1
0

Shinji Mikami dichiara che supporterà il remake di Resident Evil 4 a patto che sia ben fatto

Il famoso autore ha una giusta pretesa di qualità dal remake di Resident Evil 4

Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

3 Articoli più letti

Destiny 2, Bungie rimuove il limite alle ricompense dai raid “vecchi”
Anthem: ad un anno e mezzo dall’uscita, il gioco vale davvero solo € 5,00 ?
Minecraft Creeper Crunch: la colonna portante di ogni colazione videoludica
Naviga tra i contenuti

Lo senti anche tu? No? Senti che bel suono che fanno tutti questi rumor nell’aria? Ci sono le voci di corridoio che riguardano Resident Evil 8 con il suo annuncio ormai “prossimo”. Ci si chiede: sarà un gioco cross-gen? Tornerà ad essere un’esperienza in terza persona o sarà nuovamente un gioco in soggettiva?

Poi, dopo il successo dei remake dei primi Resident Evil, in particolare dei remake di Resident Evil 2 e di Resident Evil 3, ormai fischia nell’aria come un proiettile la voce secondo cui gli sviluppatori di Capcom sarebbero al lavoro, giustamente, su un remake del quarto episodio della serie.

Niente di confermato ovviamente, ma dato il successo dei precedenti rifacimenti e considerata la fama del gioco originale, riproposto per ennemila piattaforme, tanto che ormai si potrebbe trovare anche negli ovetti Kinder, con buona pace degli sventurati pargoli che avrebbero preferito un pupazzetto meno orrorifico, in molti si aspettano che la conferma del rifacimento di Resident Evil 4 non sia tanto una questione di se, ma piuttosto di quando.

L’unica cosa che possiamo fare per il momento è di attaccarci… alle parole di Shinji Mikami, lo storico creatore della serie e Director del gioco originale. Recentemente l’autore ha parlato ai microfoni di IGN, rispondendo a varie domande di un certo interesse. Le risposte più importanti e degne di attenzione sono senza ombra di dubbio quelle relative alla nuova opera di cui Shinji Mikami è Producer, ovvero Ghostwire: Tokyo.

Ti starai chiedendo: per quest’ultimo almeno ci sarà qualche conferma? No neanche per sogno, non c’è nemmeno una finestra di lancio e purtroppo ciò che sappiamo è che nuove informazioni sarebbero dovute essere presentate proprio all’E3 che è stato cancellato a causa del Covid-19.

Ma torniamo all’argomento principale: Resident Evil 4. Tra le varie domande poste a Mikami ce n’era una relativa proprio ad una sua posizione rispetto ai remake della serie e in particolare di questo episodio. L’ex Director ha risposto con delle considerazioni. Innanzitutto ritiene che i remake continueranno ad essere prodotti finchè venderanno bene, poi afferma di aver visto un video del remake di Resident Evil 2 e ammette che è stato fatto un buon lavoro.

E relativamente a Resident Evil 4 Remake? Nessun problema per Mikami: a patto che sia realizzato per bene, un po’ come i precedenti per intenderci, il remake avrà il suo pieno supporto. Ottimo, non trovi? Almeno, se e quando verrà annunciato, il rifacimento di questo capitolo, sempre che sia fatto con tutti i riguardi del caso, non troverà ostacoli da parte di suo padre. Un piccolo sospiro di sollievo!

Ti potrebbe interessare....

0

Commenti

1208

Miei

1
0

Registrati!
in iCrewPlay diamo valore al tuo pensiero!