prossima destinazione. Un consiglio: prima di lasciare il posto, controlla bene tutto, potresti trovare un messaggio.

Dirigiamoci quindi verso nord per Neely, poi ad est per Katz Street per poi continuare ad andare dritto fino a Martin Street, se si continua un po’ a nord anche dopo aver raggiunto la strada, potrai raccogliere un bel Health Drink, vicino alla recinzione a sinistra della strada.

Alla fine della tratto, spostati un po’ verso sinistra e noterai un cadavere prossimo ad una recinzione di legno, e sarà proprio questo defunto ad avere la chiave della nostra destinazione: Apartament Gate Key.

Esamina l’oggetto appena trovato, così facendo James noterà che quella è la chiave per i Wood Side Apartment, che si trovano ad ovest di Katz Street. Per la strada, deviando verso nord una volta raggiunta Neely Street, troverai un cadavere con delle memo, ma attenzione: non sarai solo.

Continuando verso l’angolo nord-ovest tra Katz e Neely Street, in un’area aperta sotto un tetto, troverai un altro First-Aid Kit ed i primi colpi per la pistola. A questo punto procedi ancora verso ovest finché non raggiungi il cancello a nord, lo capirai perché la telecamera cambierà inquadratura. Quindi entra utilizzando l’Apartment Gate Key. C’è anche un’altra entrata, ma per il momento è bloccata. A questo punto, è il momento di inoltrarci negli appartamenti Wood Side.

New Game Plus

Tornando un secondo all’inizio della partita, quando James è ancora all’interno del bagno, sarà possibile trovare una Gemma Blu per terra, se si cerca in quel posto piccolissimo. Questa è disponibile solo nelle versioni:

  • Greatest Hits
  • Director’s Cut
  • Restless Dreams
  • Inner Fears
  • Saigo no Uta
  • PC
  • Collezioni HD

Motosega

Sarà possibile prendere la Motosega (o Chainsaw) vicino al Silent Hill Ranch, è praticamente impossibile non notarla, in quanto sarà accesa.

Hyper Spray

Una volta completato il gioco tre volte a qualsiasi difficoltà, durante il New Game Plus sarà disponibile l’Hyper Spray. Dove trovarlo? Vicino al tavolo dentro la zona del camper.

Questo Spray può congelare i nemici, rendendoli inermi, e non solo. Il colore e l’effetto varia in base al ranking avuto nelle run precendenti.

Spero che questa guida ti sia d’aiuto in qualche modo durante il tuo vagare all’interno di Silent Hill. Divertiti a scoprire le emozioni più nascoste del nostro protagonista.

Ti potrebbe interessare...
Old But Gold #57 – Silent Hill 2
Sono passati quasi due decenni da quando Silent Hill 2 uscì sugli scaffali in Giappone e Nord America a fine settembre del 2001. Il gioco…
Pyramid Head
Pyramid Head, il mistero continua
Diciassette anni… tra settembre e novembre del 2001, Silent Hill 2 raccoglieva la pesantissima eredità del primissimo capitolo di una saga – ad oggi –…

0

Commenti

1202

Miei

0
0

Registrati!
in iCrewPlay diamo valore al tuo pensiero!




Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

0