Salt-and-Sanctuary gameplay uscita switch
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Salt and Sanctuary arriva su Switch

Fatal Fury: First Contact, direttamente dal 1999

Nintendo Switch

Il parco titoli di Nintendo Switch si arricchisce di un pezzo di storia. Il picchiaduro prodotto da SNK Corporation riesce a divertire nonostante la sua veneranda età, sono presenti tuttavia degli evidenti difetti.

Disponibile su:

Nintendo Switch

Genere: Picchiaduro

Il parco titoli di Nintendo Switch si arricchisce di un pezzo di storia. Il picchiaduro prodotto da SNK Corporation riesce a divertire nonostante la sua veneranda età, sono presenti tuttavia degli evidenti difetti.

Un nuovo gioiello su Nintendo Switch

Se siete dei fan dei “Soulslike”, allora avrete sicuramente sentito parlare di Salt and Sanctuary. Il titolo si è posto da subito come un “Dark souls in 2d” per i fan del franchise, presentando molti elementi immediatamente riconoscibili e riscuotendo un buon successo tra critica e pubblico.

Effettivamente le similitudini tra i due giochi sono tante, a partire dallo stile grafico, che richiama l’estetica cupa dei souls e che qui ritorna in un piacevole stile in due dimensioni che riesce a regalare diversi momenti evocativi, fatti di scorci visivi molto belli da vedere.

Sembra incredibile, ma nonostante le limitazioni date dal fatto che il titolo sia in 2D, gli sviluppatori sono comunque riusciti ad inserire un altro elemento caratteristico della saga: le scorciatoie. Sbloccabili andando avanti dopo lunghe esplorazioni, consentono di ripercorrere in poco tempo enormi pezzi di mappa.

Peraltro, una mappa con un level design sopraffino, che anche in questo caso richiama l’attenzione posta in questo aspetto anche negli altri titoli del genere.

Tutto questo ospita una sfida degna di tale nome, che non diventa mai frustrante, ma che mette alla prova il giocatore in ogni momento, arrivando al suo coronamento contro i boss, con dei pattern strutturati in modo encomiabile, impegnativi e memorabili.

Questo è donato ai giocatori attraverso un sistema di combattimento curato ed appagante, sempre divertente ed appagante, in grado di regalare diverse soddisfazioni nelle situazioni più concitate. Si aggiungano, poi, le innumerevoli classi in cui è possibile strutturare il proprio personaggio, che vanno a delineare un prodotto semplicemente incredibile.

Se tutto questo vi interessa, o se conoscevate già il titolo di Ska Studios, ma non sapevate quando recuperarlo, sappiate che dal 2 Agosto sarà disponibile su Switch, arricchendo ulteriormente il catalogo in perenne espansione della nuova console di casa Nintendo.

Potrebbe interessarti...

Fonte

Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti

Scelto dalla redazione

10 gennaio, 2021

Anche tu non vedi l'ora di mettere le mani su Inazuma Eleven Great Road of Heroes? dicci la tua nei commenti!

Articolo approfondito

5

Nessun Evento